Deborah Kampmeier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Deborah Kampmeier (21 novembre 1964) è una regista e sceneggiatrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata negli Stati Uniti il 21 novembre 1964, ha svolto inizialmente il mestiere di insegnante presso l'Università di New York e in seguito in due scuole di recitazione, lo Stella Adler Conservatory e il National Shakespeare Conservatory.[1] Il suo debutto nel cinema avviene nel 2003, anno in cui scrive e dirige il film Virgin, attraverso il quale si aggiudica quattro prestigiosi premi, tra i quali quello della Migliore Sceneggiatura. Nel 2007, dirige e produce Hounddog, con protagonista la giovane Dakota Fanning, pur non ottenendo il successo sperato.

Attualmente la regista sta lavorando ad un film ancora in fase di pre-produzione, di genere drammatico, Lonely Hunter, che uscirà nelle sale probabilmente entro il 2013[2].

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Premi e candidature[modifica | modifica sorgente]

Hamptons International Film Festival[modifica | modifica sorgente]

  • 2003: Vincitrice del Hamptons International Film Festival per la Miglior Sceneggiatura per Virgin
  • 2003: Candidata al Golden Starfish Award per Best Fiction Feature Film per Virgin

Independent Spirit Awards[modifica | modifica sorgente]

Nashville Film Festival[modifica | modifica sorgente]

  • 2003: Vincitrice del Dreammaker Award (2º posto) per Virgin

Santa Fe Film Festival[modifica | modifica sorgente]

Sundance Film Festival[modifica | modifica sorgente]

Toronto Female Eye Film Festival[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Biografia di Deborah Kampmeier, Internet Movie Database. URL consultato il 31 gennaio 2009.
  2. ^ (EN) Lonely Hunter in pre-produzione, Internet Movie Database. URL consultato il 03 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]