Cimitero di Highgate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 51°34′01.2″N 0°08′49.2″W / 51.567°N 0.147°W51.567; -0.147

Cimitero di Highgate
La sezione egiziana
La sezione egiziana
Tipo civile
Confessione religiosa mista
Stato attuale in uso (solo parte est)
Ubicazione
Stato Inghilterra Inghilterra
Città Londra
Luogo Highgate
Costruzione
Periodo costruzione 1839 circa
Data apertura 1839 parte ovest, 1854 parte est
Tombe famose Karl Marx, Michael Faraday
Note La sezione ovest è accessibile solo tramite visite guidate

Il cimitero di Highgate si trova a Londra nel quartiere di Highgate. È stato iscritto nel Registro dei parchi e giardini (National Register of Historic Parks and Gardens) di speciale interesse storico in Inghilterra dall'English Heritage come monumento di secondo grado.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il cimitero nella sua forma originaria, la zona nord-occidentale, fu aperto nel 1839, come parte di un piano di costruzione di sette grandi e moderni cimiteri, chiamati "i magnifici sette", al di fuori del centro abitato di Londra, con le finalità tracciate anni prima dall'editto di Saint Cloud. I cimiteri più centrali, per lo più collocati negli spazi intorno alle chiese, non erano infatti più in grado di fare fronte alle richieste.

Il progetto iniziale fu realizzato dall'architetto e imprenditore Stephen Geary. Highgate, come gli altri, divenne presto un luogo alla moda per le sepolture, in quanto era un luogo spesso visitato da turisti e molto ammirato. L'atteggiamento vittoriano verso la morte portò alla creazione di un patrimonio di tombe ed edifici gotici. Nel 1854 fu acquistata la zona ad est del settore originario, questa sezione è tuttora usata per sepolture, avendo ancora molto spazio libero, mentre la parte occidentale funge ormai solo da museo a cielo aperto. All'interno del cimitero crescono alberi, arbusti e fiori selvatici che sono un rifugio per gli uccelli e piccoli animali come le volpi.

Le sezioni[modifica | modifica wikitesto]

Per proteggere la sezione ovest da vandali, in quanto detiene un' impressionante raccolta di mausolei e lapidi del periodo Vittoriano consente l'ammissione solo a gruppi di turisti. La nuova sezione orientale, che contiene un mix di moderno e di statue Vittoriane statuaria, può essere visitata supervisione. La tomba di Karl Marx, il viale egiziano e il colombario sono stati inscritti dall'English Heritage nel registro dei monumenti di 1º grado. La sezione ovest è ben nota per il suo occulto passato, essendo il sito della leggenda del vampiro di Highgate.

Gli amici del cimitero di Highgate[modifica | modifica wikitesto]

L'associazione Amici del cimitero di Highgate ("Friends of Highgate Cemetery Trust (FOHC)") è stata istituita nel 1975 e ha acquisito il diritto di controllo per entrambe le sezioni dal 1981, da allora si occupa di organizzare i giri turistici, della manutenzione del cimitero e della preservazione delle opere d'arte ivi contenute

Tombe famose[modifica | modifica wikitesto]

La tomba di Karl Marx

Il più famoso ospite è senza dubbio Karl Marx, la cui tomba si trova nella parte est. Nel 1970 un attentatore solitario costruì una bomba e tentò di distruggere la tomba del filosofo.[1] Vi sono diverse figure di spicco, sepolte ad Highgate:

Galleria immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://209.85.135.104/translate_c?hl=it&sl=en&tl=it&u=http://www.camdennewjournal.co.uk/111705/cn111705_11.htm&usg=ALkJrhjFrE3O6kAloY0yIQ7Q8aS7lsdEjw L'attentato alla tomba di Marx
Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Architettura