Frances Polidori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ritratto di Christina Rossetti e di Frances Polidori, di Dante Gabriel Rossetti

Frances Mary Lavinia Polidori, coniugata Rossetti (27 aprile 1801Londra, 8 aprile 1886), fu moglie di Gabriele e madre di Christina, Dante Gabriel e William Michael Rossetti.

È conosciuta più per i suoi legami familiari che non per meriti personali; sua figlia più giovane, Christina Rossetti, divenne una famosa poetessa conosciuta per opere come Goblin Market, i suoi figli Dante Gabriel e William Michael Rossetti furono i co-fondatori della Confraternita dei Preraffaelliti.

L'adolescenza di Maria Vergine di Dante Gabriel Rossetti

Frances era figlia dell'esiliato Italiano Gaetano Polidori e sorella di John William Polidori, medico personale di Lord Byron. Nonostante fosse strettamente Anglicana sposò il Cattolico romano Gabriele Rossetti, un esiliato Italiano. Dopo la morte di Gabriele, avvenuta nel 1854, bruciò velocemente le rimanenti copie del libro di suo marito, Il Mistero dell'Amor Platonico del Medio Evo.

Sua figlia maggiore, Maria, scrisse un libro su Dante Alighieri: The Shadow of Dante: Being an essay towards studying himself, his world, and his pilgrimage (pubblicato nel 1871). Più tardi Maria divenne una suora Anglicana.

Frances posò spesso come modella per alcuni dei primi dipinti del figlio Dante Gabriel, come ad esempio ne L'adolescenza di Maria Vergine, dove Frances posa per la figura di Sant'Anna.

Frances muore nel 1886. Viene sepolta nel cimitero di Highgate, Londra.

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie