John Singleton Copley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Portrait of the Copley family, 1776

John Singleton Copley (Boston, 3 luglio 1738Londra, 9 settembre 1815) è stato un pittore statunitense, attivo durante il periodo coloniale; è noto per i suoi ritratti di personaggi importanti del New England. Le sue opere sono caratterizzate dalla presenza di oggetti ed artefatti indicativi della biografia del personaggio rappresentato.

Apprese le prime lezioni di arte dal patrigno Peter Pelham, incisore e miniatore.

Nel 1774 Copley si trasferì in Inghilterra, dove iniziò a specializzarsi in opere storiche spesso considerate dai critici prive dell'immediatezza caratteristica della sua prima fase.

In quegli anni soggiornò in Italia dove rimase influenzato dal neoclassicismo.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 66552740 LCCN: n50017577