Jacob Bronowski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jacob Bronowski (Łódź, 18 gennaio 1908East Hampton, 22 agosto 1974) è stato un matematico, biologo e storico polacco di origine ebraica naturalizzato britannico, noto soprattutto per aver realizzato e presentato nel 1973 la serie di documentari prodotta dalla BBC, The Ascent of Man, opera che descrive in 13 puntate la storia dello sviluppo dell'essere umano e che lo rese celebre come divulgatore scientifico.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Quand'era ancora bambino la sua famiglia si trasferì prima in Germania durante la Prima guerra mondiale, e poi nel Regno Unito nel 1920, dove prese la cittadinanza britannica. Vinse una borsa di studio per l'Università di Cambridge, dove studiò matematica.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Il senso comune della scienza, Milano, Edizioni di Comunità, 1961.
  • La tradizione intellettuale dell'Occidente : da Leonardo a Hegel, 2. ed Milano : Edizioni di Comunità, 1977.
  • L'ascesa dell'uomo, Milano : Fabbri, 1976.
  • Il senso del futuro : saggi di filosofia naturale, a cura di Piero E. Ariotti in collaborazione con Rita Bronowski. Milano : Edizioni di Comunità, 1981.
  • Le origini della conoscenza e dell'immaginazione, prefazione di S.E. Luria. Roma : Newton Compton, 1980.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie