Chancel Mbemba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chancel Mangulu
Dati biografici
Nome Chancel Mbemba Mangulu
Nazionalità RD del Congo RD del Congo
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Anderlecht Anderlecht
Carriera
Squadre di club1
 ???? La Grace  ? (?)
 ???? Mputu  ? (?)
 ???? Etanchetéitéas  ? (?)
2011-2013 Anderlecht Anderlecht B  ? (?)
2013- Anderlecht Anderlecht 37 (5)
Nazionale
20??
2012-
RD del Congo RD del Congo U-20
RD del Congo RD del Congo
 ? (?)
2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Chancel Mbemba Mangulu (Kisangani, 8 agosto 1994) è un calciatore della Repubblica Democratica del Congo, difensore dell'Anderlecht.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dal 2013 il calciatore africano risulta indagato dalla FIFA, su mandato del procuratore sportivo brasiliano Paulo Teixeira, in quanto a lui sarebbero intestati tre passaporti: uno con la data di nascita dell'8 agosto 1988, quando giocava nelle squadre congolesi dell'E.S. La Grace (squadra che prima ha sporto denuncia e poi l'ha ritirata), dello Mputu e dell'MK Etanchetéitéas, uno con data di nascita 30 novembre 1991, come risulterebbe da documentazione in possesso della Federcalcio congolese, e una dell'8 agosto 1994, come risulterebbe al club belga dell'Anderlecht, che, stando alla sua versione, non poteva nemmeno tesserarlo se minorenne. A più di un anno e mezzo dall'esordio nelle giovanili dell'Anderlecht, la squadra fa sapere che il calciatore sarebbe stato registrato presso la federazione nel giugno del 2013.[1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]