Careggine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Careggine
comune
Careggine – Stemma Careggine – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Tuscany.svg Toscana
Provincia Provincia di Lucca-Stemma.png Lucca
Amministrazione
Sindaco Mario Puppa (Lista civica Uniti per Careggine) dal 26/05/2014
Territorio
Coordinate 44°07′15″N 10°19′35″E / 44.120833°N 10.326389°E44.120833; 10.326389 (Careggine)Coordinate: 44°07′15″N 10°19′35″E / 44.120833°N 10.326389°E44.120833; 10.326389 (Careggine)
Altitudine 882 m s.l.m.
Superficie 24,08 km²
Abitanti 580[1] (31/07/2014)
Densità 24,09 ab./km²
Frazioni Capanne di Careggine, Capricchia, Colli di Capricchia, Ferriera, Iapori, Isola Santa, La Foce, Le Coste, Mezzana, Porreta, Vergaia, Vianova
Comuni confinanti Camporgiano, Castelnuovo di Garfagnana, Molazzana, Stazzema, Vagli Sotto
Altre informazioni
Cod. postale 55030
Prefisso 0583
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 046008
Cod. catastale B760
Targa LU
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Cl. climatica zona F, 3 512 GG[2]
Nome abitanti caregginini
Patrono san Pietro
Giorno festivo 29 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Careggine
Posizione del comune di Careggine all'interno della provincia di Lucca
Posizione del comune di Careggine all'interno della provincia di Lucca
Sito istituzionale

Careggine (pronunciare Caréggine) è un comune italiano di 580 abitanti, il comune meno popolato della provincia di Lucca situato sul versante orientale delle Alpi Apuane.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Careggine si trova in Garfagnana, territorio tra le Alpi Apuane e l'Appennino Tosco-Emiliano, e di questo territorio è uno dei comuni siti in posizione più elevata, con la casa comunale a 882 m.s.l.m., e un'altitudine che varia da un minimo di 384 a un massimo di 1575. Il centro abitato di Careggine si trova su una montagna scilicoclastica (MOS), avente morfologie di versanti rettilinei, ripidi e aggradati e aree con versanti meno ripidi e complessi; i litotipi presenti sono Flysch arenacei delle Unità Toscane e, subordinariamente, delle Unità Liguri e pseudo-madigno del basamento paleozoico; nei suoli, tipicamente profondi, sabbiosi e acidi, si trova regolite profondo e grossolano, anche su versanti ripidi. Altre porzioni del territorio comunale si trovano in sistemi di Montagna Calcarea (MOC) e di Dorsale Carbonatica (DOC).[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Campanile della Pieve di San Pietro

Il toponimo, derivante da Caricinum, Cariginae[4]potrebbe significare "casa" o "campo della regina". Le prime notizie sul paese risalgono all'inizio dell'VIII secolo, quando intorno al 720 fu costruita da un nobile lucchese, tale Pertualdo, padre di Peredeo vescovo di Lucca, la cappella di San Pietro[4], in stile romanico, che nel XII secolo diventa pieve, una delle più antiche della Garfagnana, e gestisce lo Spedale di Isola Santa, adibito all'assistenza dei viaggiatori tra la Versilia e la Garfagnana, forse fondato insieme alla vicina chiesa di San Jacopo da Matilde di Canossa.[5] Nel XV secolo il paese, insieme ad altri della Garfagnana, si sottomise agli Estensi di Modena e Reggio, entrando a far parte della vicaria di Camporgiano. Il terremoto del 1920 provocò danni al paese, danneggiando anche la chiesa di San Pietro. Nel 1959, all'istituzione della provincia di Modena in previsione dell'unità italiana, Careggine entrò amministrativamente a far parte del neonato circondario di Castelnuovo di Garfagnana, nel mandamento I di Camporgiano. Successivamente il circondario venne spostato alla provincia di Massa Carrara e con il Regio Decreto n. 2490 del 9/11/1923 fu aggregato a quella di Lucca[6], fino al 1926, quando venne soppresso e il comune di Careggine passò al circondario di Lucca, che nel 1927 fu soppresso[7]. Al termine del 1944, dei gruppi partigiani stabilirono, nella località Volsci, la sede della divisione Garibaldi Lunense.[8]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Pieve di San Pietro
  • Isola Santa, piccola frazione collocata ai bordi del lago Isola Santa[9]
  • Lago di Vagli, al confine con Vagli di Sotto, da cui prende il nome, è il più grande bacino artificiale della Toscana[10]
  • Monte Sumbra, a sud del lago di Vagli, condiviso anch'esso con Vagli di Sotto, vi si accede dalla frazione di Capanne[11]
  • Stazione sciistica di Vianova

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[12]

La popolazione straniera residente a Careggine è di 12 persone, pari al 2,07% degli abitanti del comune.[13]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Scuole[modifica | modifica wikitesto]

Nel paese è presente solo una scuola elementare, facente parte dell'Istituto Comprensivo di Camporgiano.

Persone legate a Careggine[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Agricoltura[modifica | modifica wikitesto]

Nella zona si è evoluto nei secoli un sistema agro-silvo-pastorale, adattato alle peculiarità del territorio aspro, che si è mantenuto fino all'età industriale, grazie agli usi collettivi di beni comunali come boschi, pascoli e terreni agrari; usi pubblici che svolgono anche una importante funzione socializzante. Careggine, insieme ai comuni del versante apuano (Minucciano, Vagli di Sotto, Vergemoli, Molazzana e Castelnuovo Garfagnana) ha mantenuto propri i beni comunali (oltre 6700 ha nei vari comuni elencati) quando, nel 1935, circa 9000 ha dei beni dei comuni garfagnini venivano ceduti allo Stato.[14] Il territorio di Careggine, con quello dell'intera Garfagnana, fa parte delle aree di produzione della farina di neccio della Garfagnana DOP[15] e del farro della Garfagnana IGP[16].

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Intorno alla frazione Vianova (1093 m.s.l.m.) si è sviluppato un comprensorio sciistico, dotato di impianti di innevamento artificiale, con sei piste, per 5 km di tracciato totali e tre impianti di risalita (impianti di proprietà della Società per la Valorizzazione dell’Altopiano di Careggine, a capitale misto e partecipata anche dal comune). Le due piste principali discendono dal Monte Porreta. La rilevanza come stazione sciistica è locale, in quanto il bacino d'utenza del comprensorio è proveniente dalla Garfagnana stessa, dalle zone costiere delle province di Massa-Carrara, Lucca, Pisa e Livorno, e dalle zone interne delle province di Pisa e Lucca.[17]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Careggine è servita dalla strada provinciale 49, che la collega a valle alla sua stazione ferroviaria, nei pressi della quale si innesta poi sulla ex Strada Statale 445 (ora Strada Regionale 445), che unisce Media Valle del Serchio e Lunigiana. Sulla SP 49 e la SR 445 sono svolte autocorse in servizio pubblico a cura di CTT Nord-VaiBus, con una linea che (a fine 2014) collega Vagli di Sopra a Castelnuovo di Garfagnana, passando per Careggine.[18]

In località Poggio del comune di Camporgiano è presente la fermata ferroviaria Poggio-Careggine-Vagli, servita dalle corse di Trenitalia che percorrono la ferrovia Lucca-Aulla nell'ambito del contratto di servizio con la Regione Toscana.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
02/07/1985 21/03/1990 Domenico Franchi DC Sindaco
28/06/1990 24/04/1995 Domenico Franchi DC Sindaco
24/04/1995 14/06/1999 Domenico Franchi Indipendente Sindaco
14/06/1999 14/06/2004 Domenico Franchi Lista civica di centro-sinistra Sindaco
14/06/2004 08/06/2009 Mario Puppa Lista civica di centro-sinistra Sindaco [19][20]
08/06/2009 26/05/2014 Mario Puppa Lista civica Sindaco
26/05/2014 in carica Mario Puppa Lista civica Uniti per Careggine Sindaco

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Careggine fa parte dell'Unione Comuni Garfagnana[21] e della Comunità montana Garfagnana[22].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 luglio 2014.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Ambito 3. Garfagnana e Val di Lima del Piano di indirizzo territoriale con valenza di piano paesaggistico della Regione Toscana pp. 24-25
  4. ^ a b Careggine in Emanuele Repetti, Dizionario Geografico Fisico Storico della Toscana, Volume I, Firenze, Presso l'autore e editore, 1833-1846
  5. ^ Anci Toscana - Careggine
  6. ^ R.D. 9 novembre 1923, n. 2490
  7. ^ R.D. 2 gennaio 1927, n. 1, art. 3
  8. ^ Comune di Careggine - Storia di Careggine in breve
  9. ^ La triste storia di un vero gioiello garfagnino: L'Isola Santa... e Escursioni apuane: Isola Santa
  10. ^ Lago di Vagli | inGarfagnana.it
  11. ^ Monte Sumbra | inGarfagnana.it
  12. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  13. ^ Istat, Popolazione straniera residente al 1º gennaio 2014
  14. ^ Ambito 3. Garfagnana e Val di Lima del Piano di indirizzo territoriale con valenza di piano paesaggistico della Regione Toscana p. 13
  15. ^ I Prodotti Toscani DOP-IGP: Farina di Neccio della Garfagnana DOP
  16. ^ I Prodotti Toscani DOP-IGP: Farro della Garfagnana IGP
  17. ^ Stazione Sciistica Careggine | inGarfagnana.it
  18. ^ Rete CTT VaiBus extraurbana
  19. ^ Vicesindaco dal 1995 al 2000
  20. ^ Assessore della Comunità Montana della Garfagnana dal 1999 al 2004. Anci Toscana - Careggine - Il Sindaco
  21. ^ Atto Costitutivo dell'Unione Comuni Garfagnana stipulato in data 23/12/2011
  22. ^ Uncem Toscana - Mappa degli Enti Associati Uncem Toscana

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Toscana Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Toscana