Alex Lifeson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alex Lifeson
Alex Lifeson in concerto con i Rush.(Milano, 21 settembre 2004)
Alex Lifeson in concerto con i Rush.
(Milano, 21 settembre 2004)
Nazionalità Canada Canada
Genere Rock progressivo
Hard rock
Heavy metal
Art rock
Arena rock
AOR
Periodo di attività 1968 – in attività
Strumento Chitarra
Mandola
Mandolino
Bouzouki
Voce
Gruppo attuale Rush

Alex Lifeson, OC nome d'arte di Alexander Zivojinovich (Fernie, 27 agosto 1953), è un chitarrista e compositore canadese.

Figlio di immigrati serbi, Lifeson è cresciuto a Toronto. Alex Lifeson suona la chitarra ed è il co-autore delle musiche del gruppo di hard rock/rock progressivo dei "Rush". Un suo album solista, intitolato Victor, è stato pubblicato nel 1996. Lifeson ha anche prodotto album per altri artisti. Oltre all'attività musicale, Lifeson è proprietario e direttore di una piccola azienda che si occupa di progettazione, ingegnerizzazione e produzione di oggetti di consumo (The Omega Concern). In quanto chef, inoltre, è coproprietario di un ristorante a Toronto (The Orbit Room); possiede anche un brevetto di volo.

Assieme ai suoi compagni Geddy Lee e Neil Peart, Lifeson è stato nominato Ufficiale dell'Ordine del Canada il 9 maggio 1996. Il trio è stato il primo gruppo rock a ricevere questa onorificenza.

Nel 2003, ha recitato sé stesso in una sitcom canadese intitolata Trailer Park Boys. La notte dell'ultimo dell'anno 2003, Lifeson, suo figlio e sua nuora sono stati arrestati in un hotel di Naples (Florida). Lifeson, dopo essere intervenuto in un alterco tra suo figlio e la polizia, è stato accusato di aver assalito un vice-sceriffo, in quella che è stata descritta come una rissa tra ubriachi.

Stile e abilità[modifica | modifica sorgente]

Lifeson è noto per i suoi caratteristici riff, l'utilizzo di effetti elettronici e di insolite strutture di accordi e una gran quantità di equipaggiamento usato negli anni.[1][2][3] Durante la sua giovinezza fu ispirato da chitarristi come Jimi Hendrix, Pete Townshend, Jeff Beck, Eric Clapton e Jimmy Page.[4] Negli anni 70' egli incorporò nel suo stile chitarristico elementi di musica classica e spagnola. Ridotta la sua importanza nella musica del gruppoa causa del grande utilizzo delle tastiere di Geddy Lee negli anni '80, la chitarra di Alex è tornata in risalto dagli anni '90.

Lifeson è anche in grado di suonare altri strumenti a corda come bouzouki, mandola e mandolino. Nei concerti dei Rush esegue spesso dei cori e utilizza bass pedals e tastiere.

Il suo assolo nel brano Working Man è stato eletto il novantaquattresimo miglior assolo di sempre da Guitar World.[5]

Equipaggiamento[modifica | modifica sorgente]

1leftarrow.pngVoce principale: Equipaggiamento dei Rush.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Con i Rush[modifica | modifica sorgente]

1leftarrow.pngVoce principale: Discografia dei Rush.

Solista[modifica | modifica sorgente]

Premi[modifica | modifica sorgente]

  • "Miglior talento Rock" per la rivista Guitar for the Practicing Musician nel 1983
  • "Miglior chitarrista Rock" per Guitar Player nel 1984 e nel 2008
  • In corsa per "Miglior chitarrista Rock" per Guitar Player nel 1982, 1983, 1985, 1986
  • Inserito nella Hall of Fame di Guitar for the Practicing Musician, 1991
  • Miglior disco "ferocemente brillante" di chitarra (Snakes & Arrows) - Guitar Player 2007
  • "Miglior articolo" per "Different Strings" - Guitar Player (edizione di settembre). 2007

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Ufficiale dell'Ordine del Canada - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine del Canada
«I membri del trio di rock progressivo, RUSH, veterani del palcoscenico, hanno raccolto oltre un milione di dollari per opere di beneficenza, come le banche alimentari e la United Way. I loro sforzi hanno contribuito a migliorare la consapevolezza della società sulla situazione dei meno fortunati, stimolando e risvegliando la coscienza sociale di un'intera generazione. Musicisti in lungo e in largo sono stati influenzati dai successi della band, un testamento al loro contributo alla musica popolare.»
— nominato il 9 maggio 1996, investito il 26 febbraio 1997[6]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Profilo di Alex Lifeson su Dinosaur Rock God
  2. ^ Profilo Alex Lifeson su Guitar Player
  3. ^ Archivio di Alex Lifeson su Alex Lifeson Archive and equipment
  4. ^ Profilo di Alex Lifeson su Epiphone
  5. ^ The 100 Greatest Guitar Solos. Guitar World
  6. ^ (EN) Sito web del Governatore Generale del Canada: dettaglio decorato.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 65658204 LCCN: n92005766