R30: 30th Anniversary Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
R30: 30th ANNIVERSARY TOUR
Tour dei Rush
Album Feedback
Inizio Stati Uniti Antioch
26 maggio 2004
Fine Olanda Rotterdam
1 ottobre 2004
Tappe 1
Spettacoli 57
Cronologia dei tour dei Rush
Vapor Trails Tour
(2002)
Snakes & Arrows Tour
(2007-2008)

R30: 30th Anniversary Tour è il diciottesimo tour ufficiale della band canadese Rush.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Tour celebrativo per commemorare il trentennale di attività della band. La tournée è accompagnata dalla pubblicazione di un album di cover: Feedback.

Come in tutti gli ultimi tour del gruppo, viene ripresa nuovamente la formula "An Evening with Rush": concerto di 3 ore con intervallo centrale, senza gruppi spalla.

L'itinerario, che prevede 58 esibizioni, una delle quali viene però annullata, interessa gli Stati Uniti, il Canada con un numero limitato di date e, per la prima volta dal 1992 anche l'Europa (comprese, per la prima volta, una data in Italia ed una in Repubblica Ceca), dove i concerti riscuotono un notevole successo: i biglietti per le 2 date di Londra, ad esempio, sono esauriti molto in fretta[1].

Il Tourbook del tour per il trentesimo anniversario, consiste in un collage fotografico della band in ordine cronologico; comprende inoltre la discografia completa, informazioni riguardanti la crew al seguito del tour e schede sui singoli componenti del gruppo.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Scaletta[modifica | modifica sorgente]

La setlist[2] proposta durante il tour non subisce modifiche. La scaletta prevede, come nel precedente tour, un momento acustico (i brani Resist e Heart Full of Soul); ancora una volta inoltre l'assolo di batteria ("Il Batterista") assume il titolo in base alla lingua del paese che ospita il concerto, così in R30: 30th Anniversary World Tour, registrato in Germania, diventa Der Trommler.

Per la prima volta dai tempi dei primissimi tour della band, vengono inserite delle cover nella setlist. La principale novità consiste comunque nel pezzo in apertura di concerto, chiamato R30 Overture: si tratta di un medley strumentale costituito da segmenti tratti da 6 brani derivati dai primi 6 album del gruppo, posti in ordine cronologico. Come oramai d'abitudine Lifeson, durante La Villa Strangiato, si esibisce con insensati e demenziali monologhi (i cosiddetti "rant").

  • Intro (filmato con rappresentazione di tutte le copertine degli album e presentazione di Jerry Stiller)
  • R30 Overture
    Finding My Way
    Anthem
    Bastille Day
    A Passage to Bangkok
    Cygnus X-1 (Prologue)
    Hemispheres (Prelude)
  • The Spirit of Radio
  • Force Ten
  • Animate
  • Subdivisions
  • Earthshine
  • Red Barchetta
  • Roll The Bones
  • Bravado
  • YYZ
  • The Trees
  • The Seeker (cover del brano degli Who)
  • One Little Victory

(intervallo)

  • Intro (video "That Darned Dragon")
  • Tom Sawyer
  • Dreamline
  • Secret Touch
  • Between the Wheels
  • Mystic Rhythms
  • Red Sector A
  • Assolo di batteria
  • Resist
  • Heart Full of Soul (cover del brano degli Yardbirds)
  • 2112 (Overture, The Temples of Syrinx e Grand Finale)
  • La Villa Strangiato
  • By-Tor and the Snow Dog (abbreviata)
  • Xanadu (abbreviata)
  • Working Man
  • bis: Summertime Blues (cover del brano di Eddie Cochran rivisitato dai Blue Cheer)
  • bis: Crossroads (cover del brano dei Cream)
  • bis: Limelight
  • Outro (filmato conclusivo di Jerry Stiller)

Date[modifica | modifica sorgente]

Calendario completo del tour[3]

Data Città Paese Luogo Note
26 maggio 2004 Antioch USA Starwood Amphitheatre
28 maggio 2004 Charlotte USA Verizon Wireless Amphitheatre
29 maggio 2004 Virginia Beach USA Verizon Wireless Amphitheatre
31 maggio 2004 Burgettstown USA Post Gazette Pavilion
2 giugno 2004 Columbus USA Germain Amphitheatre
4 giugno 2004 Noblesville USA Verizon Wireless Amphitheatre
5 giugno 2004 Tinkley Park USA Tweeter Center
7 giugno 2004 Milwaukee USA Marcus Amphitheatre
8 giugno 2004 Clarkston USA DTE Energy Music Theatre
10 giugno 2004 Cuyahoga Falls USA Blossom Music Center
12 giugno 2004 Maryland Heights USA UMB Bank Pavilion
13 giugno 2004 Bonner Springs USA Verizon Wireless Amphitheatre
23 giugno 2004 Dallas USA Smirnoff Music Center
25 giugno 2004 San Antonio USA Verizon Wireless Amphitheatre
26 giugno 2004 Woodlands USA C.W. Mitchell Pavilion
29 giugno 2004 Morrison USA Red Rocks Amphitheatre
30 giugno 2004 West Valley City USA USANA Amphitheatre
2 luglio 2004 Auburn USA White River Amphitheatre
3 luglio 2004 Ridgefield USA Clark County Amphitheatre
6 luglio 2004 Hollywood USA Hollywood Bowl
7 luglio 2004 Chula Vista USA Coors Amphitheatre
9 luglio 2004 Mountain View USA Shoreline Amphitheatre
10 luglio 2004 Concord USA Chronicle Pavilion
12 luglio 2004 Marysville USA Sleep Train Amphitheatre
14 luglio 2004 Irvine USA Verizon Wireless Amphitheatre
16 luglio 2004 Phoenix USA Cricket Pavilion
17 luglio 2004 Las Vegas USA MGM Grand Garden Arena
29 luglio 2004 West Palm Beach USA Sound Advise Amphitheatre
30 luglio 2004 Tampa USA Tampa Bay Amphitheatre
1 agosto 2004 Atlanta USA Hi-Fi Buys Amphitheatre
3 agosto 2004 Bristow USA Nissan Pavilion
4 agosto 2004 Camden USA Tweeter Center
6 agosto 2004 Hartford USA Meadows Music Theater
7 agosto 2004 Scranton USA Montage Mountain
9 agosto 2004 Saratoga Springs USA Saratoga PAC
11 agosto 2004 Wantagh USA Jones Beach
12 agosto 2004 Mansfield USA Tweeter Center
14 agosto 2004 Holmdel USA PNC Bank Arts Center
15 agosto 2004 Buffalo USA Darien Lake
18 agosto 2004 New York USA Radio City Music Hall
19 agosto 2004 New York USA Radio City Music Hall
21 agosto 2004 Montreal Canada Bell Centre
22 agosto 2004 Toronto Canada Molson Amphitheater
8 settembre 2004 Londra Inghilterra Wembley Arena
9 settembre 2004 Londra Inghilterra Wembley Arena
11 settembre 2004 Birmingham Inghilterra NEC Arena
12 settembre 2004 Manchester Inghilterra Evening News Arena
14 settembre 2004 Glasgow Scozia SECC
15 settembre 2004 Birmingham Inghilterra NEC Arena
17 settembre 2004 Oberhausen Germania Konig-Pilsner Arena
19 settembre 2004 Stoccarda Germania Schleyerhalle
21 settembre 2004 Milano Italia Mazda Palace primo show in Italia
22 settembre 2004 Monaco di Baviera Germania Olympiahalle data cancellata
24 settembre 2004 Francoforte Germania Festhalle registrazioni per R30: 30th Anniversary World Tour video e album
25 settembre 2004 Praga Repubblica Ceca T-Mobile Arena
27 settembre 2004 Amburgo Germania Sporthalle
29 settembre 2004 Stoccolma Svezia Globe Arena
1 ottobre 2004 Rotterdam Olanda Ahoy Sportpaleis

All'elenco sopra esposto va aggiunto un evento particolare non incluso nel calendario del tour:

  • 13 gennaio 2005: Canada For Asia, raccolta fondi Telethon per i disastri causati dallo tsunami. I Rush eseguono Closer to the Heart accompagnati dal cantante dei Barenaked Ladies Ed Robertson e dall'attore di Trailer Park Boys Mike Smith.

Testimonianza di questo evento si trova nel DVD R30: 30th Anniversary World Tour, disco 2, con il brano Closer to the Heart.

Documentazione[modifica | modifica sorgente]

Relativamente al R30: 30th Anniversary Tour sono reperibili le seguenti testimonianze audiovisive, audio e cartacee:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Jon Collins, Rush, Tsunami Edizioni, 2009, pag 227. ISBN 978-88-96131-03-9
  2. ^ R30: 30th Anniversary Tour setlist
  3. ^ R30: 30th Anniversary Tour tourdates
Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo