John Rutsey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Rutsey (Ontario, 14 maggio 1953Toronto, 11 maggio 2008[1]) è stato un batterista canadese, conosciuto per essere stato uno dei membri fondatori del gruppo rock Rush assieme ad Alex Lifeson e Jeff Jones. Ha suonato nella band dalla primavera del 1968 fino a luglio del 1974, registrando il singolo Not Fade Away/You Can't Fight It e l'omonimo album di debutto Rush. I motivi del suo abbandono furono legati principalmente a divergenze stilistiche ma soprattutto ai suoi problemi di diabete, che non gli avrebbero permesso di sostenere il tour di supporto all'album.

Proprio per tali ragioni fu sostituito da Neil Peart, il quale fece il suo primo concerto con la band il 14 agosto 1974.

John muore il 11 maggio 2008 nella sua casa di Toronto, per un attacco cardiaco causato dalle complicazioni del diabete.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rush: Morto John Rutsey | LoudVision
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock