Stazione di Cristoforo Colombo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristoforo Colombo
stazione ferroviaria
Roma Lido stazione C Colombo.jpg
Veduta esterna della stazione, 2017
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàRoma, località Castel Fusano
Coordinate41°42′51.48″N 12°19′18.55″E / 41.7143°N 12.32182°E41.7143; 12.32182
Lineeferrovia Roma-Lido
Caratteristiche
TipoStazione di superficie, terminale
Stato attualeIn uso il sabato e nei festivi
Attivazione1959
Binari3 + 1 tronco
InterscambiAutobus urbani e interurbani
Dintorni
 

La stazione di Cristoforo Colombo è una stazione ferroviaria di Roma, capolinea meridionale della ferrovia Roma-Lido, posta nella zona di Castel Fusano, nel territorio del X Municipio. Situata a poca distanza dallo sbocco finale di via Cristoforo Colombo, dalla quale prende il nome, si tratta della stazione della linea più vicina al mare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione entrò in esercizio il 20 giugno 1959 con il prolungamento della ferrovia che in precedenza terminava alla stazione di Castel Fusano[1].

A partire da settembre 2020, per far fronte alla carenza di treni, la ferrovia è stata limitata, prima nei giorni feriali e poi nei soli giorni infrasettimanali, alla stazione di Lido Centro, provocando la chiusura in queste giornate delle stazioni di Stella Polare, Castel Fusano e Cristoforo Colombo, collegate a Lido Centro attraverso bus sostitutivi.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di un fabbricato viaggiatori simile, nelle sue caratteristiche, a quelli di Castel Fusano e Stella Polare, presso il quale ha sede anche la dirigenza del movimento, più altri fabbricati minori di servizio per il personale ferroviario. È dotata di quattro binari, di cui uno tronco per il ricovero dei mezzi e i rimanenti tre di circolazione, con banchine e pensiline. Il sistema di binari viene controllato e comandato da un apparato centrale elettrico a itinerari (ACEI).

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Ascensori Ascensori
  • Bagni Bagni pubblici
  • Bar Bar
  • Biglietteria automatica Emettitrice automatica biglietti (MEB)
  • Videosorveglianza Videosorveglianza

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione permette i seguenti interscambi:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vittorio Formigari e Piero Muscolino, La metropolitana a Roma, Cortona, Calosci, 1983, p. 195.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]