Stazione di La Rustica U.I.R.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Rustica U.I.R.
stazione ferroviaria
Stazione ferroviaria"La Rustica U.I.R." 04.JPG
La stazione di La Rustica UIR
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàRoma
Coordinate41°54′45.22″N 12°37′18.66″E / 41.91256°N 12.62185°E41.91256; 12.62185
Lineeferrovia Roma-Sulmona-Pescara
Storia
Stato attualeIn uso
Attivazione2005
Caratteristiche
TipoStazione in superficie
passante
Binari2
GestoriRete Ferroviaria Italiana
DintorniQuartiere La Rustica
 
Mappa di localizzazione: Roma
La Rustica U.I.R.
La Rustica U.I.R.
Ferrovie Laziali
Linea FL2 
Metropolitana di Roma - logo linea B.svg  White dot.svg  Roma Tiburtina Ferrovia regionale laziale FL1.svg Ferrovia regionale laziale FL3.svg
White dot.svg  Roma Prenestina
White dot.svg  Serenissima
White dot.svg  Palmiro Togliatti
White dot.svg  Tor Sapienza
White dot.svg  La Rustica Città
White dot.svg  La Rustica U.I.R.
White dot.svg  Salone
White dot.svg  Ponte di Nona
White dot.svg  Lunghezza
 limite tariffa urbana
White dot.svg  Bagni di Tivoli
White dot.svg  Guidonia-Montecelio-Sant'Angelo
White dot.svg  Marcellina-Palombara
White dot.svg  Tivoli

La stazione di La Rustica U.I.R. (Unione Industriali Romani), ubicata lungo la ferrovia Roma-Pescara, è una fermata ferroviaria a servizio della città di Roma.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La fermata è gestita da Rete Ferroviaria Italiana e sostituisce la precedente fermata di "La Rustica", costituita da un semplice marciapiede, attivata il 1º giugno 1987[1][2].

Per circa un anno è stata capolinea di un treno regionale serale da Roma Tiburtina, prima del raddoppio della rimanente tratta fino a Lunghezza.

La fermata dispone di ingressi da via Andrea Noale e via Luigi Russolo.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La fermata è servita dai treni in servizio sulla relazione FL 2.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ordine di Servizio 77, 1987.
  2. ^ Notizie flash, in I Treni Oggi, n. 77, dicembre 1987, p. 8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]