Stazione di Lido di Ostia Centro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lido Centro
stazione ferroviaria
Lido di Ostia Centro train station.jpg
Il fabbricato viaggiatori della stazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàOstia (Roma)
Coordinate41°43′59.16″N 12°17′01.68″E / 41.7331°N 12.2838°E41.7331; 12.2838
LineeRoma-Lido
Caratteristiche
TipoStazione di superficie, passante
Stato attualeIn uso
Attivazione1951
Binari3 + 1 di scalo
InterscambiAutobus urbani, interurbani e notturni
DintorniChiesa di Santa Maria Regina Pacis
Palazzo del Governatorato

La stazione di Lido di Ostia Centro, nome solitamente abbreviato in Lido Centro, è una stazione ferroviaria della ferrovia Roma-Lido, situata all'interno dell'omonima frazione del comune di Roma. È la principale delle cinque stazioni di Ostia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La lapide commemorativa

L'impianto fu inaugurato il 4 giugno 1951 in sostituzione della stazione provvisoria che dal 1947 sostituì la stazione di Marina di Ostia, danneggiata durante la seconda guerra mondiale e demolita nel 1949. Nell'atrio del fabbricato viaggiatori è presente una stele proveniente dalla vecchia stazione che commemora la fine dei lavori per la costruzione della ferrovia Roma-Lido.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il fabbricato viaggiatori si presenta come un parallelepipedo con annesse due strutture di forma quadrangolare adibite ad abitazioni private. L'ampio atrio della stazione ospita una biglietteria a sportello, un tabaccaio e un giornalaio mentre in una delle due strutture annesse è situato un bar-pizzeria.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria automatica Biglietteria automatica
  • Bar Bar

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Come nodo principale del trasporto pubblico nel quadrante ostiense, il piazzale antistante è un importante capolinea per svariate linee urbane gestite da ATAC e Roma TPL e per le due linee interurbane gestite da Cotral, che conducono rispettivamente presso la darsena di Fiumicino e presso l'aeroporto internazionale Leonardo da Vinci.

Nella fascia notturna la stazione è servita dalla linea autobus NME, gestita da ATAC, che sostituisce il servizio ferroviario.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vittorio Formigari, Piero Muscolino, La metropolitana a Roma, Calosci - Cortona, 1983, p. 190

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]