Modifiche

Jump to navigation Jump to search
m
Annullate le modifiche di 84.223.150.216 (discussione), riportata alla versione precedente di ZimbuBot
La RAF ebbe una rapida espansione nella seconda parte degli [[anni 1930|anni trenta]] e durante la [[seconda guerra mondiale]]. Basandosi sul ''British Commonwealth Air Training Plan'' del dicembre [[1939]], le forze aeree dei paesi del Commonwealth formarono ed addestrarono gli "Squadroni dell'Articolo XV" che furono posti sotto il controllo della RAF. Anche molti esiliati da paesi dell'Europa occupata, servirono nella RAF.
 
Nella [[Battaglia d'Inghilterra]], nella tarda estate del 1940, la RAF difese i cieli della [[Gran Bretagna]] contro la tedesca Luftwaffe, aiutando a sventareciao io sono alberto ooooovgvbbbsventare i piani di Hitler per l'invasione del Regno Unito, e spingendo il mitoPrimo Ministro Winston Churchill ad affermare, in un famoso discorso alla ''House of Commons'' il 20 agosto 1940: «Mai nel campo dei conflitti umani, così tanti dovettero così tanto a così pochi».<ref>Winston Churchill, ''The Second World War'', Volume 4 ''The Commonwealth alone'', 1º capitolo ''The battle of Britain'', ed. Cassel & Co.</ref>
 
per l'invasione del Regno Unito, e spingendo il Primo Ministro Winston Churchill ad affermare, in un famoso discorso alla ''House of Commons'' il 20 agosto 1940: «Mai nel campo dei conflitti umani, così tanti dovettero così tanto a così pochi».<ref>Winston Churchill, ''The Second World War'', Volume 4 ''The Commonwealth alone'', 1º capitolo ''The battle of Britain'', ed. Cassel & Co.</ref>
Il più grande sforzo compiuto dalla RAF durante l'ultima guerra fu la campagna di [[bombardamenti sulla Germania durante la seconda guerra mondiale|bombardamento strategico contro la Germania]] messa in atto dal Comando Bombardieri ([[Bomber Command]]). Mentre il bombardamento di obiettivi in Germania era iniziato quasi immediatamente allo scoppio delle ostilità, sotto il comando del Maresciallo dell'Aria [[Arthur Harris]] questi attacchi divennero sempre più devastanti ad iniziare dal 1942 a mano a mano che nuove tecnologie ed aerei di caratteristiche tecniche superiori diventavano disponibili. La RAF adottò una controversa politica di attacchi notturni a tappeto sulle principali città tedesche come Amburgo e Dresda. Altre unità tuttavia svilupparono tecniche di bombardamento di precisione tipo la "Dambuster" (Distruttore di dighe) dello Squadron N° 617<ref>Paul Brickhill ''"The Dambusters"''.</ref> o quelle di "dive bombing" usate nell'[[Operazione Bowler]].
 
11 701

contributi

Menu di navigazione