S-400

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
S-400
С-400 «Триумф».JPG
Descrizione
Tipo missile terra-aria
Impiego contraereo
Progettista Almaz/Antei Concern of Air Defence (PVO Kontsern)
Costruttore Russia MKB Fakel
In servizio 2007[1]
Esemplari 152+[2]
Prestazioni
Gittata 400 km (40N6 missile)

250 km (48N6E3 missile) 120 km (9M96E2 missile)

40 km (9M96E missile)
Velocità Mach 6.2 (48N6)

Mach 2.9 (9M96E2)

Mach 2.3 (9M96E)

[senza fonte]

voci di missili presenti su Wikipedia

L'S-400 Triumph (in cirillico С-400 Триумф, nome in codice NATO SA-21 Growler[3]) e precedentemente identificato come s-300-PMU 3, è un SAM di nuova generazione sviluppato dall'azienda del settore difesa russa NPO Almaz, prodotto da MKB Fakel, azienda di stato russa con sede a Khimki e esportato da Rosoboronexport.

Sarebbe un sistema d'arma molto superiore alla precedente serie S-300[4] ed in sue versioni per l'export è stato esportato in Cina; nel novembre 2014 Mosca e Pechino hanno firmato un accordo da 3 miliardi di dollari per la fornitura di sei battaglioni del sistema antiaereo/antimissile S-400 che permetteranno di rafforzare in modo significativo la difesa aerea della Cina. Inoltre in India è stato formalizzato l'interessamento che dovrebbe portare all'ordine di acquisto ufficiale di 12 sistemi durante una visita del primo ministro indiano in Russia nel dicembre 2015.[5]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'S-400 è stato progettato come sistema d'arma capace di intercettare e colpire aerei da guerra e missili da crociera e balistici che volano ad una velocità da 0 a 4.8 km/s (17.000 km/h). Il sistema può individuare fino a 36 (80 nelle nuove versioni) obiettivi contemporaneamente in un raggio che va da 30 a 400km (quest'ultima distanza con il missile 40N6 con compiti ABM e anti AWACS) in base al tipo di missile utilizzato.[6] [7][8]

Il sistema è composto nella sua versione per l'esercito russo (almeno fino al 2010) dal posto comando 55K6E e dal radar 91N6E di acquisizione, gestiti con il sistema di gestione del combattimento 30K6E, il posto comando è affiancato in genere da 6 complessi 98Zh6E ognuna comprendente un radar 92N6E di ingaggio e da un numero variante di TEL 5P85SE2/5P85TE2 armati con 4 missili 48N6E2/E3; a complemento di tutto ciò un sistema di supporto logistico 30Ts6E comprendente stivaggio dei missilli ed equipaggiamenti di manutenzione. [9]

Caratteristiche missile 48N6E3[modifica | modifica wikitesto]

[10]

  • Raggio: 250 km
  • Velocità missile: 4800m/s
Caratteristiche missile 9M96E[modifica | modifica wikitesto]

[11]

  • Raggio: 40 km
  • Velocità missile: 750m/s

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ЗРС С-400 Триумф, S400.ru. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  2. ^ Россия готовится к новым звездным войнам, su vpk.name.
  3. ^ (EN) Andreas Parsch e Aleksey V. Martynov, Designations of Soviet and Russian Military Aircraft and Missiles, su Designation-Systems.net, http://www.designation-systems.net, 2 luglio 2008. URL consultato il 23 settembre 2011.
  4. ^ FAS.org - "S-400 Triumf"
  5. ^ seals Rs 70,000 cr missile deal with Russia
  6. ^ Lo shopping dei cinesi a Mosca include gli S-400 - Analisi Difesa
  7. ^ ЗРС С-400 «Триумф»
  8. ^ Ракеты для С-400 поставят на поток в третьем квартале 2010 года | РИА Новости
  9. ^ Design Philosophy and Implementation
  10. ^ 48N6E3 and 40N6 Surface to Air Missiles
  11. ^ Technical Data

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]