Kh-55

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kh-55 (AS-15 "Kent" per la NATO) presso il museo dell'aeronautica militare dell'Ucraina.

Il Kh-55 (nome in codice NATO: AS-15 Kent) è un missile aria-superficie nucleare a lunghissimo raggio.

È l'equivalente dell'ALCM USA, ma somiglia molto al BGM-109.
Il suo raggio di azione è di circa 3000 km. È portato da bombardieri pesanti come i Tu-95 e i Tu-160.
Ne esiste anche una versione antinave con 280 km di raggio.

Esiste la versione di missili cruise KH-101 e 102 (quest’ultimo equipaggiato con una testata termonucleare).

Il KH-101 è un missile da crociera entrato in servizio nel 2012, spinto da un turbojet TRDD-5A che gli permette di raggiungere la velocità di crociera di 700 km/h con punte di 970 km /h, ad una altezza dal suolo di 30 metri.

Ciò è reso possibile grazie all’utilizzo di una mappa digitale precaricata in grado di seguire la conformazione del terreno nonché l’adozione del sistema GLONASS/INS per la correzione di traiettoria, con un range di 6-10 metri.

Utilizzando sistemi ottico-elettronico e ad immagini all’infrarosso è in grado di seguire eventuali spostamenti del bersaglio, la gittata massima è dell’orine dei 4.500 km, trasportando una testata convenzionale di 450 kg, con un CEP (Circular Error Probable) di 20 metri.