R-16

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
R-16
SS-7 Saddler
R-16U.svg
Prospetto del missile R-16U
Descrizione
Tipo missile balistico intercontinentale
Impiego terrestre da rampa esterna
In servizio 2 febbraio 1961
Ritiro dal servizio 1976
Utilizzatore principale Medium emblem of the Ракетные войска стратегического назначения Российской Федерации.svgRaketnye vojska strategičeskogo naznačenija
Esemplari 202 esemplari schierati nel 1965 è il massimo storico
Peso e dimensioni
Peso 141.000 kg
Lunghezza 30 m
Diametro 3 m
Prestazioni
Gittata fino a 13.000 km
CEP
errore massimo
2,7 km
Testata da 3 a 5-6 megatoni
Esplosivo nucleare

[senza fonte]

voci di missili presenti su Wikipedia

R-16 è un missile balistico intercontinentale sovietico conosciuto in Occidente con la codifica NATO di SS-7 Saddler. Sviluppato nella seconda metà degli anni cinquanta, venne immesso in servizio all'inizio del decennio successivo nelle forze missilistiche strategiche. Tutti gli esemplari furono demoliti negli anni settanta.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Impiego operativo[modifica | modifica wikitesto]

Descrizione tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]