Rozoy-sur-Serre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rozoy-sur-Serre
comune
Rozoy-sur-Serre – Stemma
(dettagli)
Rozoy-sur-Serre – Veduta
Panorama
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAlta Francia
DipartimentoBlason département fr Aisne.svg Aisne
ArrondissementLaon
CantoneVervins
Territorio
Coordinate49°43′N 4°08′E / 49.716667°N 4.133333°E49.716667; 4.133333 (Rozoy-sur-Serre)
Superficie16,59 km²
Abitanti1 038[1] (2009)
Densità62,57 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale02360
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE02666
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Rozoy-sur-Serre
Rozoy-sur-Serre

Rozoy-sur-Serre è un comune francese di 1.038 abitanti situato nel dipartimento dell'Aisne della regione dell'Alta Francia.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Luoghi e monumenti[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di San Lorenzo a Rozoy-sur-Serre
  • La città possiede tre chiese:
    • la più antica, dedicata alla Vergine, era situata sulla riva destra della Serre;
    • la chiesa di Santa Caterina, che oggi ospita l'Hôtel de ville;
    • l'antica collegiale di San Lorenzo, chiesa fortificata, classificata Monumento storico nel 1986. Questo edificio contiene in particolare un bassorilievo del martirio di san Quintino (1788) (Monumento storico dal 1905) che ornava l'altare della cappella di San Quintino nella cattedrale di Amiens. Il bassorilievo fu donato nel 1853 dal vescovo di Amiens alla chiesa di San Quintino di Sailly-Laurette. La chiesa di Sailly-Laurette fu distrutta durante la Grande Guerra e il bassorilievo fu dichiarato distrutto. Esso era conservato da data ignota nella chiesa di Rozoy-sur-Serre. Il Museo di Piccardia conserva di quest'opera un bassorilievo preparatorio in gesso, di taglia ridotta. L'opera è attribuita a Jean-Baptiste Carpentier.
  • La cappella di Notre-Dame con il cimitero.
  • Il monumento ai caduti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN238801657 · BNF (FRcb13119197m (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia