Septvaux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Septvaux
comune
Septvaux – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAlta Francia
DipartimentoBlason département fr Aisne.svg Aisne
ArrondissementLaon
CantoneVic-sur-Aisne
Territorio
Coordinate49°34′N 3°23′E / 49.566667°N 3.383333°E49.566667; 3.383333 (Septvaux)
Superficie8,71 km²
Abitanti208[1] (2009)
Densità23,88 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale02410
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE02707
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Septvaux
Septvaux

Septvaux è un comune francese di 208 abitanti situato nel dipartimento dell'Aisne della regione dell'Alta Francia.

Società[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di Septvaux (XI, XII e XVIII secolo)

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'antico castello di Septvaux

Nel febbraio 1906, un operaio scoprì in una cava di Septvaux delle asce del Neolitico.

Il villaggio si chiamava Septem Valles nel 1108 così come Sevallis e Septem Vallibus nel 1152, nomi di etimologia latina che fanno riferimento alle sette valli che circondano il comune e che permettono di affermare che il villaggio esiste dall'epoca romana; inoltre la scoperta nel 1685 di monete romane sul suo suolo non dà adito a dubbi.

Da subito possedimento dei Saint-Rémy (437-533), esso fu ceduto in seguito ai vescovi di Laon. Tuttavia il villaggio si trovò nei vasti possedimenti del Casato dei Coucy e fu oggetto di discordie tra la diocesi di Laon e la signoriia dei Coucy. Nel 1336, Albert de Roye (? - 1336), vescovo di Laon, scambiò il villaggio di Septvaux con quelli di Achery e di Mayot, appartenenti a Enguerrand VI de Coucy per mettere fine alle contestazioni.

Una scuola pubblica, mista e laica fu fondata nel comune negli anni 1760, essa oggi è chiusa dal 1986.

Il villaggio subì nel 1917 i saccheggi della prima guerra mondiale, numerose trincee e rifugi di quel periodo sona ancora visibili nei boschi del comune.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia