Presles-et-Boves

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Presles-et-Boves
comune
Presles-et-Boves – Veduta
Il Municipio
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAlta Francia
DipartimentoBlason département fr Aisne.svg Aisne
ArrondissementSoissons
CantoneFère-en-Tardenois
Territorio
Coordinate49°24′N 3°33′E / 49.4°N 3.55°E49.4; 3.55 (Presles-et-Boves)Coordinate: 49°24′N 3°33′E / 49.4°N 3.55°E49.4; 3.55 (Presles-et-Boves)
Superficie9,64 km²
Abitanti369[1] (2009)
Densità38,28 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale02370
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE02620
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Presles-et-Boves
Presles-et-Boves

Presles-et-Boves è un comune francese di 369 abitanti situato nel dipartimento dell'Aisne della regione dell'Alta Francia.

Società[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa dei Santi Pietro e Paolo

.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sul territorio del comune sono stati trovati manufatti in pietra dell'Achelauno, del Musteriano e in particolare della Tecnica Levallois. In una zona scavata da F. Moreau, nel 1889, sono stati rinvenuti reperti che vanno dall'Halstatt al periodo merovingio, e nel 1959 una sepoltura gallo-romana.

Tracce di residenze risalenti ai Galli sono state trovate nella località detta Luziaux grazie a scavi effettuati nel 1889[2] che riportarono alla luce un cimitero. Thibaut V di Champagne donò nel 1199 una "carta municipale" ai villaggi di Cys, Presles, Saint-Mard, Rhu e Boves. La località detta le Vieux-Moulin è l'ultima traccia di un mulino sulla Presle citato nel 1228 e che esisteva ancora nel 1704. Nel villaggio vi era un lebbrosario fondato nel XIII secolo con una bolla pontificia e la fattoria di Sant'Adalberto, che apparteneva ai religiosi di Cuissy, poi a quelli di San Crispino il Grande, e aveva delle profonde cantine e la "fontana Saint-Langreux" che « curava » i bambini in ritardo nel camminare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ Realizzati da Frédérique Moreau.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia