Pinon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il comune della Colombia, vedi El Piñón.
Pinon
comune
Pinon – Stemma
Pinon – Veduta
La stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAlta Francia
DipartimentoBlason département fr Aisne.svg Aisne
ArrondissementLaon
CantoneLaon-1
Territorio
Coordinate49°29′N 3°27′E / 49.483333°N 3.45°E49.483333; 3.45 (Pinon)
Altitudineda 54 a 158 m s.l.m.
Superficie9,48 km²
Abitanti1 812[1] (2009)
Densità191,14 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale02320
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE02602
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Pinon
Pinon
Sito istituzionale

Pinon è un comune francese di 1.812 abitanti situato nel dipartimento dell'Aisne della regione dell'Alta Francia.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Località e monumenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Castello di Pinon.
    Castello costruito a Pinon nel Medioevo, verso il 1130, per il signore di Coucy, Enguerrand II (1110-1147), deceduto nella seconda crociata. Smantellato nel XVII secolo, fu sostituito da un ampio castello classico, circondato da fossati, edificato sui progetti dellꞌarchitetto di re Luigi XIV, Jules Hardouin Mansart, per la famiglia Dubois de Courval, che acquisì la signoria di Pinon nel 1719. Questꞌedificio è costruito tutto in pietra su un terrapieno circondato dallꞌacqua. La facciata principale era provvista di due ali intorno; quella posteriore, rettilinea, dominava un parterre alla francese, prolungato da uno specchio dꞌacqua. Lꞌinsieme era circondato da un vasto parco allꞌinglese, con specchi dꞌacqua, giochi dꞌacqua, viali, ecc. I combattimenti della prima guerra mondiale lasciarono il castello e il suo parco in rovina. Alla fine degli anni 1920, la principessa di Pois, nata Dubois de Courval, lo fece sostituire da un vasto fabbricato costruiti su una superficie ricurva in stile cubista e funzionale simile a quello della Villa Noailles, che suo figlio, Carlo di Noailles aveva fatto costruire a Hyères tra il 1923 e il 1925.
  • Chiesa di Pinon.
    Una bella chiesa gotica, edificata nel 1114 dallꞌabate dellꞌabbazia di Saint-Crépin-le-Grand. Completamente distrutta nella guerra 1914-1918, fu ricostruita nel 1927 e restaurata dopo i danni della guerra 1939-1945.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia