Portale:Afghanistan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Portale Afghanistan
Introduzione
Bandiera dell'Afghanistan
Mappa dell'Afghanistan con indicate le principali città e gli Stati confinanti

L'Afghanistan è uno Stato di 652 864 km² e di 31 822 848 abitanti stimati nel 2014. La sua capitale è Kabul. È utilizzata a volte anche la grafia "Afganistan"; allo stesso modo per l'aggettivo esistono le forme "afgano" e "afghano", ma in questo caso è più comune la forma senza "h".

Confina ad ovest con l'Iran, a sud e a est con il Pakistan, a nord con il Turkmenistan, l'Uzbekistan e il Tagikistan e con la Cina nella regione più a est della nazione (corridoio del Vacan).

Tra la caduta dei Talebani in seguito all'arrivo delle forze alleate e la riunione del gran consiglio per la stesura della nuova costituzione, l'Afghanistan veniva indicato dall'Occidente come Stato provvisorio islamico dell'Afghanistan. Con la sua nuova Costituzione il paese viene ora ufficialmente chiamato "Repubblica Islamica dell'Afghanistan". L'attuale presidente è Ashraf Ghani, in carica dal settembre 2014.

Le lingue ufficiali del paese sono il pashtu e il dari.

Geografia
Società
Biografie
Storia
Il re Amanullah Khan in visita a Berlino, in preparazione di una alleanza fra la Germania e l'Afghanistan.

Voce - Abbasi - Alessandria del Caucaso - Amr ibn al-Layth - Aria (satrapia) - Asad ibn 'Abd Allah al-Qasri - Bandiera dei talebani - Presidenti dell'Afghanistan - Chioniti - Darvaz - Emirato dell'Afghanistan - Emirato islamico dell'Afghanistan - Gondofare - Grande Khorasan - Guerra civile in Afghanistan (1989-1992) - Guerre che coinvolgono l'Afghanistan - Gulbuddin Hekmatyar - Hadda - Impero Durrani - Influenza europea in Afghanistan - Kartidi - KHAD - Linea Durand - Mandesh - Mes Aynak - Operazione Magistral - Operazione Štorm 333 - Quhistan - Regno dell'Afghanistan - Regno greco-battriano - Regno di Gandhāra - Repubblica dell'Afghanistan - Repubblica Democratica dell'Afghanistan - Ritiro sovietico dall'Afghanistan - Rivoluzione di Saur - Saffaridi - Sito archeologico di Balkh - Sovrani dell'Afghanistan - Stato islamico dell'Afghanistan - Surkh Kotal - Talebani - Terremoto dell'Afghanistan del 2009 - Terremoto dell'Hindu Kush del 2002 - Tora Bora - Tillia Tepe - Ya'qub ibn al-Layth al-Saffar

Cultura
Trasporti
Immagine del giorno
23 settembre
Jalalabad - Spīn Ghar Range.JPG
Vista delle montagne innevate dall'autostrada Jalalabad - Islamabad
Portali collegati
Altri progetti