Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kabul (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kabul
MG 2110.JPG
Il fiume in secca
Stati Afghanistan Afghanistan
Pakistan Pakistan
Lunghezza 700 km
Bacino idrografico 66 000 km²
Altitudine sorgente 2 400 m s.l.m.
Nasce Passo di Unai (Afghanistan)
Sfocia confluisce nell'Indo presso Nowshera
Ponte sul fiume Kabul

Il Kabul (sanscrito: Kubhā ; greco: Κωφήν / Kophén; arabo نهر كابول Nahr Kabul) è un fiume dell'Asia che nasce dalle propaggini delle montagne dell'Indo Kush e che dopo aver attraversato la valle che porta lo stesso nome e bagnato le città di Kabul e Jalalabad passa nel territorio del Pakistan nei pressi del passo di Khyber dove confluisce nell'Indo nei pressi della città di Nowshera.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN244105309 · GND: (DE4096821-2