Otto Fredrikson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Otto Fredrikson
Otto Fredrikson.jpg
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 189 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 2017
Carriera
Giovanili
1990-1995Haka
1995-1998OLS
Squadre di club1
1998-1999OLS? (-?)
2000-2001Tervarit40 (-?)
2001-2003Borussia Mönchengladbach0 (0)
2004-2005Jaro52 (-?)
2006-2009Lillestrøm53 (-?)
2010-2012Spartak-Nal'čik48 (-?)
2014Lørenskog3 (-8)
2015Kongsvinger10 (-7)
2015Vålerenga2 (-1)
2015-2016Kongsvinger38 (-42)[1]
2017Tromsø0 (0)
Nazionale
2001Finlandia Finlandia U-20? (-?)
2001-2003Finlandia Finlandia U-2112 (-?)
2008-2011Finlandia Finlandia13 (-11)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 novembre 2017

Otto Henrik Fredrikson (Valkeakoski, 30 novembre 1981) è un ex calciatore finlandese, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Fredrikson ha cominciato la carriera nelle giovanili dell'Haka, per poi entrare a far parte di quelle dell'OLS.[2] Nell'OLS ha avuto modo di giocare le prime partite di campionato della sua carriera, nella II divisioona. Nel 2000 si è trasferito al Tervarit, formazione militante nella I divisioona, in cui ha giocato per un biennio. Nel 2001 è stato messo sotto contratto dai tedeschi del Borussia Mönchengladbach, per cui ha giocato per due anni e mezzo senza mai scendere in campo con la prima squadra.

Jaro[modifica | modifica wikitesto]

Lasciato il Borussia Mönchengladbach in data 19 dicembre 2003,[3] Fredrikson è tornato in patria per giocare nello Jaro. Ha esordito nella Veikkausliiga in data 7 maggio, nella sconfitta per 2-0 in casa dell'Haka.[4] Nel biennio in cui è rimasto in squadra, Fredrikson ha giocato tutte le 52 partite di campionato dello Jaro, che ha chiuso entrambe le stagioni all'11o posto in classifica.

Lillestrøm[modifica | modifica wikitesto]

Terminata l'esperienza allo Jaro, Fredrikson si è trasferito ai norvegesi del Lillestrøm. Ha debuttato in Eliteserien in data 28 maggio 2006, schierato titolare nella sconfitta casalinga per 1-2 contro il Sandefjord.[5] Nella prima stagione in squadra, ha ricoperto il ruolo di secondo portiere. Dall'anno successivo il suo spazio è aumentato e ha contribuito alla vittoria del Norgesmesterskapet 2007. È rimasto al Lillestrøm fino al termine del campionato 2009.

Spartak-Nal'čik[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010, è stato messo sotto contratto dai russi dello Spartak-Nal'čik. Ha disputato il primo incontro nella Prem'er-Liga in data 13 marzo 2010, schierato titolare nel pareggio per 0-0 in casa dell'Anži.[6] È rimasto in squadra per due stagioni, 48 presenze nella massima divisione locale. Durante questa esperienza ha subito un grave infortunio al ginocchio che gli ha impedito di giocare per circa 14 mesi, finché a luglio 2013 non ha dichiarato d'aver quasi completato il suo recupero.[7]

Lørenskog[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 settembre 2014, l'allenatore del Lørenskog Vidar Gundersen ha annunciato che Fredrikson si sarebbe allenato con il resto della squadra a partire dal giorno successivo.[8] Ha debuttato in squadra in data 20 settembre, nella sconfitta casalinga per 0-7 contro il Follo.[9]

Kongsvinger ed il prestito al Vålerenga[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 gennaio 2015 ha firmato ufficialmente un contratto annuale con il Kongsvinger, formazione norvegese militante nella 2. divisjon.[10] Ha scelto la maglia numero 1.[11] Ha esordito in squadra il 25 aprile, schierato titolare nella vittoria per 4-0 sul Rødde.[12]

Il 2 luglio 2015, il Vålerenga ha annunciato sul proprio sito internet d'aver ingaggiato Fredrikson con la formula del prestito.[13] La squadra aveva infatti ricevuto una deroga dalla federazione locale perché Michael Langer, portiere titolare, aveva subito un infortunio che lo avrebbe tenuto lontano dai campi per almeno sei settimane; contemporaneamente, il secondo portiere Lars Hirschfeld era stato convocato dal Canada per la Gold Cup 2015.[13] Prima di trasferirsi in prestito, che sarebbe stato valido fino al 28 luglio, Fredrikson ha rinnovato il contratto che lo legava al Kongsvinger fino al 31 dicembre 2017.[14]

Ha esordito per il Vålerenga in data 5 luglio, schierato titolare nella vittoria per 1-2 sul campo dell'Odd.[15] L'11 luglio, nella partita vinta per 2-0 contro il Sandefjord, ha subito un'ammonizione: diffidato in virtù di due cartellini gialli ricevuti con la maglia del Kongsvinger, avrebbe così saltato la successiva sfida di campionato contro la sua ex squadra del Lillestrøm e per questo motivo il suo prestito è stato interrotto con qualche giorno d'anticipo, con il giocatore che ha fatto ritorno alla squadra d'appartenenza.[16]

Il 26 settembre, con la vittoria per 4-0 sul Nardo, il suo Kongsvinger si è assicurato la promozione in 1. divisjon con quattro giornate d'anticipo sulla fine del campionato.[17] Il 22 marzo 2016, Fredrikson è stato nominato nuovo capitano del Kongsvinger.[18] Il 30 novembre successivo ha ufficializzato il suo addio al Kongsvinger.[19]

Tromsø[modifica | modifica wikitesto]

A causa di un grave infortunio al legamento subito da Filip Lončarić, il Tromsø è dovuto tornare sul mercato per cercare un nuovo portiere: in data 25 aprile 2017, la scelta è caduta su Otto Fredrikson, che aveva già ricevuto un incarico in società nei mesi precedenti.[20][21] Il 21 novembre ha dichiarato che quella in corso sarebbe stata l'ultima stagione da calciatore attivo.[22]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fredrikson ha partecipato al campionato mondiale Under-20 2001 con la sua Nazionale. Successivamente, ha rappresentato anche la selezione Under-21. Dal 2008 al 2011, ha totalizzato 13 presenze con la Nazionale maggiore: la prima di queste è datata 29 maggio 2008, nella vittoria per 0-2 contro la Turchia a Duisburg.[23]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 30 novembre 2017.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1998 Finlandia OLS 2D 2 -? CF+CdL ? -? - - - - - - 2+ -?
1999 1D 20 -? CF+CdL ? -? - - - - - - 20+ -?
Totale OLS 22 -? ? -? - - - - 22+ -?
2000 Finlandia Tervarit 1D 25 -? CF+CdL ? -? - - - - - - 25+ -?
2001 1D 15 -? CF+CdL ? -? - - - - - - 15+ -?
Totale Tervarit 40 -? ? -? - - - - 40+ -?
2001-2002 Germania Borussia M'bach BL 0 -0 CG 0 -0 - - - - - - 0 -0
2002-2003 BL 0 -0 CG 0 -0 - - - - - - 0 -0
lug.-dic. 2003 BL 0 -0 CG 0 -0 - - - - - - 0 -0
Totale Borussia Mönchengladbach 0 -0 0 -0 - - - - 0 -0
2004 Finlandia Jaro VL 26 -? CF+CdL ? -? - - - - - - ? -?
2005 VL 26 -? CF+CdL ? -? - - - - - - ? -?
Totale Jaro 52 -? ? -? - - - - ? -?
2006 Norvegia Lillestrøm ES 2 -5 CN 1 -1 - - - - - - 3 -6
2007 ES 13 -15 CN 5 -3 CU 1 -1 - - - 19 -19
2008 ES 19 -29 CN 2 -2 CU 1 -4 - - - 22 -35
2009 ES 19 -31 CN 3 -5 - - - - - - 22 -36
Totale Lillestrøm 53 -80 11 -11 2 -5 - - 66 -96
2010 Russia Spartak-Nal'čik PL 22 -? CR ? -? - - - - - - ? -?
2011-2012 PL 26 -? CR ? -? - - - - - - ? -?
Totale Spartak-Nal'čik 48 -? ? -? - - - - ? -?
set.-dic. 2014 Norvegia Lørenskog 2D 3 -8 CN - - - - - - - - 3 -8
gen.-lug. 2015 Norvegia Kongsvinger 2D 10 -7 CN 0 -0 - - - - - - 10 -7
lug. 2015 Norvegia Vålerenga ES 2 -1 CN - - - - - - - - 2 -1
lug.-dic. 2015 Norvegia Kongsvinger 2D 9 -4 CN - - - - - - - - 9 -4
2016 1D 29+2 -38+-2 CN 4 -6 - - - - - - 35 -46
Totale Kongsvinger 48+2 -49+-2 4 -6 - - - - 54 -47
apr.-dic. 2017 Norvegia Tromsø ES 0 -0 CN 0 -0 - - - - - - 0 -0
Totale 259+2 -? 15+ -? 2 -5 - - 278 -?

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lillestrøm: 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 40 (-44) se si considerano gli incontri di qualificazione all'Eliteserien.
  2. ^ (NO) Otto Fredrikson, altomfotball.no. URL consultato il 23 settembre 2014.
  3. ^ (DE) Otto Fredrikson, fussballdaten.de. URL consultato il 22 settembre 2014.
  4. ^ FC Haka - FF Jaro, 07/mag/2004, transfermarkt.it. URL consultato il 23 settembre 2014.
  5. ^ (NO) Lillestrøm 1 - 2 Sandefjord, altomfotball.no. URL consultato il 23 settembre 2014.
  6. ^ Anzhi vs. Spartak Nal'chik, soccerway.com. URL consultato il 22 settembre 2014.
  7. ^ (NO) Otto Fredrikson kjempar for fotballkarriera, nordhordland.no. URL consultato il 23 settembre 2014.
  8. ^ (NO) – Veldig bittert, rb.no. URL consultato il 22 settembre 2014.
  9. ^ (NO) Lørenskog - Follo 0 - 7, fotball.no. URL consultato il 22 settembre 2014.
  10. ^ (NO) Otto Fredrikson klar for KIL!, kil.no. URL consultato il 15 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  11. ^ (NO) Årets draktnummer, kil.no. URL consultato il 4 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  12. ^ (NO) Kongsvinger - Rødde 4 - 0, fotball.no. URL consultato il 3 luglio 2015.
  13. ^ a b (NO) Michael Langer ute med skade, vif-fotball.no. URL consultato il 3 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 4 luglio 2015).
  14. ^ (NO) Otto leies ut, kil.no. URL consultato il 3 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 4 luglio 2015).
  15. ^ (NO) Odd 1 - 2 Vålerenga, altomfotball.no. URL consultato il 22 luglio 2015.
  16. ^ (NO) Vålerenga låner Sascha Burchert fra Hertha BSC, vif-fotball.no. URL consultato il 22 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2015).
  17. ^ (NO) Opprykk!, kil.no. URL consultato il 28 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2015).
  18. ^ (NO) Årets kapteinsteam, kil.no. URL consultato il 24 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 4 aprile 2016).
  19. ^ (NO) Otto takker av, kil.no. URL consultato il 1º dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  20. ^ (NO) MISTER RESTEN AV SESONGEN, til.no. URL consultato il 25 aprile 2017.
  21. ^ (NO) Otto (35) gjør comeback og blir TIL-keeper, aftenposten.no. URL consultato il 25 aprile 2017.
  22. ^ (NO) Gir seg som TIL-keeper: – Jeg har ingen ambisjoner som spiller lenger, aftenposten.no. URL consultato il 21 novembre 2017.
  23. ^ (EN) Statistics, ottofredrikson.net. URL consultato il 23 settembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]