Orlando Sá

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Orlando Sá
Met-legia (3).jpg
Sá con la maglia del Legia Varsavia nel 2014.
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 188 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Henan Jianye
Carriera
Giovanili
2000-2002Esposende
2002-2007Braga
Squadre di club1
2007Braga0 (0)
2007-2008Maria da Fonte26 (6)
2008-2009Braga11 (2)
2009-2010Porto2 (0)
2010-2011Nacional16 (3)
2011-2012Fulham7 (1)
2012-2014AEL Limassol35 (18)[1]
2014-2015Legia Varsavia33 (14)
2015-2016Reading19 (5)
2016Maccabi Tel Aviv3 (2)[2]
2016-2018Standard Liegi45 (24)[3]
2018-Henan Jianye0 (0)
Nazionale
2007Portogallo Portogallo U-199 (0)
2008Portogallo Portogallo U-209 (3)
2007-2011Portogallo Portogallo U-217 (7)
2009Portogallo Portogallo1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 febbraio 2018

Orlando Carlos Braga de Sá, noto semplicemente come Orlando Sá (Barcelos, 26 maggio 1988), è un calciatore portoghese, attaccante dell'Henan Jianye.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Braga[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Braga, dove vi è rimasto 6 anni prima di passare al professionismo nel 2007 ed in prima squadra. Nel medesimo anno è stato ceduto in prestito ad una squadra militante nella seconda divisione portoghese, il Maria da Fonte, con la quale è riuscito a giocare con continuità ed a collezionare 26 presenze e 6 reti in campionato. È tornato a Braga nel 2008, ma ha debuttato solamente il 5 gennaio 2009 nei minuti finali della partita vinta per 2 a 0 contro il Belenenses. Il 7 marzo 2009 ha segnato la sua prima rete in Primeira Liga, nel match pareggiato per 2 a 2 contro l'Estrela da Amadora.

Il 1º giugno 2009 si è trasferito al Porto a titolo definitivo.

Fulham[modifica | modifica wikitesto]

Si trasferisce in Premier League al Fulham nel 2011, con il Porto che mantenne il 25% dei suoi diritti economici. Fa il suo debutto ufficiale con la sua nuova squadra contro il Chelsea allo Stamford Bridge, il 21 settembre 2011 e la sua prima apparizione in campionato avviene 3 giorni dopo contro il West Bromwich, dove gioca per tutti i 90 minuti. Segna il suo primo ed unico gol per il Fulham il 31 dicembre 2011, al settimo minuto contro il Norwich City.

Prima dell'inizio della stagione 2012-2013, dichiara che stava migliorando al Fulham ed ha detto sul sito ufficiale del club: "sento che questa è una stagione davvero importa per me, voglio essere davvero preparato davanti la nuova campagna perché voglio che questo anno sarà il mio anno. Mi auguro che io possa segnare più gol come quello che ho realizzato contro il Norwich City. Tuttavia il 30 giugno 2012, il suo contratto è stato risolto di comune accordo.

AEL Limassol[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 luglio 2012 ha firmato un contratto triennale con il club della massima divisione cipriota l'AEL Limassol. Segna il suo primo gol nelle coppe europee il 6 dicembre, contribuendo ad una vittoria per 3 a 0 in casa contro l'Marsiglia nella fase a gironi dell'Europa League.

Legia Varsavia[modifica | modifica wikitesto]

Sá con la maglia del Legia Varsavia nel 2014.

Il 14 febbraio 2014 si trasferisce in Polonia al Legia Varsavia, sottoscrivendo un contratto di soli 6 mesi. Ha debuttato in Ekstraklasa il 22 febbraio 2014, nella vittoria per 3 a 0 conquistata contro il Górnik Zabrze. Ha segnato il suo primo gol nell'ultima giornata della stagione regolare ed ha contribuito al successo per 3 a 1 a Zagłębie Lubin, facendo conquistare al Legia Varsavia il loro decimo campionato nazionale.

Reading[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 giugno 2015 ha firmato per il Reading un contratto triennale. L'11 settembre 2015 realizza la sua prima tripletta da professionista nel 5 a 1 inflitto all'Ipswich Town.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 novembre 2008 in una delle prime partite con la Nazionale portoghese Under-21, ha segnato una tripletta contro la Nazionale spagnola Under-21, nella vittoria casalinga per 4 a 1[4].

Alcuni mesi più tardi ha ricevuto la sua prima convocazione in Nazionale maggiore, per la partita contro la {{|NazNB|CA|FIN}}, nella quale ha fatto il suo debutto, subentrando dopo un'ora di gioco per sostituire il compagno di squadra Hugo Almeida, la partita poi è terminata 1 a 0 in favore dei lusitani.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'11 marzo 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
gen.-giu. 2014 Polonia Legia Varsavia EK 7 1 CP - - UCL+UEL - - - - - 7 1
2014-2015 EK 26 13 CP 2 0 UCL+UEL 1[5]+6 0+1 SP 0 0 35 14
Totale Legia Varsavia 33 14 2 0 7 1 0 0 42 15
2015-gen. 2016 Inghilterra Reading FLC 19 5 FACup+CdL 1+1 0 - - - - - - 21 5
gen.-giu. 2016 Israele Maccabi Tel Aviv Lh 3+7[6] 2 CI+CdL 2+0 1 UCL - - - - - 12 3
ago. 2016 Lh 0 0 CI+CdL 0+3 2 UEL 7[5] 1[5] - - - 10 3
Totale Maccabi Tel Aviv 3+7 2 5 3 7 1 - - 22 6
2016-2017 Belgio Standard Liegi D1 21+7[6] 14+3[6] CB 1 0 UEL 5 0 - - - 34 17
2017-gen. 2018 D1 24 10 CB 4 3 - - - - - - 28 13
Totale Standard Liegi 45+7 24+3 5 3 5 0 - - 62 30
2018 Cina Henan Jianye CSL 1 1 CC 0 0 - - - - - - 1 1
Totale carriera 115 49 14 6 19 2 0 0 148 57

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Portogallo
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-02-2009 Faro Portogallo Portogallo 1 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 57’ 57’
Totale Presenze 1 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Porto: 2009-2010
Legia Varsavia: 2013-2014
Legia Varsavia: 2014-2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 39 (18) se si comprendono le presenze nella Poule Scudetto.
  2. ^ 10 (2) se si comprendono le presenze nella Poule scudetto.
  3. ^ 52 (27) se si comprendono le presenze nei play-off.
  4. ^ Portugal plunder Iberian bragging rights
  5. ^ a b c Nei turni preliminari.
  6. ^ a b c Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]