Oncorhynchus keta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Oncorhynchus keta
Salmon chum fish oncorhynchus keta.jpg

Dog Salmon, Breeding Female.jpg
Maschio (in alto) e femmina in livrea riproduttiva

Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Osteichthyes
Sottoclasse Actinopterygii
Ordine Salmoniformes
Famiglia Salmonidae
Genere Oncorhynchus
Specie O. keta
Nomenclatura binomiale
Oncorhynchus keta
(Walbaum, 1792)

Oncorhynchus keta (Walbaum, 1792) conosciuto comunemente come salmone keta[1], è una specie di pesce osseo marino e d'acqua dolce appartenente alla famiglia Salmonidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il salmone keta è diffuso nell'Oceano Pacifico settentrionale, su entrambe le sponde. Sul lato asiatico vive in Corea, Giappone e lungo le rive dei mari di Bering e di Okhotsk, su quello americano si incontra dal versante artico dell'Alaska fino alla California (a sud fino a San Diego)[2]. È stato introdotto in vari stati tra cui l'Iran, il Cile e l'Europa settentrionale[3] Come tutti i salmoni è una specie anadroma che passa gran parte della vita in mare ed effettua migrazioni riproduttive verso le acque dolci, dove avviene la deposizione delle uova. In mare ha abitudini epipelagiche[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Appare simile agli altri salmoni del Pacifico e si può distinguere per l'assenza di punti scuri su dorso e pinna caudale. La pinna caudale ha bordo leggermente forcuto. Il dorso degli esemplari che vivono in mare è blu acciaio con chiazze indistinte nere, argenteo sul resto del corpo. Nei maschi le punte delle pinne caudale, anale e pettorali sono scure. La livrea nuziale del maschio è bruno scuro sul dorso e rossiccio sui fianchi, sui cui risaltano delle barre verticali verdastre scure e ventre grigio scuro. Le pinne ventrali e l'anale hanno punte bianche. La femmina in livrea riproduttiva ha colorazione simile al maschio ma meno vivace[2].

Raggiunge il metro di lunghezza (la taglia media è poco inferiore ai 60 cm) per 16 kg circa di peso[2].

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Può vivere fino a 7 anni[2].

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre di copepodi, tunicati, krill, pteropodi, cefalopodi e pesci. Gli adulti in acqua dolce non si alimentano[2].

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Avviene nella parte alta dei fiumi, in acque fredde, con forte corrente e una profondità di circa 3 metri. La deposizione delle uova avviene su fondi di sabbia o ghiaia dove la femmina scava un avvallamento. Ogni maschio e ogni femmina si possono accoppiare con diversi compagni. Ogni femmina depone da 300 a 3.500 uova. Circa una settimana dopo la riproduzione i riproduttori muoiono. Le larve scendono al mare la primavera successiva alla nascita, a una lunghezza di 2,7–5 cm e i primi tempi si tengono nei pressi della costa. La vita marina dura da 2 a 4 anni, dopo di che avviene una nuova migrazione che li porterà nel luogo esatto della nascita[2]

Uova di Oncorhynchus keta

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

Specie di importanza elevata per la pesca professionale e per la pesca sportiva. Gli stati che catturano le maggiori quantità sono Giappone e Stati Uniti[2][4]. Le marinerie dell'Alaska che pescano questa specie hanno ricevuto la certificazione di sostenibilità e di buona gestione degli stock del Marine Stewardship Council[5]. La carne è ottima come quella del salmone atlantico e viene in gran parte inscatolata ma può essere commerciata anche fresca, congelata o affumicata[2][4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Denominazione obbligatoria in Italia ai sensi del DM 31 gennaio 2008
  2. ^ a b c d e f g h i (EN) Oncorhynchus keta, su FishBase. URL consultato il 16.10.2015.
  3. ^ (EN) Lista delle introduzioni da Fishbase
  4. ^ a b (EN) Scheda della FAO
  5. ^ (EN) Marine Stewardship Council

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]