Zona epipelagica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dominio bentonico
Piano sopralitorale
Piano mesolitorale
Piano infralitorale
Piano circalitorale
Piano batiale
Piano abissale
Dominio pelagico
Zona epipelagica
Zona mesopelagica
Zona batipelagica
Zona abissopelagica
Zona adopelagica
Zone pelagiche

La zona epipelagica (dal greco ἐπὶ, sopra) è la zona pelagica estesa tra la superficie e i 200 metri di profondità.

È la zona situata presso la superficie del mare dove vi è abbastanza luce da permettere la fotosintesi. Avviene qui quasi tutta la produzione primaria dell'oceano. Di conseguenza sono concentrate qui moltissime specie vegetali e animali.

Tra gli organismi che abitano la zona epipelagica ricordiamo il plancton, il sargasso, meduse, tonni, molti squali e delfini.

Mare Portale Mare: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mare