Mao (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mao
Nazionalità Italia Italia
Genere Rock alternativo
Musica d'autore
Pop rock
Periodo di attività musicale 1987 – in attività
Etichetta Virgin
Sony Music
Mescal
Indipendente
Album pubblicati 6
Studio 6
Gruppi e artisti correlati Andrea Pezzi, Bluvertigo, Delta V, Federico Zampaglione, Franco Battiato, Fratelli di Soledad, Lorenzo Vignolo, Luca Ragagnin, Marco Ponti, Max Casacci, Max Gazzè, Morgan, Persiana Jones, Vito Miccolis
Sito ufficiale

Mao, nome d'arte di Mauro Gurlino (Torino, 16 aprile 1971), è un cantautore, chitarrista, conduttore radio-televisivo, presentatore e attore italiano.

È un artista noto principalmente per la sua attività di cantautore e conduttore radio-televisivo. Attivo fin dalla fine degli anni ottanta, negli anni novanta raggiunge notorietà a livello nazionale nel ruolo di leader della band Mao e la Rivoluzione e per la sua co-conduzione insieme ad Andrea Pezzi del programma televisivo Kitchen su MTV.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Storia e Critica del Cinema presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Torino con una tesi sul musical Yuppi Du di Adriano Celentano, Mao è stato leader negli anni novanta del gruppo Mao e la Rivoluzione con cui pubblica due dischi per la Virgin (Sale e Casa, arrivando a partecipare a Sanremo Giovani con Romantico e aprire per gli Oasis). Conduttore insieme ad Andrea Pezzi di programmi televisivi trasmessi su MTV (Kitchen, Hot, Romalive, Tiziana, Tokusho), speaker radiofonico fin dai tempi del liceo (Radio Deejay, Radio Flash e Gru Radio), attore sia in lungometraggi (20 - Venti di Marco Pozzi, 500! di Giovanni Robbiano, Lorenzo Vignolo e Matteo Zingirian, Perduto amor di Franco Battiato, A/R Andata + Ritorno e Passione sinistra di Marco Ponti, I soliti idioti di Enrico Lando) che in cortometraggi (per la regia di Enrico Iacovoni, Nicola Rondolino, Igor Mendolia e Guido Norzi).

Collabora negli anni con diversi musicisti, tra cui Delta V, Max Gazzè e Morgan, produttore artistico del suo primo disco solista Black mokette pubblicato dalla Sony Music, a cui fa seguito la colonna sonora del film 500! pubblicata dalla Mescal. Insieme ai Santabarba è alla guida della resident band della trasmissione televisiva Scalo 76 su RaiDue. Sempre in Rai, partecipa con la sua inseparabile chitarra al programma radiofonico Ventura Football Club in onda su RAI Radio 1.

Da dieci anni, è "agitatore", insieme alla crew CortoCorto, del nightclubbing torinese con le sonorizzazioni di Duel / Soundtrack Contest, i contest cantautoriali di LaBase / Song Contest e il talk-show Il Salotto di Mao, format con cui ha ospitato nel corso degli anni più di mille artisti. Per dieci ha fatto parte de Le Voci del Tempo, una compagnia che racconta la storia italiana in club, piazze, rassegne e teatri con spettacoli fatti di canzoni, immagini e parole.

Nel 2010 pubblica il suo secondo disco solista Piume pazze, distribuito gratuitamente su internet, a cui fanno seguito due romanzi musicali, Meglio tardi che Mao (Express Edizioni) nel 2011 e Olràit! Mao sogna Celentano e gliele canta (Arcana Edizioni) nel 2013, oltre ad avere in cantiere il disco di debutto del progetto di sperimentazione elettronica Bit Reduce. Dal 2014 fa parte della squadra di Roba forte, varietà radiofonico trasmesso dal vivo. Gestisce il CortoCorto STUDIO, studio di produzioni e registrazioni indie situato nel cuore del quartiere San Salvario di Torino.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Mao e gli indiani[modifica | modifica wikitesto]

Singoli (7")
  • 1989 - Dolore fisico \ Piccolo fratello

Magnifica Scarlatti[modifica | modifica wikitesto]

Compilation (LP)
  • 1991 - AA.VV. - Arezzo Wave 1991 (Magnifica Scarlatti - Apro il tempo)
  • 1992 - AA.VV. - Bloom live vol. 1 (Magnifica Scarlatti - It ain't the end)
Compilation (MC)
  • 1991 - AA.VV. - Arezzo Wave 1991 (Magnifica Scarlatti - Apro il tempo)

Voodoo[modifica | modifica wikitesto]

Album (LP)
  • 1992 - Il voltafaccia
Compilation (LP)
  • 1990 - AA.VV. - Nightpieces (Voodoo - Rock the beat)
  • 1990 - AA.VV. - Anteprima Rock - Rock Italia (Voodoo - Lysergic brain)
Compilation (LP Promo)
  • 1990 - AA.VV. - Anteprima Rock - Rock Italia (Voodoo - Lysergic brain)
Compilation (MC)
  • 1991 - AA.VV. - Torino Badgad (Voodoo - Chiudi gli occhi, Everyday)

Deep River Choir[modifica | modifica wikitesto]

Album (CD - MC)
  • 1992 - Francesca Olivieri & Deep River Choir - Francesca Olivieri & Deep River Choir (corista basso)

Mao e la Rivoluzione[modifica | modifica wikitesto]

Album (CD - MC)
Singoli (12")
Singoli (CD)
Singoli (Promo 7")
Singoli (Promo CD)
Compilation (CD)
  • 1993 - AA.VV. - Hokahey! Songs for Freedom Coalition (Mao e la Rivoluzione - Visi pallidi)
  • 1996 - AA.VV. - Musica che cambia - Max Generation 96 (Mao e la Rivoluzione - Al limite)
  • 1996 - AA.VV. - Territorio Match Music (Mao e la Rivoluzione - Al limite)
  • 1997 - AA.VV. - MTV 24 Hours Party (Mao - Stringimi)
  • 1997 - AA.VV. - Hit's Virgin Pop (Mao - Romantico)
  • 1997 - AA.VV. - Radio Capital Compilation (Mao - Romantico)
  • 1998 - AA.VV. - MescalAction (Mao - Chinese take-away)
  • 1999 - AA.VV. - Adidas Streetball Challenge (Mao - Stringimi)
  • 2003 - AA.VV. - Mescal.it 2003 (Mao - Satelliti)
Compilation (MC)
  • 1996 - AA.VV. - Territorio Match Music (Mao e la Rivoluzione - Al limite)
  • 1997 - AA.VV. - MTV 24 Hours Party (Mao - Stringimi)
  • 1997 - AA.VV. - Hit's Virgin Pop (Mao - Romantico)
  • 1997 - AA.VV. - Radio Capital Compilation (Mao - Romantico)

Mao[modifica | modifica wikitesto]

Album (CD)
Singoli (CD)
  • 2001 - Prima di addormentarmi
  • 2001 - Un mondo diverso
Singoli (Promo CD)
  • 2004 - Electro samba
Compilation (CD)
  • 2001 - AA.VV. - Tora! Tora! Compilation (Mao - Prima di addormentarmi)
  • 2001 - AA.VV. - Tora! Tora! 2001 (Mao - L'effetto che fa (una sconfitta in due))
  • 2002 - AA.VV. - Tora! Tora! 2002 (Mao - Io viaggio)
Compilation (Digitale)
  • 2005 - AA.VV. - to_potlach (Mao - Gridalo forte!)
  • 2012 - AA.VV. - Turin Songwriters Festival (Mao - Dikono ke)
Bootleg
  • 2009 - Il Salotto di Mao vol. 1
  • 2012 - Il Salotto di Mao vol. 2
  • 2013 - Il Salotto di Mao vol. 3
Collaborazioni
Album (CD-MC)
  • 1991 - Fratelli di Soledad - Salviamo il salvabile (voce in Gioia e rivoluzione, Fiume sand creek, (Per quello che ho da fare) Faccio il militare, Nel ghetto, Gianna)
  • 1998 - Max Gazzè - La favola di Adamo ed Eva (co-autore musica, voce, chitarra acustica in Colloquium vitæ)
  • 1999 - Delta V - Psychobeat (autore testo, voce in La mia cosa)
Album (CD)
  • 2004 - Zerouno - Zerouno (voce in Non ti conosco)
  • 2007 - Vittorio Cane - Secondo (voce in Ci proverò)
  • 2009 - Hellzapop - Finché la luce è accesa (voce in La notte delle stelle di plastica)
  • 2011 - Max Gazzè - La favola di Adamo ed Eva - Max Gazzè (co-autore musica, voce, chitarra acustica in Colloquium vitæ)
  • 2011 - Soluzione - L'esperienza segna (voce in Anni 70)
  • 2011 - Persiana Jones - Essenze (voce in Odio il lunedì)
  • 2011 - Tilt - L'evoluzione delle ombre (co-autore testo in Come se, Paura mai)
  • 2012 - Davide Tosches - Il lento disgelo (voce in Scintille)
  • 2014 - Fratelli di Soledad - Salviamo il salvabile (atto II) (voce in Je vous salue Ninì)
  • 2015 - Dj Fede - Rude Boy Funker (voce in A Chance For Peace (Jolly Mare & B.Kun Dub Remix), Holdin' On (Dj Fede Fresh Dub), Lucky Fellow (Pisti Remix), Lady Day & John Coltrane (Lady Dub by Alambic Conspiracy Dub Version), Con Il Nastro Rosa (Pink Stripe Dub Remix by Alambic Conspiracy)
Album (Digitale)
  • 2014 - Davi Campa - Metamorfosi (voce, chitarra acustica in A volte cadiamo)
  • 2015 - ilTusco - ilTusco canta e Mao gliele suona! (voce in Demagogia fiscale)
Album (LP)
  • 2014 - Dj Fede - Rude Boy Funker (voce in Holdin' On, Lucky Fellow, A Chance For Peace, Lady Day & John Coltrane, Lady Day & John Coltrane (Lady dub - Alambic Conspiracy dub version))
Singoli (7")
  • 2013 - Dj Fede - A Change For Peace / Torino Violenta 2 (voce in A Change For Peace)
  • 2014 - Dj Fede - Lucky Fellow / Ain't No Sunshine (voce in Lucky Fellow)
Singoli (CD)
  • 1999 - Max Gazzè - Colloquium vitæ (co-autore musica, voce, chitarra acustica in Colloquium vitæ e Colloquium vitæ (album version))
Singoli (Promo CD)
  • 1999 - Max Gazzè - Colloquium vitæ (co-autore musica, voce, chitarra acustica in Colloquium vitæ e Colloquium vitæ (album version))
  • 2007 - Vittorio Cane - Ci proverò (voce)
Singoli (Digitale)
  • 2011 - Soluzione - Anni 70' (voce in Anni 70)
Compilation (CD)
  • 1999 - AA.VV. - Hit Summer Now (Max Gazzè feat. Mao - Colloquium vitæ)
  • 2007 - Max Gazzè - The Best of Platinum (Max Gazzè feat. Mao - Colloquium vitæ)
  • 2008 - AA.VV. - Deviazioni (Un omaggio a Vasco Rossi) (Persiana Jones feat. Mao - Lunedì)
  • 2008 - Max Gazzè - The Virgin Collection: Una musica può fare (Max Gazzè feat. Mao - Colloquium vitæ)
  • 2010 - AA.VV. - Boom Boom Fred (Mao & Santabarba - Eri piccola così)
  • 2013 - Max Gazzè - The Platinum Collection (Max Gazzè feat. Mao - Colloquium vitæ)
Compilation (CD Promo)
  • 2012 - AA.VV. - Turin Songwriters Festival (Mao - Dikono ke)
Produzioni
Album (CD)
  • 2011 - Tilt - L'evoluzione delle ombre (co-produttore artistico)
Album (Digitale)
  • 2015 - ilTusco - ilTusco canta e Mao gliele suona! (produttore artistico; arrangiamento, registrazione, missaggio, eccetto Le Parole)
Singoli (CD)
  • 2002 - Cerchi nel grano - Ciao mondo (co-produttore artistico, co-missaggio)

Bit Reduce[modifica | modifica wikitesto]

Compilation (CD)
  • 2003 - AA.VV. - Piemonte Groove (Bit Reduce - Bad boy screaming)

U-Matic[modifica | modifica wikitesto]

Album (CD)

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Mao[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 1999 - Max Gazzè feat. Mao - Colloquium vitæ (Daniele Persica)[9]
  • 1999 - Delta V - Il primo giorno del mondo (Fabrizio Trigari)[10]
  • 2007 - Vittorio Cane feat. Mao - Ci proverò (Claudio Cosimato)[11]
  • 2007 - Nadàr Solo - Novenovembre (Luciano De Simone)[12]
  • 2008 - Vittorio Cane - Domenica (Luca Cosimato - Holland)[13]
  • 2009 - Santabarba - Nano capitano (Tommaso Caroni)[14]
  • 2010 - Fratelli di Soledad - Je Vous Salue Ninì (Gigi Roccati)[15]
  • 2013 - DJ Fede feat. Mao - A Change for Peace (Alessandro Pisani)[16]
  • 2014 - DJ Fede feat. Mao - Lady Day & John Coltrane[17]
  • 2015 - DJ Fede feat. Mao - Con il nastro rosa[18]

Formazioni e progetti paralleli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1987-1990 - Voodoo (Roberto Bovolenta, Mauro Gurlino, Luca Mangani, Andrea Mazzon)
  • 1989-1992 - Magnifica Scarlatti (Silvio Bernelli, Elvin Betti, Mauro Gurlino, Sandro Picciuolo)
  • 1992 - solista
  • 1993-1998 - Mao e la Rivoluzione (Paolo "Gep" Cucco, Gianluca "Mago" Medina, Mauro "Mao" Gurlino, Matteo Salvadori)
  • 1999 - Le Kojak (Mauro Gurlino + ospiti)
  • 2004 - U-Matic (Alessandro Di Maggio, Mauro Gurlino)
  • 2002-2014 - Bit Reduce (Luca Gennaro, Mauro Gurlino)
  • 2007-2014 - Le Voci del Tempo (Mario Congiu, Mauro Gurlino, Marco Peroni)
  • 2007-2011 - Mao & Santabarba (Claudio De Marco, Mauro Gurlino, Eugenio Odasso, Mattia Martino)
  • 2011-2012 - Mao & Barber Mouse (Mattia Barbieri, Mauro Gurlino, Fabrizio Rat, Stefano Risso)
  • 2011-2012 - Kitchen Trio (Mauro Gurlino, Vito Miccolis, Gianluca Senatore)

Strumentazione live[modifica | modifica wikitesto]

Festival di Sanremo[modifica | modifica wikitesto]

Anno
Categoria
Brani
Interprete
1997 Giovani Romantico Mao

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi
  • 2002 - La gara di salto con le uova (Enrico Iacovoni)
  • 2003 - Garage madama (Nicola Rondolino)
  • 2004 - L'inquilina dell'ultimo piano (single si nasce) (Igor Mendolia, Guido Norzi)
  • 2006 - I Comizi di Mao - Il duello (Mao)
  • 2012 - Non ho nulla da concordare - Deluxe (Simone Gigiaro, Damiano Monaco, Gabriele Monaco)
Lungometraggi

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

MTV (Italia)
  • 1997-1998-1999-2001 - Kitchen
  • 1999 - Super Kitchen
  • 1997 - Hot
  • 1999 - Tiziana
  • 2000-2001 - Romalive
Match Music
RAI
  • 2009 - Scalo 76 (resident band con i Santabarba)

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Radio Flash
  • 1988-1996
  • 1994-1995 - L'agenda di Mao
  • 2006-2007 - L'oro in bocca
  • 2007-2008 - Flash International
  • 2014-2014 - Meglio tardi che Mao (Diario di un Cantastorie)
  • 2014-2017 - Roba Forte
Radio DeeJay
  • 1998 - Per noi giovani
  • 1997-1999 - Kitchen
Radio Torino Popolare
  • 2003-2005
RAI
  • 2010-2011 - Ventura Football Club
Gru Radio
  • 2009-2014 - Magical Mystery Turin, Il Salotto di Mao, The Mao Mad Show, Il Diario di Mao, Aspettando Gru Village

Presentatore[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La canzone Dolore fisico, pubblicata nel 1992 su un 45 giri come Mao e gli Indiani , veniva utilizzata nella trasmissione televisiva Mai dire Gol.
  • La canzone Chinese take-away è presente nel film Abbiamo solo fatto l'amore (1998) di Fulvio Ottaviano.
  • Il videoclip della canzone Chinese take-away ha vinto il premio come miglior videoclip "overground" al Meeting delle etichette indipendenti del 1998.
  • Nel versione originale del videoclip della canzone Un mondo diverso, la scena finale vedeva Mao ballare e suonare la chitarra con alle spalle una parete formata da tre enormi fotografie: un campo di fiori, un lago con capanne thailandesi e lo skyline di New York con le Torri Gemelle. Il videoclip venne mandato in onda pochi giorni prima dell'11 settembre 2001, per poi essere immediatamente ritirato. Una settimana dopo iniziò ad essere trasmessa una versione alternativa con la scena finale appositamente rimaneggiata (nella versione originale, infatti, Mao sorridendo faceva con la mano il segno di vittoria, con sfondo il World Trade Center).
  • Durante la presentazione a Torino del disco Il padrone della festa di Fabi-Silvestri-Gazzè, Daniele Silvestri ha dichiarato di avere ricordi legati alla città di Torino accompagnati dalle canzoni di Mao, tanto da essersi ispirato alla canzone Febbre per la sua Cohiba.
  • Morgan, co-produttore insieme a Mao di Black Mokette, ritiene il disco il più bello su cui abbia lavorato nella sua carriera[19]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1991 - AA.VV., Musica a Torino 1991. Rock, pop, jazz, folk, EDT, Torino, Italia, pp. 156, ISBN 978-8870631272. (cit.)
  • 1999 - Andrea Pezzi, Kitchen: non c'era la neve, Bompiani, Milano, Italia, pp. 167, ISBN 978-8845242090 (postfazione di Mao)
  • 2003 - Guido Michelone, Imagine. Il rock-film tra nuovo cinema e musica giovanile, Effatà Editrice, Cantalupa, Italia, pp. 368, ISBN 978-8874020485 (prefazione di Mao)
  • 2006 - Gianluca Testani (ed.), Enciclopedia Rock Italiano, Arcana Edizioni, Roma, Italia, pp. 440, ISBN 978-8879664226 (cit.)
  • 2014 - Marco Ponti, Cristiano Spadavecchia Un appartamento a Torino. Altrimenti ci arrendiamo!, Pavesio Editore, Torino, Italia, pp. 118, ISBN 978-8862330596 (cit.)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità SBN: IT\ICCU\TO0V\341957