Lorenzo Vignolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lorenzo Vignolo (Chiavari, 16 giugno 1973) è un regista italiano. Lavora nel campo cinematografico e in quello dei videoclip musicali.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera con i cortometraggi Insert Coin (1995), Dove (1996) e Senza piombo (1997), fondando con l'attore e musicista Andrea Bruschi il movimento cinematografico genovese "Zerobudget".

In ambito cinematografico ha realizzato tre lungometraggi. Il primo è 500! (2001), road movie diretto a sei mani con Giovanni Robbiano e Matteo Zingirian, fu un successo regionale in Liguria e uscì a livello nazionale nel maggio 2002.

Nel 2005 gli viene affidata la regia della commedia Tutti all'attacco, con Massimo Ceccherini, prendendo il timone del set pochi giorni prima delle riprese[1].

L'11 maggio 2012 è uscito nelle sale italiane il nuovo lungometraggio Workers - Pronti a tutto con Nicole Grimaudo e Dario Bandiera.[2][3]

Ha diretto oltre cento videoclip musicali per diverse case discografiche a partire dal 1997, settore in cui è ancora attivo[4], cominciando da quelli per Mao e lavorando, tra gli altri, con Mario Venuti, Articolo 31, Delta V, Litfiba, Gazosa, Tre Allegri Ragazzi Morti, Perturbazione, Baustelle, Cristina Donà, Subsonica, Irene Grandi, Meganoidi, Gregory Darling, Alexia, Bugo, Amor Fou, 24 Grana, Virginiana Miller, The Blow Monkeys, East 17, Max Pezzali e recentemente con Max Gazzè e Arisa.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Film per il cinema[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Insert Coin (1995)
  • Dove (1996)
  • Senza piombo (Unleaded) (1997)

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]