Hesat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scultura di Hathor-vacca, comprendente tutti i suoi simboli più significativi.
Hathor nella forma di vacca sacra

Hesat è una divinità egizia appartenente alla religione dell'antico Egitto. Era una delle forme della dea Hathor.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Venerata in particolar modo ad Aphroditopolis.

Mito[modifica | modifica wikitesto]

Secondo gli eliopolitani è madre di Anubi, frutto della sua unione con Khnemu.

Secondo il mito di Osiride, Seth decapitò Iside per impedirle di partorire Horus. Fortunatamente Ptah era lì e sostituì la testa di Iside con quella di un bovide. Probabilmente è questa l'origine di Hesat.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]