Nepri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nepri è una divinità egizia appartenente alla religione dell'antico Egitto ed era la protettrice del grano.

n
p
r
iA40

n p r i

con le varianti

n
p
r

n p r

n
p
iM4

n p i

Figlio di Renenet e consorte di Tait era, di norma, rappresentato come una figura umana con il corpo formato da semi di grano o con una figura umana recante due spighe in mano o sul capo.

Amenemhat I scrive, nel suo L'insegnamento di Amenemhat per il figlio Sesostris:

«Io sono stato produttore di grano, amato da Nepri
Hapy [1]mi ha onorato su tutti i campi
nessuno ha patito la fame durante il mio regno
nessuno ha patito la sete»

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Tosi, Mario - Dizionario enciclopedico delle divinità deantico Egitto Vol I - Ananke, Torino 2004 - ISBN 88-7325-064-5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Divinità del Nilo, la frase indica la regolarità dell'inondazione annuale a cui era legata la sopravvivenza della civiltà egizia
Antico Egitto Portale Antico Egitto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antico Egitto