Anput

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
i n
p
w t
Anput (inpwt )
in geroglifico
Hathor, Micerino e Anput

Anput (anche Input, Inpewt o Yineput)[1] è una divinità egizia appartenente alla religione dell'antico Egitto.

Ritenuta sorella e sposa di Anubi con cui ebbe la figlia Kebechet[2], Anput veniva venerata in particolar modo nel 17º nomos dell'Alto Egitto[3]. È una divinità associata alla mummificazione che assiste Hathor, Nefti e Iside.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Caroline Seawright: Anubis, God of Embalming and Guide and Friend of the Dead...
  2. ^ (EN) Anput
  3. ^ Terence DuQuesne (2007), Anubis, Upwawet, and Other Deities: Personal Worship and Official Religion in Ancient Egypt, p. 20

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]