Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Geografia di Fairy Tail

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Fairy Tail.

Questa voce descrive il mondo ed elenca i luoghi della serie manga e anime Fairy Tail, del mangaka Hiro Mashima.

Mondi esistenti[modifica | modifica wikitesto]

In Fairy Tail all'inizio gli eventi della storia hanno luogo su un mondo denominato Earthland (アースランド Āsu Rando?) dove la magia è comunissima. In seguito si scopre che esiste un mondo parallelo ad esso chiamato Edolas, il che fa presagire che possano essere presenti diversi altri mondi, paralleli tra loro come dimensioni o meno. Di seguito verranno descritti tali mondi, gli unici finora apparsi nel corso della serie.

Earthland[modifica | modifica wikitesto]

Earthland (アースランド Asu Rando?) è il mondo dove hanno luogo gli eventi principali della storia ed è uno dei mondi presenti all'interno della serie. La maggior parte della porzione di terra conosciuta di Earthland è una grande penisola, suddivisibile in più penisole minori, con alcune isole di differenti dimensioni poste attorno ad essa nel mare circostante. La grande penisola è collegata probabilmente ad un continente, del quale non è mai stata fatta menzione. Oltre a tale penisola, l'aspetto geografico e morfologico del resto di Earthland è al momento sconosciuto.[1]

Ishgal[modifica | modifica wikitesto]

La narrazione della storia avviene su una penisola chiamata Ishgal (大陸(イシュガル) Ishugaru?) suddiviso in più regni, il più importante dei quali (nonché quello dove vivono i personaggi della serie) è il Regno di Fiore. Segue l'elenco completo dei regni finora rivelati:

  • Il Regno di Fiore
  • Il Principato di Veronica: è una piccola nazione situata oltre le montagne a nord del Regno di Fiore.
  • Il paese di Sette: occupa una penisola situata a nord-est del Regno di Fiore.
  • Il paese di Bosco: è situato ad est del Regno di Fiore.
  • Il paese di Iceberg: è situato ad est del Regno di Sette, a nord-est di Bosco, a nord di Joya, a nord-ovest di Bellum e ad ovest del Regno Pergrande.
  • Il paese di Minstrel: è situato a sud-est di Fiore, separato da un golfo con al centro un'isola.
  • Il paese di Midi: è una piccola penisola situata a sud di Minstrel.
  • Il paese di Desierto: è una grande regione situata a est di Minstrel, a sud di Joya e Bellum. "Desierto" in spagnolo significa "Deserto".
  • Il paese di Joya: è situato a nord di Desierto. "Joya" in spagnolo significa "Gioiello".
  • Il paese di Bellum: è situato a nord di Desierto, un grande lago lo separa da Joya. Bellum in latino significa "Guerra".
  • Il paese di Sin: è una piccola penisola situata a sud di Bellum e Desierto e a nord di Enca.
  • L'isola di Caelum: è un'isola situata a ovest di Minstrel e a sud-ovest di Fiore. "Caelum" in latino significa "Cielo".
  • L'isola di Enca: è una piccola isola situata a sud di Sin.
  • Il Regno Pergrande: è il più grande regno dell'intera penisola e si trova a est.

Regno di Fiore[modifica | modifica wikitesto]

Regno di Fiore
Nome originaleRegno di Fiore (フィオーレ王国 Fiōre Ōkoku?)
Tipoterra
Creazione
SagaFairy Tail
IdeatoreHiro Mashima
Appare inFairy Tail
IllustrazioneHiro Mashima
Caratteristiche immaginarie
StatoPenisola governata da una monarchia in cui sono presenti numerose gilde che raccolgono i maghi della nazione.

Il Regno di Fiore (フィオーレ王国 Fiore Okoku?) è una delle nazioni presenti in Earthland ed è quella dove si svolgono principalmente le vicende di Fairy Tail. Occupa una delle penisole più piccole e secondarie derivanti dalla principale ed è situata sulla sponda occidentale. Il nome del regno, Fiore, è pronunciato come in lingua italiana anche nell'edizione originale dell'anime. Nell'anno X622 Fiore si è dichiarata nazione permanentemente neutrale, quindi non si schiera in caso di guerra tra le altre nazioni. La popolazione del regno è stimata attorno ai 17 milioni di persone. Nella nazione è presente un sistema governativo monarchico, al cui capo sta il Re, Tōma E. Fiore. Insieme al Re, il potere è tenuto anche dal governo correlato. La parte di potere che supervisiona la magia e le gilde presenti sul territorio di Fiore è esercitata dal Concilio della Magia. Il Concilio supervisiona le attività delle gilde, decide quali siano legalmente riconoscibili e quali siano da considerare gilde illegali, ha la facoltà di nominare i maghi sacri (ad oggi ne sono stati nominati 10), dà ordini ufficiali e invia le denunce ai Master delle gilde in caso di danni o altri atti gravi commessi dai maghi (come accade spesso nel caso della gilda Fairy Tail). La capitale del regno è Crocus e la valuta utilizzata è il Jewel.

Crocus[modifica | modifica wikitesto]

Crocus (クロッカス Kurokkasu?) è la capitale del regno di Fiore ed è soprannominata la capitale del fiore che sboccia. In questa città risiede il Re e il governo monarchico e in essa si svolge ogni anno i Grandi Giochi di Magia. È un enorme città con vari quartieri ed al centro si trova il Palazzo Reale della Famiglia Reale. La città venne distrutta durante l'attacco dei sette draghi usciti dal Portale Eclipse ma venne ricostruita.

Luoghi d'interesse
  • Mercurius: è il palazzo dove risiede il Re.
  • Domus Flau: è l'arena dove si svolgono i Grandi Giochi di Magia.
  • Honey Bone: è l'albergo che ha ospitato la gilda Fairy Tail durante i Grandi Giochi di Magia.
  • Bar Sun: è il bar dove Fairy Tail trascorre verso la sera.
  • Giardini di Crocus: giardini splendidi aperti al pubblico.
  • Ryuzetsu Land: un parco acquatico aperto a tutti.
Magnolia[modifica | modifica wikitesto]

Magnolia (マグノリアタウン Magunoria?) è una città che si trova nel Regno di Fiore. Ha una popolazione di 60.000 abitanti ed è una città mercantile costruita nei tempi antichi. La città è molto famosa perché ospita la gilda Fairy Tail, anche se a volte i maghi causano non pochi problemi agli abitanti della città. Ogni anno la gilda Fairy Tail organizza la famosissima parata "Fantasia", che attira molti turisti da ogni parte del regno. Magnolia si trova a sud-est del regno, si affaccia sul mare e, inoltre, grazie ad un meccanismo situato sotto terra, è in grado di modificare il suo assetto creando un'enorme via che conduce direttamente a Fairy Tail (questo perché, quando il mago Gildarts ritorna da qualche missione, può distruggere per sbaglio qualche casa per colpa della sua distrazione). Magnolia si trova vicino alla città portuale Hargeon.

Luoghi d'interesse
  • Fairy Tail: Gilda più forte del regno, la sede si trova attaccata al mare. Durante la guerra contro Phantom Lord la gilda viene completamente distrutta e viene costruita una più grande.
  • Cattedrale Caldia: Una grande cattedrale situata al centro della città. In questa cattedrale è avvenuto lo scontro tra Laxus, Natsu e Gajil.
Era[modifica | modifica wikitesto]

Era (エーラ Era?) è una grande città dove ospita il quartier generale del Concilio della Magia. Al centro della città si trova una piccola montagna dove è situato il Concilio. La sede del Concilio venne distrutta da Jackal di Tartaros. Non si sa se è stato ricostruita la sede o se è stata costruita in un'altra città.

Hargeon[modifica | modifica wikitesto]

Hargeon (ハルジオン Harujion?) è una città portuale che si trova a sud del regno ed è poco lontano dalla città Magnolia. Essa possiede un grande porto turistico che attira molti viaggiatori, anche se, durante lo scontro tra Natsu e Bora, questo viene completamente devastato. In questa città Lucy e Natsu s'incontrano per la prima volta. L'ex membro del Consiglio Yajima vi ha costruito un ristorante chiamato 8-Island. Il ristorante viene distrutto dal demone Tempesta, membro della gilda oscura Tartaros, nel tentativo di uccidere Yajima. Il demone, sconfitto da Laxus, decide di autodistruggersi emanando un veleno che avvolge l'intera città uccidendo molti civili.

Oshibana[modifica | modifica wikitesto]

Oshibana (オシバナ Oshibana?) è una città che si trova a nord-est di Magnolia prima di raggiungere Clover Town. È una città densamente popolata, la sua stazione rappresenta un monumento per la città. Vicino alla città si trova la sede della gilda oscura Eisenwald. La gilda oscura occupò la stazione per arrivare alla città di Clover Town.

Clover Town[modifica | modifica wikitesto]

Clover Town (クローバータウン Kuroba Taun?) è una piccola città situata sulle montagne, è famosa perché in questa città avvengono gli incontri dei Master delle diverse gilde di fiore. La gilda oscura Eisenwald ha cercato di usare il flauto Lullaby per uccidere tutti i master durante una delle loro riunioni abituali. La sede dove si riuniscono i master viene distrutta durante lo scontro tra il demone Lullaby e i maghi di Fairy Tail.

Acalypha[modifica | modifica wikitesto]

Acalypha (アカリファ Akarifa?) è una città che si trova vicino a Magnolia. In questa città risiede la gilda dei mercanti Love & Lucky. Quest'ultima venne occupata dalla gilda oscura Naked Mummy per derubarli ma vennero sconfitti da Lucy. La città è facilmente raggiungibile in treno partendo anche da Magnolia ma si può anche arrivare a piedi. In questa città si trova la gilda Love & Lucky, una gilda dei mercanti famosa in tutta la città. Hanno fatto parte della gilda il padre e la madre di Lucy.

Oak Town[modifica | modifica wikitesto]

Oak Town (オーク タウ Ouka Taun?) è una città situata a nord-est di Fiore. La città è costruita su una collina e sembra essere costruita interamente in pietra. La città ospitava la gilda Phantom Lord. La sede della gilda era un castello isolato dalla città situato più alto da quest'ultima. La città sembra essere costruito quasi interamente solo di pietra e perfino le strade sono di pietra.

Onibus[modifica | modifica wikitesto]

Onibus (オニバス Onibasu?) è una città che la si può raggiungere da Magnolia via treno. Rispetto ad altre città, essa è molto piccola ed è famosa per il grande teatro dove si svolgono recite che sono ammirate da tutto il regno. Il teatro è di proprietà di Rabian e durante un incarico ha fatto recitare Natsu, Elsa, Gray e Lucy in una sua opera. Il teatro venne distrutto da Natsu e gli altri al termine della loro commedia ma venne ricostruito visto che Rabian contatta nuovamente il gruppo.

La Città senza Suono[modifica | modifica wikitesto]

La Città senza Suono (音無しの町 Otonashi no Machi?) è una città che appare solamente nell'anime. Si chiama in tale modo perché la maga Daphne testò su tale città i suoi draghi artificiali. I cittadini riuscirono a difendersi e la maga decide di utilizzare una magia facendo diventare invisibili gli abitanti. Così facendo la città apprese il nome di "Città senza Suono". Dopo che Daphne venne sconfitta, la magia si annulla e tutti gli abitanti ricompaiono.

Rosemary[modifica | modifica wikitesto]

Rosemary (ローズマリー Rōzumarī?) è il villaggio dove sono nati Elsa, Kagura e suo fratello Simon. Non si conosce l'esatta posizione del villaggio ma si sa solo che ad un certo punto degli adorati di Zeref invasero il villaggio e rapirono i bambini per portarli alla Torre del Paradiso. Sembrerebbe un villaggio di campagna vedendo le case costruite in mezzo ad un prato e quasi interamente di legno. Non si sa se è stato ricostruito dopo l'attacco.

Villaggio del Sole[modifica | modifica wikitesto]

Il Villaggio del Sole (太陽 の 村 Taiyo no Mura?) è un villaggio popolato da giganti. Il villaggio è stato creato dal drago Atlas Flame, il quale divenne il protettore del villaggio venerato come una divinità, nonché la Fiamma Eterna (永遠の炎 Eien no Hono?), ovvero, la fiamma che rende vivo il villaggio. Il villaggio è costruito interamente in pietra e visto che è abitato da giganti, le abitazioni sono enormi e hanno uno stile simile a quello dell'antica Grecia. Fino ad ora sono stati mostrati soltanto giganti maschi e possiedono caratteristiche simili ai combattenti dell'antica Grecia. Inoltre, nel villaggio abitano anche cani giganti. Il villaggio è situato in una zona rocciosa di Fiore. Ad un certo punto, il villaggio venne congelato dal demone Silver Fullbuster , il Devil Slayer del Ghiaccio, quasi uccidendo Atlas Flame scambiandolo per un demone. Il mago sacro Walrot Seeken invia la richiesta di scongelare il villaggio a Fairy Tail e il Team di Natsu accetta l'incarico riuscendo nell'impresa. Questo villaggio è anche il luogo in cui è cresciuta la maga Flare Corona.

Margareth[modifica | modifica wikitesto]

Margareth (マーガレット Māgaretto?) è la città che ospita la gilda Lamia Scale. È grande come Magnolia. Non si conosce molto di questa città. Essendo la città che ospita Lamia Scale essa appoggia che la gilda effettui "Il giorno del Ringraziamento di Lamia Scale" come effettua Fairy Tail a Magnolia. Quando Natsu e Lucy raggiungono la città per trovare Wendy, la gilda Orochi's Fin, rivale di Lamia Scale, attacca la città con un esercito di mostri ma vengono tutti sconfitti con facilità.

Villaggio della Pioggia[modifica | modifica wikitesto]

Il Villaggio della Pioggia (アメフラシの村 Amefurashi no Mura?) è un piccolo villaggio in cui, come suggerisce il nome, piove sempre a causa della magia di Lluvia. Il vero nome del villaggio, tuttavia, rimane un mistero. Dopo lo scioglimento di Fairy Tail, Gray e Lluvia decisero di venire a vivere in tale villaggio. Dopo che il mago del ghiaccio, su ordine di Elsa e Gerard, decise di infiltrarsi nella gilda oscura Avatar abbandonando cosi Lluvia, quest'ultima, a causa del suo dolore, causò una pioggia ininterrotta sul villaggio facendolo chiamare appunto "Villaggio della Pioggia".

Malva[modifica | modifica wikitesto]

Malva (マルバ Maruba?) è una città ospitante 30.000 persone. Le case sono costruite interamente nella pietra ed è circondata da molta vegetazione. È circondata da dalle mura. Si trova vicino alla Foresta Mikage. Il culto Avatar decise di attaccare la città sacrificando le 30.000 persone per effettuare il "Rituale di Purificazione" per attirare a loro Zeref. Alle porte della città Natsu e i suoi compagni combattono contro Avatar sconfiggendola e impedendo la distruzione di Malva.

Altre località/città[modifica | modifica wikitesto]
  • Villaggio di Balsam (バルサムの村 Barusamu no Mura?): è una piccola città presente nel Regno di Fiore, nota per le sue sorgenti termali. È situata nella zona occidentale alla Città di Magnolia ed è costruita con uno stile architettonico orientale. Balsam è considerato un luogo "appariscente".[2]
  • Freesia (フリージア Furījia?): è una delle città presenti nel regno di Fiore. La sola cosa nota su questa città è che c'è stata un'antica chiesa storica distrutta accidentalmente da Natsu Dragonil durante una sua missione. Per questa ragione il Concilio è andato su tutte le furie.[3]
  • Villaggio Tully (チューリィ 村 Churi Mura?): è uno dei villaggi presenti nel Regno di Fiore. In esso risiedeva la famiglia di ladroni Devon, prima di venire sconfitti da Natsu. Tuttavia durante la battaglia sono state danneggiate sette case di civili ed è stata irremediabilmente danneggiata la storica torre dell'orologio, che successivamente è andata distrutta.[3]

Principato di Veronica[modifica | modifica wikitesto]

Principato di Veronica
Nome originalePrincipato di Veronica (公国ベロニカ Beronika Kōkoku?)
Tipoterra
Creazione
SagaFairy Tail
IdeatoreHiro Mashima
Appare inGekijōban Fairy Tail: Hōō no miko
IllustrazioneHiro Mashima
Caratteristiche immaginarie
StatoPiccolo principato situato a nord di Fiore ed è autonomo

Il Principato di Veronica (公国ベロニカ Beronika Kōkoku?) è uno stato autonomo che si trova a nord all'interno del Regno di Fiore. Essendo un principato è uno stato-città. Appare solo nel film Gekijōban Fairy Tail: Hōō no miko. Il principato è stato costruito sulle rovine del Villaggio del Sole. Il principato è governato da Cream.

Alakitasia[modifica | modifica wikitesto]

A Ovest di Ishgal si trova si trova un altro continente, chiamato Alakitasia (西の大陸(アラキタシア) Arakitashia?). È conosciuto anche come il Continente Occidentale. Non si conosce molto su questo continente, tranne che a differenza di Ishgal non è diviso in tanti Regni. L'unico paese menzionato è l'Impero Alvarez.

Impero Alvarez[modifica | modifica wikitesto]

Impero Alvarez
Nome originaleImpero Alvarez (アルバレス帝国 Arubaresu Teikoku?)
Tipoterra
Creazione
SagaFairy Tail
IdeatoreHiro Mashima
Appare inFairy Tail
IllustrazioneHiro Mashima
Caratteristiche immaginarie
StatoImpero paramilitare composto dall'unione di 730 gilde, tra cui anche gilde oscure.

L'Impero Alvarez (アルバレス帝国 Arubaresu Teikoku?) è il primo regno nominato e conosciuto del Continente Occidentale. Attualmente non si conosce molto su tale impero. Si tratta di un impero creato dall'unione di 730 gilde di maghi (comprese anche le gilde oscure), tali hanno dato vita a tale impero formando un Regno Militarista. Nell'Anno X781 ha tentato di invadere Ishgal con l'obiettivo di recuperare l'artefatto più sacro di Fairy Tail: Lumen Historie. Tale invasione venne bloccata perché vennero minacciati dall'utilizzo dell'Etherion da parte del Concilio della Magia. Dopo tale azione, Alvarez troncò ogni rapporto commerciale con Ishgal nell'Anno X783. Tale Impero sembra essere esteso su tutto il continente. È governato dall'imperatore Spriggan ( il quale si rivela essere il mago nero Zeref ) e questi possiede una guardia personale con lo scopo di proteggerlo, sono chiamati Spriggan Twelve. A detta di Hyberion, uno dei Dieci Maghi Sacri, la loro potenza è talmente elevata da essere alla pari di quella di God Serena il mago più potente di Ishgal, questi infatti ha lasciato i Dieci Maghi Sacri per unirsi alla guardia personale del re.

Vistarion[modifica | modifica wikitesto]

La città Vistarion (ヴィスタリオン Visutarion?) è la capitale dell'impero. Non si conosce ancora niente della città. Solamente che si trova il castello dove risiedono l'imperatore e gli Spriggan Twelve. Alla sua prima apparizione sembra una città molto grande simile alla città di Crocus.

Isole[modifica | modifica wikitesto]

Isola di Galuna[modifica | modifica wikitesto]

L'Isola di Galuna (ガルナ島 Garuna to?) conosciuta anche come L'Isola dei Demoni e in passato conosciuta come L'Isola della Luna. Sull'isola vi sorge un villaggio popolato da demoni che però non sono ostili nei confronti degli umani, anzi, vogliono essere loro amici. L'isola ha una forma di una mezzaluna e si trova poco distante dal porto della città di Hargeon. L'isola è molto ricca di vegetazione e al centro dell'isola si trova un tempio dove in passato i sacerdoti vi si recavano per adorare la luna. Sull'isola venne nascosto il demone Deliora, creato da Zeref. Sull'isola vi si recano Lyon Vastia insieme a tutte le vittime del demone per scongelarlo e per uccidere il demone. Su quest'isola si svolge una parte dell'arco narrativo. Natsu, Lucy e Gray vi si recano per svolgere la missione di classe S e impediscono il risveglio di Deliora.

Isola Tenrou[modifica | modifica wikitesto]

L'Isola Tenrou (天狼岛 Tenro Jima?) è l'isola sacra della gilda di Fairy Tail, dove si trova la tomba della fondatrice e primo master, Mavis Vermillion. Al centro dell'isola sorge un grande albero che protegge tutti coloro che portano il simbolo di Fairy Tail. Quando infatti esso viene abbattuto i membri della gilda si sentono indeboliti e privi di potere magico. L'Isola possiede una vegetazione molto fitta e una grande varietà di fauna, dagl'animali piccoli a quelli enormi e carnivori. In quell'isola si svolgerà l'esame di classe S per la nuova generazione, interrotto dall'arrivo della gilda oscura Grimoire Heart il quale la battaglia dura un intero giorno fino all'alba del giorno successivo. L'isola per sette anni è stata considerata scomparsa perché dopo la sconfitta di Grimoire Heart, il drago Acnologia si è diretto sull'isola e con un enorme ruggito colpisce l'isola causando un enorme esplosione dandola per distrutta ma in realtà il primo master di Fairy Tail ha usato una delle tre magie sacre della gilda per proteggerla e salvarla con all'interno tutti coloro che si trovavano sull'isola.

Torre del Paradiso[modifica | modifica wikitesto]

La Torre del Paradiso (楽園の塔 Rakuen no Tō?) si trova su una piccola isola situata vicino alla costa del Regno Caelum e a sud di Fiore. La torre è conosciuta anche come R-System. La torre in un momento imprecisato incominciò ad essere costruita da una setta adoratrice del mago oscuro Zeref con l'obiettivo di farlo tornare in vita. La setta cominciò a sequestrare persone e bambini con lo scopo di costruire la torre. In questa torre divennero schiavi Elsa Scarlett e i membri della gilda Oracions Sèis (tranne Braine Klodoa). La torre è molto alta e il suo aspetto cambia dal manga all'anime. La torre è in grado di assorbire una grande quantità di magia per utilizzarla a far ritornare in vita le persone. Nella torre si svolge una parte dell'arco narrativo della storia. Gerard Fernandes assunse il capo della costruzione della torre dopo che Ultear di Grimoire Heart lo fece impazzire. Finita la costruzione, Gerard ordina di prelevare Elsa per usarla in sacrifico ma il suo piano venne fermato da Natsu e dalla sua squadra. Alla fine dello scontro tra Natsu e Gerard, la torre crolla e scompare completamente.

Isola Caracolle[modifica | modifica wikitesto]

L'Isola Caracolle (カラコール島 Karakōru-tō?) è un'isola che si trova nel mare che divide i continenti di Ishgar ed Alakitasia. Si trova esattamente a metà strada fra le due terre. Non si conosce l'autorità dell'isola ma quando il Team Natsu giunge sull'isola vi trovano i soldati dell'Impero Alvarez a controllare ogni turista. L'isola non è molto grande e ha una forma molto particolare, infatti possiede un'unica montagna che, girando su se stessa, si alza verso il cielo. L'isola viene rimpicciolita da Lady Brandish μ, una degli Spriggan Twelve, così facendo ogni abitante dell'isola si trovò costretto ad abbandonarla.

Edolas[modifica | modifica wikitesto]

Edolas
Nome originaleEdolas (エドラス Edorasu?)
Tipoterra
Creazione
SagaFairy Tail
IdeatoreHiro Mashima
Appare inFairy Tail
IllustrazioneHiro Mashima
Caratteristiche immaginarie
StatoInsieme di isole formanti il Regno di Edolas, governate dagli umani, ad eccezione di un'unica isola dove risiede e vive in autonomia il popolo degli Exceed

Edolas (エドラス Edorasu?) è un universo parallelo a Earthland nel quale la magia sta lentamente svanendo e per incrementarla la si è fusa ad oggetti o lacrime.

Edolas si differenzia da Earthland soprattutto dalla conformazione del territorio stesso e dalla differente flora e fauna che ne vivono l'ambiente. Sembrerebbe che la stessa natura si fondi su alcune leggi fisiche differenti rispetto a quelle di Earthland. In Edolas è presente un unico regno, il Regno di Edolas, governato dagli umani e composto da una terra principale e da tante isole volanti sovrastanti la terra principale grazie alla magia. Oltre agli umani in questo mondo è vissuto fino alla fine degli eventi della serie ambientati in questo mondo il popolo degli Exceed, situato in un'isola al di sopra di quelle formanti il Regno di Edolas chiamata Extalia. Nel corso dell'arco narrativo dedicato a Edolas, sono stati mostrati soltanto pochi luoghi di questo mondo parallelo, tra cui diverse città del Regno di Edolas, oltre che all'isola di Extalia.

La magia a Edolas funziona in modo totalmente differente da Earthland. In questo mondo la magia non è presente all'interno delle persone, ma si costretti ad utilizzare oggetti magici. Infatti appena giunti in questo mondo Natsu e Wendy non sono in grado di utilizzare i propri poteri magici. Inoltre la magia su Edolas è limitata, a differenza di Earthland dove invece è illimitata. Gli abitanti di Edolas prelevano da Earthland una grande quantità di magia tramite un incantesimo chiamato Anima, che apre dei portali tra i due mondi tramite i quali si trasferisce la magia o vere e proprie parti del territorio da un mondo all'altro. Successivamente ciò che arriva di magico da Earthland viene trasformato in lacrima e, a quel punto, la magia può essere combinata con gli oggetti e si possono ottenere armi, veicoli che funzionano con la magia. Tuttavia ciò non risolve il problema della magia limitata e il loro effetto ha una durata determinata: quando si utilizzano degli oggetti magici bisogna cercare di moderare l'utilizzo, altrimenti la magia si esaurisce dopo un solo utilizzo.

Come nel Regno di Fiore di Earthland, anche su Edolas in passato erano presenti numerose gilde composte da maghi che svolgono incarichi in cambio di una ricompensa tramite i loro poteri magici. Tuttavia il Re Faust, per riuscire ad avere tutta la magia a sua disposizione, ordinò all'esercito reale di far chiudere tutte le gilde. L'esercito riuscì a far chiudere tutte le gilde ad esclusione della gilda Fairy Tail di Edolas, i cui membri non accettarono l'ordine di scioglimento della gilda e riuscirono a scampare ad esso grazie a un sistema di fuga grazie al quale riescono a tenersi alla larga dall'esercito. Per questo motivo Fairy Tail iniziò ad essere considerata una gilda oscura, ovvero non riconosciuta dagli organi governativi del Regno di Edolas, e fu istituita dal Re Faust una squadra speciale che ha l'obiettivo di cacciare Fairy Tail, il cui capo è Elsa Knightwalker, soprannominata Fairy Hunter per esser riuscita a chiudere tutte le gilde magiche e perché è alla continua caccia dei membri di Fairy Tail.

Regno di Edolas[modifica | modifica wikitesto]

Edolas è abitata da una vasta comunità umana organizzata in un regno omonimo, chiamato appunto Regno di Edolas (エドラス王国 Edorasu Ōkoku?), paragonabile a quello di Fiore presente in Earthland, anche se visibilmente meno ricco e florido, ad eccezione della capitale, dove risiedono il re e i generali dell'armata regia. Gli umani di Edolas, come su Earthland, dipendono molto dalla magia e si può affermare che una tipica casa di umani presente su Edolas funzioni quasi totalmente grazie alla magia. Infatti nel momento in cui Mistgun decide di trasferire definitivamente tramite l'incantesimo Anima per sempre la magia da Edolas verso Earthland per cancellare i conflitti derivanti alla sua presenza limitata, tutti gli abitanti finiscono nel caos completo e affermando che è giunta la fine del loro mondo. Gli abitanti di Edolas credono che gli Exceed siano delle divinità e sono disposti a compiere qualsiasi loro ordine pur di non venire attaccati dalla loro ira.

Di seguito le città apparse nel corso dell'arco narrativo dedicato a questo mondo parallelo:

  • Royal City (ロイヤルシティ Roiyarushiti?): è la capitale del Regno di Edolas e in questa città risiede il Re e l'armata reale. È situata sulla terra sottostante alle isole volanti.
  • Louen (ローエン Rōen?): è una delle città presenti nel Regno di Edolas. In questa città Natsu, Happy, Wendy e Charle con Lucy Ashley si riuniscono con Lucy Heartfilia.
  • Sycca: è una delle città presenti nel Regno di Edolas.
  • Traia: è una delle città presenti nel Regno di Edolas. Si trova sulla strada tra Sycca e la capitale.

Extalia[modifica | modifica wikitesto]

Extalia (エクスタリア Ekusutaria?) è l'isola popolata dagli Exceed (エクシード Ekushīdo?). Gli Exceed sono una razza di gatti che esiste a Edolas cento anni prima dell'inizio della narrazione. Un tempo vivevano in un'altra città, abbandonata e finita in rovina a causa del drago corazzato Droma Anim. Happy, Charle e Phanter Lily sono degli Exceed. Gli Exceed sono gatti molto diversi dai gatti normali della Terra, il loro colore di pelle è molto variabile, può essere dal blu, bianco, nero, giallo e verde. Gli Exceed a differenza degli esseri umani di Edolas, essi posseggono la Magia interiormente, inoltre possono volare attraverso delle ali che fanno spuntare sulla loro schiena. Gli Exceed compiono le stesse azioni degli essere umani: lavorano, studiano, vendono, costruiscono e molte altre cose. Gli abitanti di Edolas li vedevano come delle divinità, perché essi possedevano la magia interiormente. Come accennato da Charle, essa credeva che tutti gli Exceed avevano una missione: catturare i Dragon Slayer sulla Terra e portarli a Edolas, la regina Shagotte rivela che in realtà tutti gli Exceed che mandava sulla Terra e perché li voleva salvare.

Quando l'incantesimo Anima trasferisce tutta la magia sulla Terra l'isola, come tutte le altre isole volanti, si schianta al suolo, distruggendosi.

Mondo degli Spiriti Stellari[modifica | modifica wikitesto]

Il Mondo degli Spiriti Stellari (星霊界 Seireikai?) è una dimensione dove gli spiriti che incarnano i segni zodiacali e le altre ottantotto costellazioni vivono. Esso può essere messo in contatto con Earthland tramite passaggi magici o particolari incantesimi: il più noto di tutti è quello delle chiavi dei maghi degli spiriti stellari che permette di formulare un patto con gli spiriti medesimi, ma probabilmente ne esistono altri di diverso tipo, come quello che permette a Loki di giungere autonomamente in aiuto di Lucy nei momenti di bisogno. Secondo quanto affermato da Lucy, in questa dimensione non ci sarebbe ossigeno, e quindi è impossibile per gli esseri umani poterci andare (nonostante Natsu ci sia passato attraverso quando si era attaccato a Virgo presso la villa del duca di Ebaloo). Ciò però sembra essere smentito durante la saga dei grandi giochi di magia dove gli spiriti stellari trasportano Lucy, Natsu e gli altri nel mondo degli spiriti stellari per festeggiare il loro ritorno dopo 7 anni di assenza. Durante la festa non hanno problemi a stare là ma non si sa se è un errore di Lucy o se è opera degli spiriti stellari stessi.

Non si sa molto dell'organizzazione del mondo degli spiriti stellari, però è certo che tutti gli spiriti facciano capo ad un loro re (comparso in occasione del giudizio di Loki) e ad una serie di antichissime leggi che regolano tra l'altro gli stessi rapporti che intercorrono tra gli spiriti e gli stessi maghi che come Lucy desiderano stringere un patto con loro.

Il tempo nel loro mondo scorre in modo diverso da quello degli esseri umani, un po' come nella stanza dello spirito e del tempo in Dragon Ball (Natsu esclama "Non vorrai mica dire che un anno qui è come un giorno nel mondo degli umani o roba simile? Potremmo aver trovato un posto perfetto per allenarci", chiara citazione all'opera di Akira Toriyama). A differenza di questa però un giorno là equivale a tre mesi nel mondo reale, infatti tornano che da tre mesi mancano solo cinque giorni all'inizio dei giochi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Manga di Fairy Tail, Volume 5, volume extra, Supplemento Super
  2. ^ Anime di Fairy Tail, episodio 31
  3. ^ a b Manga di Fairy Tail, volume 1, capitolo 2
Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga