Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Fujiko Mine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fujiko Mine
Fujiko Mine nello special La lampada di Aladino
Fujiko Mine nello special La lampada di Aladino
Universo Lupin III
Nome orig. 不二子 峰 (Fujiko Mine)
Lingua orig. Giapponese
Alter ego
  • Margot Mine
  • Rosaria
Autore Monkey Punch
Editore Futabasha
1ª app. 1967
1ª app. in Weekly Manga Action
Editore it. Star Comics
app. it. 1979
app. it. in Le avventure di Lupin III
Interpretata da
Voci orig.
Voci italiane
Sesso Femmina
Etnia giapponese
Luogo di nascita sconosciuto
Data di nascita sconosciuta
Abilità
  • doppio gioco
  • furto
  • seduzione
  • notevole agilità
  • abile motociclista

Fujiko Mine (峰 不二子 Mine Fujiko?) è uno dei personaggi principali della serie di manga e anime Lupin III, creata da Monkey Punch.

Interamente a lei sono dedicati il manga M.F.C. (Mine Fujiko Company), pubblicato su Rupan Sansei official Magazine, che parla di una società di ladri con lei a capo, e la serie anime LUPIN the Third - La donna chiamata Fujiko Mine, che parla dei primi incontri con i restanti protagonisti e di diverse storie incentrate sulla sua figura, il tutto con disegni e storie fedelissime al manga originale, dove abbondano numerose scene di nudo del personaggio.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fujiko Mine è una giovane e procace avventuriera che segue principalmente i propri interessi, ma per la quale Lupin III sarebbe disposto anche a morire. Lei è l'egoismo personificato e si serve della bellezza ed abilità di cui è dotata per raggiungere i propri scopi, ovvero soldi e gioielli. Truffa, ricorre al doppio gioco, raggira Lupin per ottenerne l'aiuto e, una volta ottenuto ciò che vuole, prontamente lo scarica senza tanti pensieri. Spesso le va male e riceve sonore lezioni dallo stesso Lupin, che però ha la memoria corta. La storia si ripete costantemente: lei chiede e lui cade ai suoi piedi, esasperando Jigen e Goemon. È successo però raramente che Fujiko sia riuscita a pensare a qualcun altro al di fuori di se stessa: questo fa pensare che in fondo un po' di bontà ci sia in lei. Inoltre, ogni volta che Lupin ha inscenato la propria morte, Fujiko ha sofferto molto, lasciando intendere che lei lo ami davvero, anche se a modo suo, oppure lei diventa molto gelosa quando Lupin guarda o corteggia altre donne. Fujiko è dotata di notevole fascino e forza. Spesso capita però che finisca nella sua stessa rete o in quella di Lupin (come nel caso di una puntata dove voleva rubare due statuine gemelle e venne da Lupin in un solo colpo legata, messa in un sacco e per di più le venne messo un bel bavaglio in bocca e le venne data una bella sculacciata), ritrovandosi così a fare la donzella in pericolo. Il suo profumo preferito è Chanel Nº 5 e guida una Kawasaki, due Harley-Davidson e una Austin Mini. Il cognome Mine significa "picco della montagna" e il gioco di parole è associato al fatto che Fujiko ha un seno enorme. Una traduzione italiana del nome Fujiko potrebbe inoltre essere "Cime Gemelle". In alcuni special TV è bionda invece che castana.

Nome nei doppiaggi[modifica | modifica wikitesto]

In Italia mantiene il suo nome originale tranne che nella seconda serie, dove viene rinominata Margot, e nella versione televisiva de Il castello di Cagliostro, dove viene chiamata Rosaria.

Sempre nell'edizione italiana, accanto al suo nome originale, il cognome veniva sempre pronunciato, prima del 2009, all'inglese (main), come se fosse il primo pronome possessivo (mine nel senso di "mio" o "mia"), tranne nello special televisivo Ruba il dizionario di Napoleone!. Anche nella seconda serie il cognome è pronunciato così, accanto al nome Margot. A partire dall'OAV del 2008 Green vs Red, doppiato nel 2009, viene pronunciato come nell'originale.

Citazioni in altre opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Il fumettista Gōshō Aoyama si è ispirato a Fujiko Mine per due personaggi della serie manga e anime Detective Conan: Yukiko Fujimine e Vermouth. Secondo quanto dichiarato dallo stesso autore nella guida pubblicata sulla rivista Weekly Shōnen Sunday insieme al capitolo 865 (file 4 del volume 82) di Detective Conan, ripubblicata in fondo al volume 83, Yukiko è il lato buono di Fujiko Mine, mentre Vermouth il lato cattivo. Il nome di Yukiko Fujimine è chiaramente un anagramma approssimativo di "Fujiko Mine", mentre il nome di battesimo in sé potrebbe derivare da quello di Yukiko Nikaido, doppiatrice di Fujiko nella prima serie di Lupin III.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga