Lupin III - La pagina segreta di Marco Polo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lupin III - La pagina segreta di Marco Polo
ルパン三世 東方見聞録 〜アナザーページ〜
(Rupan Sansei - Tōhō kenbunroku ~Anazā Pēji~)
Lupin III - Special 23.png
Titolo originale
Genereazione, commedia, thriller
Film TV anime
RegiaHajime Kamegaki
ProduttoreSuzuko Fujimoto
SceneggiaturaKatsurō Hidaka
Char. designMasatomo Sudō
Dir. artisticaMasaru Satō
MusicheYūji Ōno
StudioTMS Entertainment
ReteNippon Television
1ª TV2 novembre 2012
Aspect ratio16:9
Durata92 min
Rete it.Italia 1
1ª TV it.1º ottobre 2016
Dialoghi it.Andrea De Cunto
Studio dopp. it.Logos
Dir. dopp. it.Alessio Pelicella
Preceduto daLupin III - Il sigillo di sangue, la sirena dell'eternità
Seguito daLupin III - La principessa della brezza: La città nascosta nel cielo

Lupin III - La pagina segreta di Marco Polo (ルパン三世 東方見聞録 〜アナザーページ〜 Rupan Sansei - Tōhō kenbunroku ~Anazā Pēji~?) è il ventitreesimo special televisivo animato giapponese dedicato al ladro gentiluomo Lupin III nato dalla mente di Monkey Punch, andato in onda per la prima volta in patria su Nippon Television il 2 novembre 2012.[1] In Italia lo special è stato trasmesso in prima TV su Italia 1 il 1º ottobre 2016 alle 23:35.[2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'archeologo Theo Argento ha ritrovato a Genova, nei sotterranei di palazzo San Giorgio, l'unica pagina mancante dal libro Il Milione di Marco Polo, nella quale sarebbe racchiuso il segreto per trovare una cosa "cento volte più preziosa dell'oro". Quando l'uomo viene ucciso, Lupin III viene accusato di essere il suo omicida. Nella sua fuga dalla polizia si trova a dover proteggere Lisa, nipote del professore, braccata dal presidente della potente multinazionale delle armi Lombardo Industries in quanto ritenuta la sola in grado di decifrare la pagina e condurre quindi al tesoro.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione italiana è stata realizzata per Mediaset dallo studio Logos di Milano con la supervisione editoriale di Tania Gaspardo. La direzione del doppiaggio è a cura di Alessio Pelicella mentre la traduzione e l'adattamento dei dialoghi sono a opera di Andrea De Cunto.

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Arsenio Lupin III Kan'ichi Kurita Stefano Onofri
Daisuke Jigen Kiyoshi Kobayashi Alessandro D'Errico
Goemon Ishikawa XIII Daisuke Namikawa Antonio Palumbo
Fujiko Mine Miyuki Sawashiro Alessandra Korompay
Ispettore Zenigata Kōichi Yamadera Rodolfo Bianchi
Bernard Vilar (Bernardo Vilar) Kōji Ishii Sergio Lucchetti
Lisa Argento Marina Inoue Perla Liberatori
Saitō Musashibō Benkei XXII Ichirō Nagai Dante Biagioni
Hiromi Romi Park Vanina Marini
Rumi Yuka Terasaki Gaia Bolognesi
Ami Sora Tokui Joy Saltarelli
Theo Argento Tadashi Nakamura Pierluigi Astore
Claudio Berardi Hiroshi Tsuchida Alberto Bognanni
Bāolóng Tadashi Miyazawa Massimiliano Plinio

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le musiche sono composte da Yūji Ōno. La sigla finale dello special televisivo è la storica Rupan Sansei - Ai no tēma (ルパン三世 愛のテーマ? lett. "Lupin III - Il tema musicale dell'amore"), in una versione cantata da Miki Imai insieme a DOUBLE.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

In Giappone, i DVD e Blu-ray Disc dello special sono in vendita dal 20 febbraio 2013 editi da VAP.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lupin III Gets New Anime Special in November, Anime News Network, 27 settembre 2012. URL consultato il 30 settembre 2012.
  2. ^ 'Lupin III: La pagina segreta di Marco Polo' finalmente in tv dal primo ottobre!, su Lupin the 3rd • La patria italiana di Lupin III, 23 settembre 2016. URL consultato il 25 settembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga