Lupin, l'incorreggibile Lupin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Lupin, l'incorreggibile Lupin (disambigua).
Lupin, l'incorreggibile Lupin
ルパン三世・PartIII
(Rupan Sansei - Part III)
Lupin, l'incorreggibile Lupin - sigla.png
Genereazione, avventura, commedia
Serie TV anime
AutoreMonkey Punch
RegiaYuzo Aoki, Tsuyumitsu Ogiwara, Shigetsugu Yoshida, Osamu Nabeshima, Hajime Kamegaki, Kenji Kodama, Saburo Hashimoto, Tsutomu Iida
SceneggiaturaAtsushi Yamatoya, Yutaka Kaneko, Toshimichi Ōkawa, Seijun Suzuki, Katsuyuki Nakamura, Yasushi Hirano, Hiroshi Kashiwabara
Char. designYūzō Aoki, Tatsuo Yanagin, Shingō Araki, Hidetoshi Owashi
Dir. artisticaTsutomu Ishigaki
MusicheYūji Ōno
StudioTokyo Movie Shinsha
ReteYomiuri TV, Nippon Television
1ª TV3 marzo 1984 – 25 dicembre 1985
Episodi50 (completa)
Rapporto4:3
Durata ep.24 min
Rete it.Italia 1
1ª TV it.12 gennaio 1987
Episodi it.50 (completa)
Dialoghi it.Manuela Marianetti
Studio dopp. it.MI.TO Film
Dir. dopp. it.Vittorio Di Prima
Preceduto daLe nuove avventure di Lupin III
Seguito daLupin the Third - La donna chiamata Fujiko Mine

Lupin, l'incorreggibile Lupin (ルパン三世・PartIII Rupan Sansei - Part III?) è la terza serie TV anime di Lupin III, trasmessa per la prima volta in Giappone dal 3 marzo 1984 al 25 dicembre 1985 su Yomiuri TV e Nippon Television mentre in Italia è stata trasmessa due anni dopo, nel 1987 su Italia 1. Tra i character designer è presente anche il celebre Shingō Araki.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Quando si decise di non continuare a produrre l'anime di Lupin VIII, i disegni di quest'ultimo vennero utilizzati per Lupin III: la terza serie.

Il Lupin in giacca rosa fu riproposto in un nuovo film per il cinema: La leggenda dell'oro di Babilonia, ma il flop di quest'ultimo convinse i produttori a non ridisegnare più la giacca rosa nei futuri film, OAV e film televisivi.

Anche se pochi, nella filmografia del ladro gentiluomo vi sono stati degli omaggi alla serie. Il più recente riguarda la parte introduttiva dell'OAV Green vs Red, in cui, tra i Lupin in giacca verde e rossa, possiamo vedere delle immagini con la giacca rosa. Un altro omaggio alla serie lo troviamo nell'OAV La cospirazione dei Fuma, quando i mercenari, colpiti da allucinogeno, vedono Lupin trasformarsi in tanti modi, tra cui nello stile della terza serie.

La serie è stata omaggiata anche in Lupin III - Ritorno alle origini, ovvero la quinta serie di Lupin, che ha un intero episodio, il sesto, realizzato con lo stile della terza serie.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Lupin, l'incorreggibile Lupin.

Edizioni italiane[modifica | modifica wikitesto]

In Italia, la serie è stata doppiata dalla MI.TO. Film nel 1987, censurandone i contenuti prima del doppiaggio. Lo stesso trattamento è stato applicato anche a La leggenda dell'oro di Babilonia, al secondo doppiaggio de La pietra della saggezza e al ridoppiaggio della prima serie. Questa edizione è stata trasmessa sui canali Mediaset con la sigla italiana Lupin, l'incorreggibile Lupin, utilizzata anche per le repliche delle due serie precedenti. Rispetto alle due serie precedenti il cast subisce qualche variazione: Alessandra Korompay subentra a Piera Vidale nel ruolo di Fujiko, Vittorio Guerrieri sostituisce Massimo Rossi nel ruolo di Goemon, Enzo Consoli torna nel ruolo dell'Ispettore Zenigata e Vittorio Di Prima presta la voce a numerosi antagonisti.

Yamato Video ha annunciato in data 1º aprile 2021, un ridoppiaggio della serie privo di censure e più fedele all'originale.[1][2] Questa riedizione presenta inoltre il video rimasterizzato in alta definizione ed è stata pubblicata il 15 giugno 2021 su Prime Video.[3] Il ridoppiaggio è stato diretto da Giorgio Bassanelli Bisbal presso lo studio CDR. Una parte del cast italiano è cambiato rispetto al doppiaggio originale, tuttavia per l'ispettore Zenigata si è scelto di mantenere le battute della prima edizione, che non sono state sostituite come tutti gli altri dialoghi, e doppiando soltanto alcune parti mancanti.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Voce originale Doppiatore italiano
(doppiaggio originale)
Doppiatore italiano
(ridoppiaggio)
Lupin III Yasuo Yamada Roberto Del Giudice Stefano Onofri
Daisuke Jigen Kiyoshi Kobayashi Sandro Pellegrini Alessandro Maria D'Errico
Fujiko Mine Eiko Masuyama Alessandra Korompay
Goemon Ishikawa XIII Makio Inoue Vittorio Guerrieri
Koichi Zenigata Gorō Naya Enzo Consoli[4]

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

Edizione giapponese
  • Sigla d'apertura: Sexy Adventure (セクシーアドベンチャー Sekushī Adobenchā?), di Yūsuke Nakamura (presentata in due versioni)
  • Sigla di chiusura: Fairy Night (フェアリーナイト Fearī Naito?), di Sonia Rosa
Edizione italiana

La Yomiuri TV trasmise le sigle originali d'apertura e chiusura due giorni prima della trasmissione del primo episodio. La sigla storica italiana della serie, in Francia e in Spagna è diventata la sigla di Olive et Tom (Holly e Benji).

Per la replica della serie su Boing, nell'estate 2014, per i primi quattro episodi trasmessi (11, 12, 13, 14) la sigla è doppia sia all'inizio che alla fine ed è costituita da Hallo Lupin di Giorgio Vanni sulle immagini della prima serie più Lupin, l'incorreggibile Lupin di Enzo Draghi.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Italia

La terza serie è stata trasposta in DVD dal 24 gennaio 2009 da De Agostini con gli episodi in versione televisiva censurata e negli extra le scene tagliate.

Dal 23 marzo 2010, Yamato Video e Dolmen Home Video l'hanno riedita in 3 box che comprendono sia la versione televisiva censurata italiana che la versione integrale giapponese sottotitolata.

Nel 2013 la serie è riedita da Yamato Video in un'edizione deluxe a tiratura limitata, composta da 12 DVD più un booklet con elenco degli episodi e bozzetti preparatori.

Il 23 settembre 2021, Yamato Video ha pubblicato sia in DVD che in Blu-ray Disc, il primo di due box, che contengono il ridoppiaggio integrale e il doppiaggio originale censurato[5]. Il secondo box, è stato pubblicato il 5 ottobre 2021[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Roberto Addari, Lupin III – la terza serie da Yamato Video in edizione integrale doppiata, in MangaForever, 1º aprile 2021. URL consultato il 2 aprile 2021.
  2. ^ Lupin III, Yamato Video annuncia i Blu-ray della 3ª serie, in AnimeClick.it, 1º aprile 2021. URL consultato il 7 aprile 2021.
  3. ^ Lupin III terza e quinta serie (e non solo) da oggi su Prime Video, su AnimeClick.it, 15 giugno 2021. URL consultato il 15 giugno 2021.
  4. ^ Nel ridoppiaggio è stata mantenuta la traccia registrata da Enzo Consoli. Le integrazioni sono state incise da Paolo Siervo
  5. ^ Roberto Addari, Lupin III Parte 3 – Anime Factory annuncia l’uscita in Blu-ray, in MangaForever, 12 luglio 2021. URL consultato il 13 luglio 2021.
  6. ^ Roberto Addari, Le uscite Anime Factory di Ottobre 2021, in MangaForever, 30 settembre 2021. URL consultato il 30 settembre 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga