Ricchezza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La ricchezza è la condizione di agio economico, tipicamente connessa alla larga disponibilità di beni materiali e denaro. La ricchezza è chiamata a misurare il benessere economico di un soggetto fisico (persone, famiglie, ecc.) o immateriale (società, impresa, Stato, ecc.) ed è un parametro utilizzato in economia che stima la quantità di beni tangibili e intangibili nella piena disponibilità del soggetto che abbiano valore di mercato e siano in grado di produrre reddito[1].

Il termine ricchezza può essere usato anche in altri ambiti, ad esempio per definire l'abbondanza di virtù umane in una singola persona; si parlerà in quel caso di ricchezza morale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Demauroparavia.it: lemma "Ricchezza". (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2008).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia