Episodi di Don Matteo (quinta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Don Matteo.

La chiesa di San Giovanni, usata nella serie come chiesa di don Matteo dalla prima all'ottava stagione.

La quinta stagione della serie televisiva italiana Don Matteo, dal titolo Don Matteo 5, è andata in onda in prima visione TV in prima serata su Rai Uno, a partire dal 1º febbraio 2006 fino al 27 aprile 2006. Le serate sono introdotte da dei brevi filmati intitolati I gialli del Maresciallo C, in cui il maresciallo Cecchini cerca, maldestramente, di scrivere un libro giallo.

Questa quinta serie è l'unica ad avere due spezzoni girati (massimo 5 minuti) non facenti parte degli episodi veri e propri e, nonostante le frequenti repliche della fiction, entrambi vengono trasmessi saltuariamente. Uno alla fine del 19º episodio intitolato Una giornata spartiacque, dove il capitano Anceschi (nel giorno del suo 40º compleanno) è alle prese con tutti i suoi amici che a quanto pare hanno dimenticato questa importante giornata. L'altro è alla fine dell'ultimo episodio, dove vediamo il maresciallo Cecchini giocare a scacchi con il capitano Anceschi che purtroppo, come giocatore, non è all'altezza; Cecchini infatti rimpiange le belle giocate fatte con Don Matteo, partito poco prima per l'Amazzonia.

Titolo Prima TV Italia
1 I conti col passato 1º febbraio 2006
2 Tarocchi di sangue
3 Al chiaro di luna 2 febbraio 2006
4 Falso d'autore
5 Ultimo enigma 9 febbraio 2006
6 Turista inglese
7 Legittima difesa 16 febbraio 2006
8 La forza del sorriso
9 Ultima preda 23 febbraio 2006
10 Una domenica tranquilla
11 Errore umano 9 marzo 2006
12 Sogno spezzato
13 Il ballo delle debuttanti 16 marzo 2006
14 Acque avvelenate
15 Caduta dal cielo 23 marzo 2006
16 Sogni e bisogni
17 Vuoto di memoria 30 marzo 2006
18 Panni sporchi
19 Arabesque 6 aprile 2006
20 Cavallo vincente 13 aprile 2006
21 Giudizio universale
22 Le elezioni del cuore 20 aprile 2006
23 La posta in gioco
24 Falsa partenza 27 aprile 2006

I conti col passato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una scrittrice arrivata in città per presentare il suo ultimo lavoro viene uccisa nella sua abitazione che ospita giovani letterati. Uno di questi è sospettato dell'omicidio perché si pensa che la donna gli abbia rubato l'idea. Intanto Don Matteo accoglie nella sua canonica il piccolo Tommaso.

Tarocchi di sangue[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il capitano Anceschi si ingelosisce dopo che una cartomante predice per Laura un nuovo amore all'orizzonte. Quando però la stessa cartomante viene trovata morta in circostanze misteriose, Don Matteo indaga per scoprire che cosa sia successo.

Al chiaro di luna[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una donna viene trovata in fin di vita nei camerini del teatro durante un concerto di musica classica. Tutti gli occhi sono puntati su un musicista che in passato aveva avuto una relazione sentimentale con la donna. Intanto Cecchini si esercita per partecipare a un quiz musicale in tv.

Falso d'autore[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il furto di un quadro impressionista di grande valore fa sospettare una truffa ai danni dell'assicurazione escogitata dal proprietario dell'opera, che versa in gravi condizioni finanziarie. Nel frattempo, Laura e Anceschi sembrano attraversare un periodo di crisi.

Ultimo enigma[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il professor Quistelli,enigmista molto noto in città,viene trovato morto sulla sua carrozzella. L'uomo era malato da tempo e si sospetta che la sua infermiera abbia praticato l'eutanasia. La donna inoltre era stata in passato legata sentimentalmente al capitano Anceschi, che si trova in una difficile situazione.

Turista inglese[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I Carabinieri sono impegnati nelle indagini sul ritrovamento nel lago di una macchina con targa inglese al cui interno c'è uno scheletro. Don Matteo invece è preso dalle sue personali indagini sulla scomparsa di un giardiniere, mentre Natalina va alla caccia dei ladri della sua auto.

Legittima difesa[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il proprietario di una gioielleria uccide un pregiudicato durante un tentativo di rapina al suo negozio. I Carabinieri sono costretti ad arrestare l'uomo, ma i colleghi commercianti protestano contro questa decisione. Sul caso farà luce Don Matteo.

La forza del sorriso[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cecchini è in ferie e vuol decidere dove andare in vacanza. Una mattina investe, per errore, un bambino che viene quindi ricoverato in ospedale. Il Maresciallo per rimediare si trova a fare il "medico del sorriso" in corsia. Proprio all'ospedale una dottoressa viene spinta giù da un ballatoio: Don Matteo indaga sul caso.

Ultima preda[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante una battuta di caccia, un avvocato viene trovato senza vita nel bosco. I principali sospetti si concentrano sulla segretaria, che si pensa possa aver avuto una relazione segreta con l'uomo. Intanto Laura decide di sospendere l'attività di caccia, ma i cacciatori sono pronti a protestare.

Una domenica tranquilla[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una domenica come tante, il capitano Anceschi si trova in una sala scommesse, camuffato per non farsi riconoscere. A un certo punto arriva Natalina, che lo riconosce, lui nega, ma qualcun altro di nascosto ha capito che vuole nascondersi; quindi all'uscita li rapisce. Poco dopo viene ritrovata la Mazda 6 blu di Anceschi bruciata, il che fa pensare che qualcuno ce l'abbia con lui. Don Matteo, Cecchini, Laura e gli altri sono preoccupatissimi, ma alla fine riusciranno a far luce sul caso e a liberare gli amici.

Errore umano[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un vecchio amico di Don Matteo, un ragazzo di strada, è da poco arrivato a Gubbio per andare a lavorare in una fabbrica che è gestita da ex-detenuti. Pochi giorni dopo, tuttavia, il direttore della fabbrica viene trovato ucciso. Don Matteo cerca di far chiarezza sulla situazione.

Sogno spezzato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'Amministratore Delegato di un'azienda produttrice di ceramiche viene ucciso. Si pensa che il colpevole sia il socio in affari, visto che poco prima i due sono stati protagonisti di un violento litigio. Intanto, Anceschi e Laura devono affrontare le rispettive suocere.

Il ballo delle debuttanti[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante i preparativi del ballo delle debuttanti di Gubbio, una sarta viene uccisa. I Carabinieri pensano sia stata la madre di una delle ragazze partecipanti, che era stata sorpresa mentre rubava. Nel frattempo in caserma tutti cercano di imparare a ballare grazie al maestro Cecchini.

Acque avvelenate[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Giulio Base
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cecchini decide di mettersi a dieta per riuscire a entrare nell'alta uniforme del matrimonio, in occasione del 25º anniversario di matrimonio. Tuttavia, proprio in questa circostanza, il Maresciallo è vittima di un terrorista che contamina con l'arsenico le bottiglie di acqua naturale Basia dei supermercati. Qualche giorno dopo il commendator Basia, proprietario dell'omonima acqua, viene ritrovato morto avvelenato da una bottiglia contaminata con dell'arsenico. Si scoprirà, però, che l'avvelenatore del commendator Basia, non è lo stesso che avvelena le bottiglie dei supermercati.

Caduta dal cielo[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Carmine Elia
  • Scritto da: Lea Tafuri

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Don Matteo ritrova una neonata abbandonata e in fin di vita. Dopo essere riuscito a salvarle la vita, il parroco cerca di scoprire chi abbia abbandonato la propria figlia e sospetta si tratti di una donna rumena che non aveva le possibilità di mantenerla.

Sogni e bisogni[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Elisabetta Marchetti
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cristina Tabacci, proprietaria di un'impresa edile viene trovata in fin di vita in uno dei suoi cantieri. Trovare il colpevole non è facile, visto che la donna aveva truffato molte persone in città. Nel frattempo Natalina decide di regalarsi un soggiorno in una beauty farm.

Vuoto di memoria[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Carmine Elia
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Anceschi viene trovato in fin di vita sulla riva di un fiume accanto al cadavere di un imprenditore che lavorava in un oleificio della zona. In seguito al trauma subito, il Capitano ha anche cambiato personalità. Don Matteo è impegnato nel difficile compito di risolvere il caso e aiutare l'amico a ritrovare se stesso.

Panni sporchi[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Elisabetta Marchetti
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due giovani futuri sposi sono costretti a rivedere i loro piani, quando la zia della sposa viene trovata morta nella sua lavanderia, proprio la mattina in cui sono state fissate le nozze. Inoltre, la parrocchia è in fermento per via di tre frati ospiti e per Natalina che ha perso i suoi risparmi. Uno dei tre frati nasconde un pericoloso segreto.

Arabesque[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Carmine Elia
  • Scritto da: Mariella Sellitti

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una giovane ballerina dal futuro promettente viene investita da un'automobile mentre si trova alla guida del suo motorino. I sospetti si concentrano su una sua amica che era invidiosa del suo successo. Intanto, Laura è costretta a tornare a ballare e prende lezioni da Natalina.

Cavallo vincente[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Carmine Elia
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il proprietario di un maneggio viene ucciso all'interno di una stalla. L'omicidio sembra essere collegato anche al furto di un cavallo e, per questo motivo, viene sospettato un fantino che più volte aveva rivendicato la proprietà dell'animale.

Curiosità: In questo episodio c'è un riferimento ad un film di Terence Hill, "Mi chiamano Trinità": Quando Cecchini porta il capitano Anceschi in questo maneggio per imparare come andare a cavallo, si vede Don Matteo andare a cavallo. Non riconoscendolo Anceschi dice: "Sembra Trinità".

Giudizio universale[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Elisabetta Marchetti
  • Scritto da: Lea Tafuri

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'insegnante del liceo artistico di Gubbio viene ucciso in una galleria d'arte. Si cerca di trovare il colpevole e il principale sospettato è il padre di un'alunna della vittima che aveva accusato il professore di plagiare proprio la figlia.

Le elezioni del cuore[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Elisabetta Marchetti
  • Scritto da:

È in corso la campagna elettorale. Una giornalista viene trovata senza vita e le accuse ricadono su Giovanni Fiorentini, collaboratore di Laura, il sindaco in carica. Anceschi deve indagare sul caso ma rischia di danneggiare la sua compagna, proprio quando si era deciso a chiederle la mano.

La posta in gioco[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Elisabetta Marchetti
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un metronotte viene ferito durante una rapina all'ufficio postale e versa in gravi condizioni. Le indagini dei Carabinieri cercano di scoprire chi abbia aiutato i criminali ad eludere i sistemi di sicurezza. Nel frattempo, Laura e Anceschi sono alle prese coi preparativi delle nozze. Alla fine il sindaco e il capitano si sposano.

Falsa partenza[modifica | modifica wikitesto]

  • Diretto da: Elisabetta Marchetti
  • Scritto da: Mauro Graiani

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Don Matteo si trova sul treno che lo sta portando lontano da Gubbio quando scopre che un barbone è stato pugnalato nel bagno. Dopo questo fattaccio Don Matteo scende e risolve il caso prima di partire. Il primo sospettato è un ultras, che aveva minacciato il barbone per via di una bella macchina fotografica che portava al collo. Intanto, Natalina rincontra un amico di gioventù. La serie si conclude con: la risoluzione del caso, la partenza di Laura e Flavio in viaggio di nozze a Venezia e la partenza di Don Matteo per una missione in Amazzonia, che durerà tre anni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione