Veronica Gentili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Veronica Gentili (Roma, 9 luglio 1982[1]) è una giornalista, conduttrice televisiva e attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Roma nel 1982, è figlia della pittrice Netta Vespignani, già moglie del pittore Renzo.[2][3] Diplomata all'Accademia nazionale d'arte drammatica nel 2006, inizia a lavorare per il cinema, la televisione e il teatro, collaborando anche nella stesura di alcune sceneggiature teatrali.[4] Debutta come attrice nel 1999 nel film Come te nessuno mai di Gabriele Muccino.

Giornalista pubblicista dal 2015[1], acquisisce notorietà al pubblico già nel 2013, dopo la partecipazione come ospite al programma Piazzapulita su LA7. Nel 2016 inizia a scrivere sul Fatto Quotidiano e diventa poi ospite fissa di alcuni talk show quali La gabbia, L'aria che tira e Coffee Break, sempre in onda su LA7.[5]

Nel 2018 diventa co-conduttrice del programma Stasera Italia, in onda su Rete 4, oltre che a commentare le elezioni politiche italiane.[5] Tutti i weekend è presente su Rete 4 nel programma Stasera Italia Weekend, mentre, durante le vacanze estive, presenta tutti i giorni Stasera Italia Estate e dal 2020 presenta Stasera Italia News, sempre durante il periodo estivo.

Nel 2020 ha ricevuto il Premio Sulmona di Giornalismo.[6]

Da luglio 2021 conduce un nuovo programma di approfondimento politico in onda in prima serata su Rete 4, intitolato Controcorrente.

Nel 2021 conduce un nuovo programma di politica e attualità in onda in prima serata su Italia 1, intitolato Buoni o cattivi.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ordine dei giornalisti del Lazio, su albo.odg.roma.it. URL consultato il 26-06-2021.
  2. ^ Redazione, Veronica Gentili, a che serve costei? Ora lo sappiamo: ad alimentare l’industria del “fuori onda”, in Corriere Quotidiano.it, 26 settembre 2018. URL consultato il 22-09-2019.
  3. ^ Redazione, Addio a Renzo Vespignani dipinse l'Italia neorealista, in La Repubblica.it - Cultura & Scienze, 26 aprile 2001. URL consultato il 22-09-2019.
  4. ^ Veronica Gentili Attrice e giornalista, su ilfattoquotidiano.it. URL consultato il 22-09-2019.
  5. ^ a b C. C. Cusumano, Veronica Gentili, chi è la giornalista di Stasera Italia: carriera, vita privata e curiosità, in Letto Quotidiano.it, 9 settembre 2019. URL consultato il 22-09-2019.
  6. ^ GIORNALISMO – PREMIO SULMONA A VERONICA GENTILI, ANDREA VIANELLO e PALMAROLI (OSHO) - Mei Web

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]