Daniela Scarlatti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Daniela Scarlatti (Merano, 28 luglio 1966[1][2]) è un'attrice teatrale, attrice cinematografica e attrice televisiva italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1999 alla fine del 2000, ha interpretato il personaggio della madre single Silvana Canale nella soap opera di Canale 5, Vivere.

Tra gli altri lavori figurano i film Caccia alle mosche (1993) e Mai + come prima (2005), e le fiction televisive Mozart è un assassino (1999), Il maresciallo Rocca 3 (2001), Una vita in regalo (2003), Raccontami e Un posto al sole d'estate.

Nel 2008 è tra i protagonisti della serie televisiva di Rai 2, Terapia d'urgenza nel ruolo della caposala Giulia Graziosi.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

2 Telegatti per Vivere (2000) e (2001)

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • La beffa, regia di Riccardo Acerbi
  • Teneramente, regia di Pier Luigi Verga
  • Novembre, regia di Roberto Scarpetti (2007)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco Artisti Settore Audiovisivo Rappresentati da Nuovo IMAIE (al 31/01/2014) (PDF), su areasoci.nuovoimaie.it, IMAIE. URL consultato il 16 settembre 2015 (archiviato il 17 settembre 2015).
  2. ^ e-talenta.eu, https://www.e-talenta.eu/members/profile/daniela-scarlatti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]