Complimenti per la connessione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Complimenti per la connessione
Complimenti per la connessione.png
Titolo originaleComplimenti per la connessione
PaeseItalia
Anno2016-2017
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni2
Episodi40
Durata6 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreLuca Bernabei e Matilde Bernabei
RegiaValerio Bergesio
Interpreti e personaggi
ProduttoreLuca Bernabei e Matilde Bernabei
Casa di produzioneLux Vide e Rai Fiction
Prima visione
Dall'11 luglio 2016
Al28 luglio 2017
Rete televisivaRai 1
Opere audiovisive correlate
OriginariaDon Matteo

Complimenti per la connessione è una serie televisiva italiana, prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction.

La serie[modifica | modifica wikitesto]

La prima stagione è stata trasmessa su Rai 1 dall'11 luglio al 5 agosto 2016, mentre la seconda è stata trasmessa dal 3 al 28 luglio 2017.

La serie è uno spin-off della serie televisiva, sempre della Lux Vide e Rai Fiction, Don Matteo. In questi episodi i protagonisti della nota fiction cercano di far capire al pubblico, con parole semplici e in modo ironico, i termini e i mezzi utilizzati per la navigazione in Internet. Il programma è nello stile di Non è mai troppo tardi, ma modernizzato ai giorni nostri e con una sorta di classe presente nella trasmissione, dove, al posto dell'italiano, si impara l'informatica di base. La serie é trasmessa in Prima Visione su Rai 1, le repliche sono trasmesse su Rai 3, Rai 5, Rai Premium, Rai Storia e Rai Scuola.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione (2016)

Titolo Prima TV
1 Internet 11 luglio 2016
2 Smartphone 12 luglio 2016
3 Motore di ricerca 13 luglio 2016
4 Password 14 luglio 2016
5 E-mail 15 luglio 2016
6 Anti-spam 18 luglio 2016
7 App 19 luglio 2016
8 Social network 20 luglio 2016
9 Selfie 21 luglio 2016
10 E-book 22 luglio 2016
11 E-commerce 25 luglio 2016
12 Wikipedia 26 luglio 2016
13 Chat 27 luglio 2016
14 Videocomunicazione 28 luglio 2016
15 Gps 29 luglio 2016
16 Tutorial 1 agosto 2016
17 Hashtag 2 agosto 2016
18 Streaming 3 agosto 2016
19 On demand 4 agosto 2016
20 Smart TV 5 agosto 2016

Seconda stagione (2017)

Titolo Prima TV
1 Wi-Fi 3 luglio 2017
2 Binge watching 4 luglio 2017
3 Smartwatch 5 luglio 2017
4 Scuola digitale 6 luglio 2017
5 Assistente vocale 7 luglio 2017
6 Netiquette 10 luglio 2017
7 Food delivery 11 luglio 2017
8 Home banking 12 luglio 2017
9 E-ticketing 13 luglio 2017
10 Elimina code 14 luglio 2017
11 Cloud 17 luglio 2017
12 Bufale 18 luglio 2017
13 Smart home 19 luglio 2017
14 Siti comparativi 20 luglio 2017
15 Crowdfunding 21 luglio 2017
16 Radio online 24 luglio 2017
17 Carsharing 25 luglio 2017
18 Musica online[1] 26 luglio 2017
19 Influencer 27 luglio 2017
20 4G 28 luglio 2017

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Complimenti per la connessione è una produzione Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction. I primi venti episodi sono stati girati tra maggio e giugno 2016. Il soggetto di serie porta la firma dello stesso regista, Valerio Bergesio, mentre le singole puntate sono firmate da Nino Frassica, protagonista della serie, Fabio Morici e Marco Diotallevi.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Il cast è formato dagli attori Nino Frassica, Simone Montedoro e Francesco Scali, nei panni degli stessi personaggi da loro interpretati in Don Matteo, rispettivamente: il maresciallo Nino Cecchini, il capitano Giulio Tommasi e Pippo Gimignani Zarfati, il sagrestano di don Matteo. In alcuni episodi compaiono anche l'attore Pietro Pulcini nei panni del brigadiere Ghisoni, ed Emma Reale nei panni della piccola Martina Tommasi. Nella seconda stagione, entrano a far parte dal cast Nadir Caselli nei panni di Lia Cecchini che insieme al capitano Tommasi, insegnano l'uso di Internet allo zio, il maresciallo Cecchini, e a Pippo. Da questa stagione si aggiunge ai protagonisti anche Caterina Sylos Labini che interpreta Caterina Cecchini.

Location[modifica | modifica wikitesto]

Nella prima stagione la serie è interamente ambientata all'interno della caserma della fiction Don Matteo, idealmente ubicata nel comune di Spoleto. Nella seconda stagione invece la serie è ambientata a casa del Maresciallo Cecchini.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ RaiPlay - GuidaTV / Replay del 26-07-2017, su www.raiplay.it. URL consultato il 19 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]