Clem

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il nome proprio di persona, vedi Clemente.
Clement
Clem (Buffyverse).Jpg
Clem a una partita di poker.
UniversoBuffyverse
Lingua orig.Lingua inglese
SoprannomeClem
1ª app. inSotto esame
Ultima app. inSpazi vuoti
Interpretato daJames Charles Leary
Voce italianaEugenio Marinelli
Speciedemone
Sessomaschile
Professioneassistente di Harmony
Abilità
  • emissione di tentacoli
  • immortalità (presunta)

Clem (nome completo Clemente) è un personaggio ricorrente nel serial Buffy l'ammazzavampiri, interpretato dall'attore James Charles Leary.

Aspetto e personalità[modifica | modifica wikitesto]

Clem ha grandi orecchie flosce, pelle molliccia (la sua colorazione caucasica gli permette di passare per un essere umano con problemi di pelle) e un atteggiamento amichevole, malgrado sia un demone che mangia gattini. Abitudine da cui in seguito cercherà di disintossicarsi.

Ad ogni modo Clem ha poteri mutaforma che gli conferiscono di emettere tentacoli simili a serpenti dal volto, cosa che caratterizza la teoria di Buffy che anche il demone più innocuo può essere terrificante.

Nell'ottava stagione a fumetti viene rivelato che i demoni della razza di Clem hanno anche la possibilità di fare dei lifting per rendere il loro aspetto ancor più simile a quello umano, esattamente come fatto da Brigitta, la fidanzata di Clem.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Clem è ritratto come demone benevolo che vive nella città di Sunnydale e durante la sesta stagione diventa amico di Dawn e di William; Quando Buffy al matrimonio di Xander ed Anya per intrattenere gli ospiti alle nozze chiede se c'è qualcuno che proviene da fuori, Clem solleva la sua mano, il che implica che sia un arrivo recente a Sunnydale.

Buffy lo incontra la prima volta nell'episodio Sotto esame quando accompagna Spike ad una partita di poker tra demoni (dove gattini vivi sono la posta) dove Clem bara nascondendo le carte tra le pieghe della pelle dei suoi avambraccia. È poi tra gli invitati alla festa di compleanno di Buffy (Il compleanno di Buffy) ed alle nozze di Anya e di Xander (Le campane dell'inferno): l'invito implica che lui ed Anya abbiano legato piuttosto rapidamente. Prima delle nozze, a Xander è mostrato un falso futuro da una persona che finge di essere lo Xander del futuro: uno dei suoi bambini ha orecchie come Clem, il che suggerisce che il demone ne sia il vero padre.

Clem è anche stato parecchie volte confidente e all'incirca amico per Spike e durante l'estate tra la sesta e la settima stagione ha stretto rapporti d'amicizia anche con la Scooby Gang e addirittura Dawn si riferisce a lui come al suo migliore amico.

Clem, come la maggior parte degli abitanti di Sunnydale fugge nella settima stagione, poco prima che la città sia distrutta.

Nell'ottava stagione a fumetti Clem diverrà l'assistente personale, autista e guardia del corpo di Harmony.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Clem ha la capacità di far spuntare dal suo viso grottesche appendici serpentiformi: abilità mostrata per la prima volta alle Potenziali nell'episodio Addestramento, ma è stato inquadrato solamente di schiena (citazione di una scena simile nel film Beetlejuice).

È inoltre presumibile che sia immortale, ovvero immune alla vecchiaia ma comunque possibile da uccidere tramite armi, esattamente come ogni demone mostrato nella serie

Fantasy Portale Fantasy: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fantasy