Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (quarta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Buffy l'ammazzavampiri.

La quarta stagione della serie televisiva Buffy l'ammazzavampiri è andata originariamente in onda dal 5 ottobre 1999 al 23 maggio 2000.

L'antagonista principale è Adam.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 The Freshman La matricola 5 ottobre 1999 29 marzo 2001
2 Living Conditions Fuga dall'oltretomba 12 ottobre 1999 29 marzo 2001
3 The Harsh Light of Day L'accecante luce del giorno 19 ottobre 1999 30 marzo 2001
4 Fear, Itself Il sapore del terrore 26 ottobre 1999 30 marzo 2001
5 Beer Bad Birra stregata 2 novembre 1999 2 aprile 2001
6 Wild at Heart Lupi mannari 9 novembre 1999 3 aprile 2001
7 The Initiative Le pattuglie della notte 16 novembre 1999 4 aprile 2001
8 Pangs Crampi 23 novembre 1999 5 aprile 2001
9 Something Blue Qualcosa di blu 30 novembre 1999 6 aprile 2001
10 Hush L'urlo che uccide 14 dicembre 1999 9 aprile 2001
11 Doomed La fine del mondo 18 gennaio 2000 10 aprile 2001
12 A New Man Un uomo nuovo 25 gennaio 2000 11 aprile 2001
13 The I in Team Il tranello 8 febbraio 2000 17 aprile 2001
14 Goodbye Iowa La fabbrica dei mostri 15 febbraio 2000 18 aprile 2001
15 This Year's Girl La ragazza dell'anno 22 febbraio 2000 19 aprile 2001
16 Who are You? Chi sei? 29 febbraio 2000 20 aprile 2001
17 Superstar Superstar 4 aprile 2000 23 aprile 2001
18 Where the Wild Things are La casa stregata 25 aprile 2000 24 aprile 2001
19 New Moon Rising Luna nuova 2 maggio 2000 30 luglio 2004
20 The Yoko Factor Il seme della discordia 9 maggio 2000 25 aprile 2001
21 Primeval Forza primordiale 16 maggio 2000 26 aprile 2001
22 Restless Sonni agitati 23 maggio 2000 27 aprile 2001

La matricola[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo le vacanze estive è il momento di iniziare una nuova vita al college. Mentre Willow e Oz sono entusiasti del nuovo ambiente, Buffy si trova molto spaesata tanto da desiderare di tornarsene a casa. Anche Xander torna dalle vacanze, passate in uno strip club per signore, mentre Giles ora disoccupato dice a Buffy che deve cavarsela da sola senza il suo aiuto.

Durante una passeggiata nell'immenso campus universitario Buffy conosce un ragazzo di nome Eddy che il giorno dopo scompare misteriosamente. Buffy cerca di indagare ma si trova a dover fronteggiare una vampira di nome Sunday che le dà del filo da torcere. Buffy, decide di fuggire, ma torna all'attacco quando scopre che Sunday le ha rubato tutte le sue cose. Grazie a Xander e alla gang riuscirà a sconfiggerla.

Fuga dall'oltretomba[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Buffy non sopporta la sua nuova compagna di stanza del college, Kathy. La ragazza è molto sospettosa, soprattutto vedendo uscire Buffy continuamente di notte. Una sera decide di seguirla e si trova coinvolta in attacco da parte di un demone. Successivamente la tensione tra Kathy e Buffy diventa insostenibile, si fanno dispetti a vicenda, ma il tutto peggiora quando Buffy e Kathy iniziano ad avere strani sogni.

Giles decide di indagare e scopre che il sogno di Buffy è un rituale per portare via l'anima ad una persona. Buffy crede che Kathy sia un demone, tra lo scetticismo dei suoi amici che si dovranno ricredere molto presto. Infatti si scoprirà che Kathy è davvero un demone ed è lei che sta cercando di portare via l'anima a Buffy per non essere riportata nella sua dimensione. Fortunatamente Giles scopre tutto e inverte l'incantesimo.

L'accecante luce del giorno[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Spike torna a Sunnydale insieme ad Harmony che ora è la sua ragazza, per cercare la Gemma di Amara, una specie di sacro Graal per i vampiri in grado di renderli invincibili. Nel frattempo Buffy fa amicizia con Parker, e dopo essere stata ad una festa con lui, ci va a letto. Il giorno dopo Parker la ignora, lasciando Buffy nello sconforto. Anya torna e chiede a Xander della loro relazione, lasciandolo stupito quando si presenta davanti a lui completamente nuda, chiedendogli una storia basata principalmente sul sesso, per dimenticarlo e per smettere di pensare a lui. Spike che ben presto riesce a trovare la Gemma, si dirige in pieno giorno al campus e assiste alla scena in cui Parker scarica Buffy. La deride e tra i due inizia una lotta. Fortunatamente Buffy riesce a strappargli l'anello; Giles vorrebbe distruggerlo, ma Buffy decide di mandarlo ad Angel, tramite Oz.

  • Altri interpreti: Seth Green (Oz), Mercedes McNab (Harmony Kendall), Adam Kaufman (Parker Abrams), Jason Hall (Devon MacLeish), Melik Malkasian (Brian), Casey McFadden (Ragazzo della confraternita [non accreditato]), Bif Naked (Cantante principale [non accreditato])
  • Musiche: quando Buffy guarda Spike ed Harmony alla festa e poi di nuovo quando Spike entra nella cripta si sente "It's Over, It's Under" dei Dollshead; quando Spike e Harmony vanno sul letto si sente "Faith In Love" dei Devil Doll;

Il sapore del terrore[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È la notte di Halloween, e nonostante Buffy sia a terra per la storia con Parker, decide di andare ad una festa. Buffy vestita da Cappuccetto Rosso, Willow da Giovanna d'Arco, Oz da Dio, Xander da James Bond e Anya, che non riesce ad arrivare in tempo, da coniglio. La festa si rivela terrorizzante poiché il simbolo disegnato in soffitta da uno dei ragazzi, venendo a contatto con il sangue di Oz, che si taglia mentre ripara l'impianto acustico, ha risvegliato il Demone della paura che rende reali le paranoie dei ragazzi: Xander diventa invisibile agli occhi dei suoi amici, Oz si trasforma in lupo, Willow sbaglia un incantesimo e Buffy finisce nei sotterranei dove uno zombie le dice di essere tutta sola. Fortunatamente Anya che vede scomparire una finestra nella casa, avverte Giles, che armato di una sega a motore da boscaiolo, dà una mano ai ragazzi a sconfiggere il demone.

Birra stregata[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Buffy continua a sognare di salvare la vita a Parker e che lui torna da lei. Parker fa lo scemo con altre ragazze, mentre Oz sembra attratto da Veruca una ragazza che canta in un gruppo. Buffy sempre più depressa inizia a bere birra insieme ad un gruppo di universitari, mentre Xander che lavora come barista, osserva la sua amica ubriacarsi.

La situazione peggiora quando i ragazzi che hanno bevuto la birra si trasformano in primitivi, Buffy compresa. Nonostante lo stato in cui si trova, Buffy ha la lucidità di salvare Parker da un incendio, ma quando lui le chiede scusa per quello che ha fatto, lei da vera selvaggia gli tira un pugno atterrandolo.

Lupi mannari[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È la notte prima della luna piena, e Oz si rinchiude in gabbia. Durante la notte scappa. La mattina dopo si ritrova nella foresta nudo e accanto a lui nelle stesse condizioni Veruca, anch'ella un lupo mannaro. Oz non ricorda di aver fatto l'amore con lei e scappa. Quando Willow va da lui, si comporta in modo schivo facendola insospettire.

Nel frattempo Spike viene catturato da alcuni uomini armati, già visti aggirarsi per il campus.

La notte successiva prima che Oz si chiuda in gabbia, viene raggiunto da Veruca che lo esorta a lasciarsi andare ai suoi istinti animaleschi. Oz per impedirle di restare all'esterno della gabbia la tira all'interno insieme a lui, e qui passano la notte insieme. Il mattino dopo quando Willow va ad aprire la gabbia, li trova nudi e abbracciati. Successivamente Veruca cerca di uccidere Willow, ma Oz la ferma uccidendola. Non in grado di affrontare i suoi istinti animaleschi, decide di lasciare Willow e Sunnydale per andare in cerca di un luogo in cui poter controllare il suo potere.

Le pattuglie della notte[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Spike si sveglia in una cella, nella sede dell'organizzazione governativa dedita al contenimento e allo studio degli "ostili". Anche Riley lavora per loro, insieme a Forrest e alla professoressa Walsh che ne è il capo. Di giorno è un ragazzo come tutti gli altri, ma quando occorre si trasforma in un soldato: Riley Finn, l'assistente di psicologia, che nel frattempo non sopporta sentir parlare male di Buffy e capisce che gli piace.

Spike riesce con l'astuzia a fuggire e torna da Harmony, che però offesa per come è stata trattata lo caccia. Spike pensa che sia tutta colpa della cacciatrice e così decide di ucciderla. Prima però cerca di vampirizzare Willow, ma si accorge di non potere più mordere nessuno a causa di atroci dolori che lo colpiscono alla testa quando cerca di fare del male a qualcuno. L'organizzazione gli ha impiantato un chip nel cervello.

Crampi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante alcuni scavi Xander cade in una vecchia Missione Chumach, provocando il risveglio di uno spirito che inizia ad uccidere tutte le autorità della città.

Buffy si appresta a preparare da vera matriarca, una bella cena per il Giorno del Ringraziamento che festeggeranno a casa di Giles. Nel frattempo Angel arriva a Sunnydale per proteggere Buffy dal pericolo. Il suo amico Doyle infatti ha avuto una visione in cui la vedeva in pericolo. Angel si fa vivo con tutta la gang tranne che con Buffy, per evitare di farla soffrire.

Ben presto lo spirito dell'Indiano risveglia altri spiriti che attaccano la casa di Giles nel tentativo di uccidere Buffy, il nemico più grande di tutti in quanto è la più forte. Nel frattempo anche Spike, ormai indifeso, prende parte alla lotta, anche se legato ad una sedia e trafitto da decine di frecce, per fortuna sua mai al cuore. Xander, alla cena, si fa sfuggire il ritorno di Angel davanti a tutti, compresa Buffy.

Qualcosa di blu[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La gang tiene imprigionato Spike a casa di Giles, per cercare di ottenere informazioni sull'Organizzazione. Willow nel frattempo è talmente disperata in seguito all'abbandono di Oz, che decide di fare un incantesimo per far in modo che ogni suo desiderio si realizzi, con la speranza di far smettere il dolore. L'incantesimo sembra non funzionare, fino a quando grazie alle parole di Willow, Giles diventa cieco, Buffy e Spike innamorati e in procinto di sposarsi fanno progetti per il loro futuro baciandosi davanti al povero Giles, e Xander diventa una calamita per i demoni. Ben presto Xander capisce che è tutta colpa di Willow che nel frattempo viene rapita da D'Hoffrin, il demone che in passato diede i poteri ad Anya. D'Hoffrin propone a Willow di diventare un demone della vendetta, ma lei rifiuta e torna appena in tempo per rompere l'incantesimo e salvare i suoi amici.

L'urlo che uccide[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Sunnydale arrivano i Gentiluomini, demoni fiabeschi che tolgono la voce a tutti gli abitanti della città per poter ricavare più facilmente i sette cuori umani di cui necessitano.

La banda, sconvolta per la mancanza di voce, comunica con lavagnette e scrivendo messaggi. Nel contempo, anche alla sede dell'Organizzazione nessuno dei soldati sa cosa fare. Sia Buffy che Riley vanno in perlustrazione, mentre i Gentiluomini uccidono alcuni ragazzi del campus per estrarre loro il cuore. Anche Tara, la nuova amica strega di Willow, viene attaccata.

Buffy e Riley giungono in una torre dell'orologio in cui sono nascosti i Gentiluomini e si trovano faccia a faccia armati, rendendo palesemente chiaro quindi che entrambi nascondono un segreto.

Grazie a Riley, Buffy riacquista la voce e con un urlo uccide i Gentiluomini.

La fine del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Buffy e Riley devono discutere sulla loro situazione: Buffy confessa a Riley di essere la Cacciatrice di cui lui non ha mai sentito parlare, e Riley confessa a Buffy di far parte dell'Organizzazione, di cui invece Buffy sapeva già molto. Decidono quindi di prendersi una pausa di riflessione. Durante la discussione un terremoto scuote Sunnydale e Buffy pensa subito alla fine del mondo. In effetti alcuni demoni stanno cercando di riaprire la Bocca dell'Inferno nel vecchio Liceo di Sunnydale. Nel frattempo Spike è costretto a vivere nella cantina di Xander, indossando anche i suoi vestiti.

Tutti i ragazzi, Spike e Riley compresi vanno al liceo e combattono i demoni. Spike scopre con gusto di poter picchiare i demoni, nonostante il chip, mentre la gang scopre che Riley fa parte dell'Organizzazione. Alla fine Buffy e Riley capiscono di poter combattere insieme, mentre Spike sveglia Willow e Xander dicendo di voler andare a caccia di esseri malvagi, rinvigorito dalla possibilità di combattere almeno loro.

Un uomo nuovo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È il diciannovesimo compleanno di Buffy e i ragazzi le preparano una festa a sorpresa. Durante la festa Giles si rende conto di essere ormai un uomo senza nulla da fare, disoccupato e di cui nessuno ha più bisogno. Mentre da solo cerca di catturare un presunto demone, si imbatte in Ethan con cui esce a bere un drink. Il giorno dopo Giles si risveglia ed è un demone. Si reca subito da Xander che non lo riconosce. Solo Spike è in grado di capire la lingua in cui parla, il Fyoral, e decide di aiutarlo in cambio di denaro. Giles inizia a comportarsi come un demone e prima di raggiungere Ethan, fa una tappa per spaventare a morte la professoressa Walsh che lui vede come sua rivale nella vita di Buffy. Giles trova Ethan, ma Buffy trova Giles-demone e credendolo solo un demone cerca di ucciderlo, ma guardandolo negli occhi capisce che si tratta di Giles. Così obbliga Ethan a rompere l'incantesimo e poi lo fa arrestare dall'Organizzazione.

Il tranello[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Buffy è pronta per entrare a far parte dell'Iniziativa. Insieme a Riley scende nella sede e qui la professoressa Walsh le mostra alcune cose. Buffy si mostra molto curiosa ed inizia a fare numerose domande.

Poco dopo Buffy e Riley escono in missione e dopo aver sconfitto un demone, finiscono per fare l'amore nella stanza di Riley, ma la Walsh li osserva da un monitor. La Walsh, temendo che Buffy possa essere un pericolo per il "suo progetto", cerca di eliminarla mandandola in una missione senza ritorno. La Walsh dice a Riley che Buffy è morta gettandolo nello sconforto, ma Buffy riesce a sopravvivere e accusa la Walsh di omicidio davanti agli occhi di Riley.

Nel frattempo il progetto 314 si rivolta contro Walsh, uccidendola.

La fabbrica dei mostri[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto 314 si rivela essere un demonoide di nome Adam costruito assemblando parti di demoni, di un umano e di una macchina. Mentre Adam è a piede libero per la città e lascia una scia di cadaveri, Riley non si sente bene e accusa Buffy di avere rapporti con i demoni anziché ucciderli. È visibilmente scosso, trema e si comporta in modo strano. Buffy e Xander si recano all'Organizzazione per scoprire cosa lo faccia stare così e scoprono che la Walsh drogava tutti i ragazzi per renderli più forti. Mentre si trovano all'Organizzazione, Riley li raggiunge, e anche Adam che si presenta a "suo fratello, Riley". Inizia una lotta, Buffy viene gettata a terra e Riley infilzato da Adam, che scappa felice per la visita istruttiva. I soldati decidono di portare Riley in un ospedale militare contro il volere di Buffy.

La ragazza dell'anno[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre Buffy prepara un piano per far scappare Riley dall'ospedale, lo stesso Riley esce con le sue gambe e torna da Buffy. La gang al completo inizia a preparare un piano per sconfiggere Adam, ma qualcosa sta per accadere: Faith si sveglia dal coma. Completamente scombussolata viene a sapere della morte del Sindaco per mano di Buffy e della gang. Picchia una ragazza, le ruba i vestiti e va a casa di Giles dove spia Buffy e i ragazzi. Resta sorpresa di vedere Buffy baciare un ragazzo che non sia Angel.

Piena di odio, se ne va per sfuggire alla polizia, ma viene avvicinata da un demone che le porta un regalo da parte del Sindaco. Con questo strano oggetto, fa visita a Joyce per ucciderla, ma Buffy arriva in suo aiuto. Dopo una lotta furibonda Faith scambia il suo corpo con quello di Buffy grazie al misterioso regalo del sindaco.

Chi sei?[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Faith è riuscita a scambiare il suo corpo con quello di Buffy, che ora con il corpo di Faith viene rapita dagli uomini del Consiglio per essere uccisa. Faith nel corpo di Buffy prenota un volo per il mattino dopo, ma prima vuole vivere la vita di Buffy quindi partecipa ad una riunione della gang, va a ballare al Bronze dove incontra Willow che le presenta Tara, incontra Spike a cui fa una proposta indecente e infine va da Riley, con cui fa l'amore. Mentre sono a letto insieme resta sconvolta nel sentire Riley dirle "ti amo". Il giorno dopo va all'aeroporto, ma sente al TG che un gruppo di vampiri ha preso di mira una chiesa. Decide di andare, ma anche Buffy nel corpo di Faith è lì dopo essere scappata dagli uomini del Consiglio. Grazie a Tara, Willow capisce che quella non è la vera Buffy e mentre le due cacciatrici lottano, Buffy riesce a riprendersi il suo corpo. Buffy scopre quanto accaduto con Riley, mentre Faith se ne va da Sunnydale diretta verso Los Angeles.

Superstar[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jonathan, Jonathan, Jonathan, tutti adorano Jonathan. Jonathan è colui a cui tutti fanno riferimento, l'eroe della città, il comandante dell'Iniziativa, il campione di basket... Per ogni problema basta rivolgersi a Jonathan, fino a quando un demone con uno strano simbolo attacca una ragazza.

Buffy, che come tutti adora Jonathan, si insospettisce: come è possibile che lei, la Cacciatrice sia meno forte di Jonathan? Si scopre ben presto che Jonathan, ha fatto un incantesimo per far in modo che tutti lo amassero ed è riuscito molto bene. Persino Riley e Xander lo considerano un mito.

Buffy riesce a capire di che cosa si tratti e lo aiuta ad uccidere il demone creato involontariamente da lui stesso in seguito all'incantesimo. Buffy uccide il demone e tutto torna normale. Se non altro Jonathan, è riuscito con i suoi utili consigli a far tornare Buffy e Riley insieme, in seguito alla breve separazione dovuta alla vicenda con Faith.

La casa stregata[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'intesa sessuale tra Buffy e Riley è talmente forte, da portarli a farlo in ogni momento della giornata. In particolare durante una festa alla Lowell House, mentre i due piccioncini si danno da fare in camera da letto, nella casa si manifestano una serie di strani avvenimenti: gli ormoni di tutti i partecipanti sembrano schizzare alle stelle. Quando Anya e Xander litigano, Anya decide di portare alla festa Spike, ma ben presto tutti i partecipanti scappano a causa di un terremoto. Willow e Xander cercano di avvertire Buffy e Riley, che troppo presi non rispondono. La casa viene infestata da alcune presenze, che grazie a Giles scopriamo essere dovute al fatto che negli anni 60 quando la casa era sede di un rifugio per bambini senza tetto e sbandati, i loro desideri sessuali erano stati repressi dal regime del terrore della direttrice. Per cercare di calmare gli spiriti, che oramai si alimentano con la carica sessuale di Buffy e Riley, Giles e gli altri li invocano ma non riescono finché Xander e Anya non raggiungono la stanza di Riley e interrompono le loro effusioni.

Luna nuova[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre la gang è impegnata a trovare il modo per distruggere Adam, Oz torna in città dopo essere stato in Tibet per cercare di controllare la sua parte lupesca. Willow è sconvolta ma è felice di vedere che nonostante la luna piena Oz non si sia trasformato in lupo mannaro. Willow si chiede "perché proprio adesso?". Trova la forza di confessare a Buffy che tra lei e Tara c'è qualcosa e che non sa come comportarsi con Oz.

Nel frattempo Oz sente l'odore di Willow addosso a Tara e capisce che tra loro c'è qualcosa. Si trasforma in lupo mannaro davanti a lei, ma viene catturato dall'Iniziativa. Quando Riley scopre che il lupo catturato è Oz, lo aiuta a scappare, ma viene messo in prigione. Buffy, Xander e Willow vanno all'iniziativa per farli fuggire. Oz decide di lasciare la città, questa volta per sempre.

Questa puntata fu inizialmente non trasmessa da Italia 1 durante la trasmissione italiana della quarta stagione. Fu poi trasmessa durante le repliche della quarta stagione nel 2004.

Il seme della discordia[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Adam convince Spike a lavorare per lui, e come prima cosa Spike cerca di mettere il seme della discordia tra Buffy e i suoi amici, per far in modo che la cacciatrice sia da sola ad affrontare Adam. Nel frattempo Riley, essendo un disertore, è costretto a rifugiarsi nel vecchio liceo, ma in un tentativo di soccorso di alcuni suoi amici si trova davanti Angel. Angel dice a Riley che gli ha rubato sua amata. Credendo che sia tornato malvagio, lo attacca, venendo facilmente sconfitto. Faith, in visione dice del succeso di Angel e Buffy si sente insieme e lasciati dopo Angel ucciso da Buffy inferno, Angel ha scoperto tutto di Buffy. Poco dopo Angel si presenta alla porta di Buffy. È tornato per chiederle scusa in seguito al comportamento scorretto che ha avuto nei suoi confronti quando lei è stata a Los Angeles (dove ora si trova anche Faith). Buffy accetta le sue scuse e Angel prima di andarsene, le dice che Riley non gli piace. Buffy lo ringrazia e torna da Riley, che teme che Buffy voglia tornare con Angel. Buffy lo rassicura dicendogli che lo ama. Poi Buffy confessa a Riley che il suo amico Forrest è stato ucciso da Adam. Riley furioso e dispiaciuto va a cercare Adam. Buffy intanto a casa di Giles litiga con i suoi amici.

Forza primordiale[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Adam è riuscito ad attirare verso di sé Riley grazie ad un chip che la professoressa Walsh aveva messo vicino al cuore del ragazzo. Adam infatti si sta dando da fare per portare a termine il suo piano: far in modo che vi sia una strage di demoni e umani all'Organizzazione, in modo da poter creare un esercito di Demonoidi come lui. Oltre a Forrest che ora è un demone come lui, anche la Walsh ed Angleman sono stati rianimati sotto forma di zombie.

Buffy nel frattempo capisce che dietro alla lite con i suoi amici c'è lo zampino di Spike che lavora per Adam, in cambio della rimozione del chip. Infiltratasi nei meandri dell'Organizzazione, la gang ingaggia uno scontro finale con Adam. Ricorrendo ad un antico incantesimo attingendo potere dalla Prima Cacciatrice, Willow, Xander e Giles uniscono i loro spiriti al corpo di Buffy rendendola una cacciatrice più forte, capace di usare la magia e recitare incantesimi in lingue morte, che riesce a uccidere Adam estirpandogli il generatore di energia dal petto.

I grandi capi di Washington, capiscono che il loro progetto è fallito e ordinano di bruciare la sede dell'Organizzazione per cancellare ogni traccia.

Sonni agitati[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la sconfitta di Adam e dell'Iniziativa, la gang si concede una serata tranquilla insieme, ma mentre si preparano a guardare un film, cadono tutti addormentati. Ognuno di loro fa sogni piuttosto strani, dovuti all'incantesimo unificatore realizzato per sconfiggere Adam: elemento comune la presenza della Prima cacciatrice, che si presenta alla gang tramite Tara. I sogni sono piuttosto confusi e l'ambientazione è tipicamente onirica ma rivelano tutte le paure e le paranoie di Willow, Buffy, Xander e Giles. Nei sogni di ognuno di loro appaiono anche Oz, Spike, Riley e il preside Snider. Il ruolo della Prima Cacciatrice appare immediatamente importante per la stagione successiva. Inoltre, le era stato comunicato nei sogni che qualcosa di inatteso sarebbe arrivato e la avrebbe colta impreparata; proprio nella scena finale vede una camera nuova nella sua casa, completamente vuota, che dalla prossima stagione sarebbe appartenuta alla "sorella" Dawn.