Believe (singolo Cher)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Believe
Believe.png
Screenshot del video
ArtistaCher
Tipo albumSingolo
Pubblicazione19 ottobre 1998
Durata3:59
Album di provenienzaBelieve
Dischi1
Tracce3
GenereDance pop
Eurodance
Hi-NRG
EtichettaWarner Bros.
ProduttoreMark Taylor, Brian Rawling
Registrazione1998
Certificazioni
Dischi d'oroDanimarca Danimarca[1]
(vendite: 45 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[2]
(Vendite: 7.500+)
Dischi di platinoAustralia Australia (3)[3]
(vendite: 210 000+)
Austria Austria[4]
(Vendite: 30.000+)
Belgio Belgio (3)[5]
(Vendite: 150.000+)
Italia Italia (5)[6]
(Vendite: 250.000+)
Norvegia Norvegia (2)[7]
(Vendite: 20.000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi[8]
(Vendite: 75.000+)
Regno Unito Regno Unito (2)[9]
(Vendite: 1.790.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[10]
(Vendite: 1.800.000+)
Svezia Svezia (3)[11]
(Vendite: 90.000+)
Svizzera Svizzera[12]
(Vendite: 50.000+)
Dischi di diamanteFrancia Francia[13]
(Vendite: 750.000+) Germania Germania[14]
(Vendite: 1.250.000+)
Cher - cronologia
Singolo precedente
(1996)
Singolo successivo
(1999)
(EN)

«Do you believe in life after love?»

(IT)

«Tu credi alla vita dopo l'amore?»

(Dal ritornello di Believe.)

Believe è un brano musicale del 1998, pubblicato come primo singolo estratto dall'album Believe della cantante statunitense Cher.

Si tratta del primo brano ufficiale dove viene fatto uso dell'Auto-Tune ed è uno dei singoli più venduti nel mondo.

Il 19 ottobre 2018, per celebrare il ventennale della canzone[15], sul canale ufficiale YouTube di Cher è stato caricato il video originale dell'epoca, restaurato in HD.[16]

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

È spesso vista come la canzone che ha riportato la cantante al successo a livello mondiale, avendo raggiunto la prima posizione nelle classifiche di 23 paesi e vincendo un Grammy Awards (il primo nella lunga carriera dell'interprete) nella categoria Best Dance Song.

La canzone ha fatto guadagnare a Cher l'ingresso nel Guinness dei primati per essere stata l'artista donna più anziana ad aver raggiunto la prima posizione della classifica statunitense dei singoli.

In Italia è stata usata come colonna sonora di uno spot di successo dell'azienda telefonica Omnitel, con protagonista Megan Gale,[17] e ha avuto un particolare riscontro commerciale, risultando il secondo singolo più venduto del 1999.[18]

Giuliano Palma & the Bluebeaters ne hanno realizzato una reinterpretazione pubblicata nel loro primo album The Album.

La cover di Like è stata utilizzata come colonna sonora del film Paparazzi di Neri Parenti. Nel 2014 il brano viene reinterpretato in chiave punk rock dalla cover band statunitense Me First and the Gimme Gimmes nell'album Are We Not Men? We Are Diva!

Formati e tracce[modifica | modifica wikitesto]

Believe US CD Single

  1. Believe (Album Version)
  2. Believe (Xenomania Mix)

Believe US/Canadian Maxi Single

  1. Believe (Album Version)
  2. Believe (Phat 'N' Phunky Club Mix)
  3. Believe (Club 69 Phunk Club Mix)
  4. Believe (Almighty Definitive Mix)
  5. Believe (Xenomania Mad Tim And The Mekon Club Mix)
  6. Believe (Club 69 Future Anthem Mix)
  7. Believe (Grips Heartbroken Mix)
  8. Believe (Club 69 Future Anthem Dub)
  9. Believe (Club 69 Phunk Dub)
  10. Believe (Phat 'N' Phunky 'After Luv' Dub)

Believe European/UK CD Single Pt. 1

  1. Believe (Album Version)
  2. Believe (Almighty Definitive Mix)
  3. Believe (Xenomania Mix)

Believe European/UK CD Single Pt. 2

  1. Believe (Album Version)
  2. Believe (Grips Heartbroken Mix)
  3. Believe (Club 69 Future Mix)

Versioni ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

  • Main Version (3:58)
  • Edit (3:45)
  • Video Edit (3:55)
  • Acapella (2:43)
  • Almighty Definite Mix (7:35)
  • Almighty Edit (5:11)
  • Almighty Video Edit (4:46)
  • Club 69 Future Anthem Mix (9:20)
  • Club 69 Future Anthem Dub (7:35)
  • Club 69 Future Anthem Dub Edit (7:13)
  • Club 69 Future Dub (7:45)
  • Club 69 Future Mix (9:14)
  • Club 69 Future Mix Edit (6:50)
  • Club 69 Phunk Club Mix (8:43)
  • Club 69 Phunk Dub (7:04)
  • Club 69 Phunk Video Mix (4:54)
  • Grip's Heartbroken Mix (9:12)
  • Grips Heaven Dub (6:50)
  • Phat 'N' Downtempo Club Mix (13:02)
  • Phat 'N' Downtempo Dub Mix (7:27)
  • Phat 'N' Phunky After luv Dub (6:22)
  • Phat 'N' Phunky After luv Dub Edit (6:07)
  • Phat 'N' Phunky Club Mix (7:42)
  • Xenomania Mix (4:20)
  • Xenomania Mad Tim And The Mekon Club Mix (9:15)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1998)[19] Posizione raggiunta
U.S. Billboard Hot 100 1
U.S. Billboard Hot Dance Club Play 1
U.S. Billboard Hot Adult Contemporary Tracks 2
U.S. Billboard Hot Adult Top 40 Tracks 2
U.S. Billboard Top 40 Mainstream 2
Australian ARIA Singles Chart 1
Austrian Singles Chart 2
Belgian Singles Chart 1
Croatian Singles Chart 1
Canadian Singles Chart 1
Danish Singles Chart 1
Dutch Mega Top 50 Singles Chart 1
Dutch Top 40 1
European Singles Chart 1
Finnish Singles Chart 6
French Singles Chart 1
German Singles Chart 1
Irish Singles Chart 1
Israeli Singles Chart 1
Italian Singles Chart[18] 1
New Zealand's Singles Chart 1
Norwegian Singles Chart 1
Spanish Singles Chart 1
Swedish Singles Chart 1
Swedish Airplay Chart 1
Swiss Singles Chart 1
UK Singles Chart 1

Annuali[modifica | modifica wikitesto]

Paese Posizione
Regno Unito[20] 1
Australia[21] 6
Italia[18] 2

Decennali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1990–1999) Posizione
Francia[22] 58
Germania[23] 38
Paesi Bassi[24] 17
Regno Unito[25] 5
Stati Uniti[26] 31

Classifica di tutti i tempi[modifica | modifica wikitesto]

Paese Posizione
Regno Unito[27] 16

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DA) Certificeringer, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 agosto 2019.
  2. ^ RIANZ Archiviato il 20 ottobre 2013 in Internet Archive.
  3. ^ (EN) ARIA Accreditations (1987-2010), ARIA Charts. URL consultato il 7 marzo 2008.
  4. ^ IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft
  5. ^ http://www.ultratop.be/xls/Awards%201999.htm
  6. ^ Hit Parade Italia - Top Annuali Single: 1999
  7. ^ Copia archiviata, su ifpi.no. URL consultato il 10 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2012).
  8. ^ http://www.ifpi.nl/nvpi/pagina.asp?pagkey=61112&documentid=1237748
  9. ^ The Official Top 40 Biggest Selling Singles Of All Time By Female Artists revealed!
  10. ^ http://books.google.co.ve/books?id=1A0EAAAAMBAJ&pg=PA20&q=%22million+copies+sold+in+the%22
  11. ^ Copia archiviata (PDF), su ifpi.se. URL consultato il 5 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2012).
  12. ^ The Official Swiss Charts and Music Community
  13. ^ Snepmusique.com, le site du Snep Archiviato il 19 marzo 2014 in Internet Archive.
  14. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  15. ^ “Believe” di Cher compie 20 anni!. URL consultato il 28 ottobre 2018.
  16. ^ Cher, Cher - Believe [Official Music Video], 19 ottobre 2018. URL consultato il 28 ottobre 2018.
  17. ^ Un'australiana di 23 anni la ragazza dello spot con i tasti del telefonino come impronte digitali, "Corriere della Sera" del 16 aprile 1999, su archiviostorico.corriere.it. URL consultato il 21-11-2009.
  18. ^ a b c I singoli più venduti del 1999 su Hit Parade Italia, su hitparadeitalia.it. URL consultato il 21-11-2009.
  19. ^ "Believe", in various Singles Charts Lescharts.com (ultimo accesso: 20 giugno 2009)
  20. ^ Official UK singles chart, UK charts; End of year charts, su theofficialcharts.com, 1998. URL consultato il 23 maggio 2009.
  21. ^ Australian Recording Industry Association, ARIA charts — End of year charts, aria.com.au, 1999. URL consultato il 23 maggio 2009.
  22. ^ https://web.archive.org/web/20141007114245/http://infodisc.fr/SongPts_90.php?debut=50
  23. ^ 1990's German Singles Chart [1] . Ultimo accesso: 31 luglio 2013.
  24. ^ https://www.top40.nl/bijzondere-lijsten/decenniumlijst-90-s
  25. ^ "Chart Archive – 1990s Singles". The Official Charts Company. http://www.everyhit.com/chart5.html. Ultimo accesso: 24 settembre 2010.
  26. ^ http://www.billboard.biz/bbbiz/charts/archivesearch/article_display/849242
  27. ^ The Million Sellers – the UK’s biggest ever selling singles revealed!, OCC. URL consultato il 26 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 16 novembre 2012).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica