Rupert Giles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rupert Giles
Rupert Giles.jpg
Rupert Giles
UniversoBuffyverse
Soprannome
  • Ripper (Squartatore)
  • G[1]
1ª app. inBenvenuti al college
Ultima app. inLa prescelta
Interpretato daAnthony Head
Voce italianaStefano Benassi
Specieumano
Sessomaschile
Data di nascita1954
Professione
  • bibliotecario
  • Osservatore
  • Abilità
  • esperto nel corpo a corpo
  • uso di molte armi
  • vasta conoscenza della magia
  • « Tu provi per lei l'amore di un padre. »

    (Quentin Travers a Giles parlando di Buffy)

    Rupert Edmund Giles è un personaggio della serie televisiva Buffy l'ammazzavampiri.

    È interpretato da Anthony Head, doppiato in italiano da Stefano Benassi, durante tutta la serie. L'attore avrebbe dovuto interpretarlo anche nello spin-off Ripper (Squartatore), ma la serie non è mai stata prodotta.

    Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

    Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

    Rupert Giles proviene da una ricca famiglia londinese. Sua nonna e suo padre sono stati Osservatori prima di lui e lo hanno sempre indirizzato verso quella carriera. Da giovane Giles è stato uno scapestrato, un ribelle che si faceva chiamare lo Squartatore (Ripper) che beveva e faceva largo uso della magia nera. In un rito avviato con alcuni compagni tra cui Ethan Rayne, il gruppo invocò il demone Eyghon e quando questo uccise il compagno Randall, Rupert decise di mettere la testa a posto e studiare per diventare Osservatore.

    Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

    Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (prima stagione).

    Nella prima stagione lavora come bibliotecario nel liceo di Sunnydale e avvicina subito Buffy Summers per cercare d'istruirla al meglio sulla sua missione. Il composto gentleman inglese si ritrova però ad avere a che fare con la ribelle e rivoluzionaria Buffy che non intende sottostare alle regole della Cacciatrice. Così seppur contrario all'inizio, in seguito permette che la ragazza venga aiutata in qualche modo anche dai suoi amici Willow e Xander. Ben presto l'uomo diventerà una figura di riferimento per il gruppo, e in particolare per Buffy arriverà quasi a sostituirsi alla figura paterna del tutto assente nella vita della ragazza.

    Nell'episodio Il male nella rete farà la conoscenza della signorina Jenny Calendar, la professoressa del corso d'informatica. Tra i due scatta subito un'intesa destinata a evolversi nelle stagioni successive. L'attaccamento di Giles per la sua cacciatrice viene messo in evidenza fin dalla puntata finale della prima stagione: ne La profezia, infatti, l'uomo tiene nascosta a Buffy l'esistenza della profezia secondo cui dovrà morire a 16 anni per mano del Maestro, e con Angel cerca un modo per scongiurarla. Per fortuna Buffy non è tanto facile da uccidere e mentre Giles, Jenny, Cordelia e Willow combattono contro la bocca dell'inferno, la ragazza uccide il nemico.

    Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

    Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (seconda stagione).

    All'inizio della seconda stagione, nell'episodio Pezzi di ricambio, Rupert ha il suo primo appuntamento con Jenny, che finirà con il tentativo di alcuni studenti di trasformare Cordelia nella sposa di un novello Frankenstein. I due ci riprovano ma la loro storia non è destinata ad un buon fine e nell'episodio Oscurità, Giles viene cacciato dal demone Eyghon che è ritornato per prendere possesso di un nuovo corpo e a farne le spese è Jenny che viene posseduta. Nonostante Giles riesca a salvarla, la donna decide di prendersi una pausa dal loro rapporto.

    I due si riconciliano nell'episodio Il fidanzato di mamma, ma la verità sulla donna provoca una nuova frattura. In Un attimo di felicità, dopo che Angel ha perso l'anima, Jenny rivela di essere Janna della tribù zingara dei Kalderash, (coloro che discendono dagli zingari che maledissero il vampiro cento anni prima) e di essere stata mandata lì per sorvegliare che Angel non raggiungesse mai la felicità. Giles non riesce a perdonarle la menzogna e il fatto di non essere stata completamente sincera con lui, rischiando anche di mettere in pericolo Buffy. I due si dividono nuovamente e non avranno più occasione di rimediare.

    In Passioni, Angelus uccide Jenny e un Giles furioso va da lui cercando vendetta (mostrando tra l'altro che Lo Squartatore è ancora parte di lui) e solo l'intervento di Buffy lo salva dalle grinfie del vampiro.

    Ormai Angelus è diventato inarrestabile e vuole scatenare la fine del mondo, così Willow usando gli appunti di Jenny cerca di restituire l'anima al vampiro. Purtroppo il gruppo viene attaccato e Giles è rapito dai nemici che intendono usarlo per scoprire come attivare il rituale che scatenerà l'apocalisse. Angelus lo tortura barbaramente ma è Drusilla, la vampira del gruppo, a farlo parlare dopo averlo ipnotizzato così che la vedesse con le sembianze di Jenny. L'uomo verrà poi salvato da Xander, ma non potrà impedire che Buffy, sconvolta per aver ucciso l'amato, scappi da Sunnydale.

    Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

    Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (terza stagione).

    La terza stagione si apre con Giles che cerca di rintracciare la sua protetta, venendo anche accusato da Joyce Summers di essere il responsabile dei problemi della figlia. Quando infine Buffy ritorna l'uomo l'accoglie a braccia aperte e tra i due ritorna ad esserci lo stesso rapporto di prima.

    Nell'episodio L'incantesimo Giles mostra nuovamente l'affetto paterno che prova per la ragazza inventando un rito solo per farle superare la perdita dell'amato. Ne I dolci della banda a causa di alcune barrette di cioccolata stregate ci verrà mostrato anche come era Giles da giovane quando era lo Squartatore: in quell'occasione l'uomo vivrà anche un fugace e piuttosto erotico rapporto con Joyce.

    La fiducia tra Osservatore e Cacciatrice verrà messa a dura prova da due eventi: il ritorno di Angel e il test per i diciotto anni di Buffy. In Rivelazioni Xander scopre che Angel è resuscitato e che Buffy lo ha tenuto nascosto senza rivelare niente agli altri. Giles sarà particolarmente ferito dalla vicenda dato che il vampiro è responsabile della morte della sua amata Jenny. In Compleanno di terrore, Giles deve sottoporre Buffy al Cruciamentum (un test che ogni cacciatrice deve superare al compiersi dei suoi diciotto anni) e così senza rivelarle nulla della prova la priva dei suoi poteri e anche quando la ragazza cerca conforto in lui per capire che le sta succedendo l'uomo continua a nasconderle al verità. Arriverà a spiegarle tutto quando il vampiro che Buffy deve affrontare rapisce sua madre e per questo verrà licenziato dal Consiglio degli Osservatori.

    Nonostante a Buffy venga assegnato il nuovo Osservatore Wesley Wyndam-Pryce, Giles continua a rimanere a Sunnydale come bibliotecario e punto di riferimento per il gruppo della cacciatrice. Anche nella battaglia finale contro il sindaco Richard Wilkins Giles sarà al fianco di Buffy e quando la ragazza offrirà il suo sangue per salvare Angel, l'uomo agirà come un vero e proprio padre.

    Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

    Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (quarta stagione).

    Con l'inizio delle quarta stagione Giles è ufficialmente un disoccupato: dopo che il Consiglio si è rifiutato di aiutarli a salvare Angel nella stagione precedente, Buffy ha rinunciato alla guida del Consiglio e alla supervisione di un Osservatore, e ora che la ragazza frequenta il college lui non può più seguirla come prima. Quando Buffy avrà bisogno di assistenza gliela fornirà, ma vivrà anche una forte gelosia per la professoressa Walsh che verrà elogiata spesso dalla giovane. Nell'episodio Un uomo nuovo, verrà trasformato da Ethan Rayne in un demone con la conseguenza di venire braccato dall'Organizzazione e aiutato da Spike. Alla fine Buffy saprà riconoscerlo osservando solo i suoi occhi, segno che nessuno potrà prendere il posto dell'uomo nel suo cuore.

    Quinta stagione[modifica | modifica wikitesto]

    Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (quinta stagione).

    Nella quinta stagione Giles decide di allontanarsi da Buffy pensando di non poterle essere più di alcun aiuto, ma quando la ragazza gli chiede di aiutarla a capire meglio cosa significhi essere una Cacciatrice l'uomo decide di rimanere e diventa il titolare del negozio di arti magiche che fungerà da "base" per il gruppo. Quando Buffy scopre che sua sorella Dawn è la Chiave si confida con Giles e Joyce sottolineando nuovamente il ruolo paterno dell'uomo.

    In Il controllo Giles viene nuovamente reintegrato nel Consiglio degli Osservatori, a cui lui e Buffy si erano rivolti per avere informazioni su Glory, la divinità infernale contro cui combattono nel corso della stagione.

    Nell'episodio Un corpo freddo quando Buffy si ritroverà con sua madre morta per via di un tumore, Giles le fornirà nuovamente assistenza e aiuto come solo un padre può dare.

    Quando la battaglia con Glory raggiungerà livelli catastrofici nell'episodio Spirale di violenza, Giles verrà ferito gravemente, ma riuscirà a mettersi in sesto per il finale di stagione e ne Il dono strangolerà la parte umana della dea infernale (il tutto sommato innocente e "vittima" Ben), per assicurarsi che non possa più nuocere a Buffy, confermando la propria spietatezza e il sangue freddo. Purtroppo la cacciatrice morirà per salvare il mondo.

    Sesta stagione[modifica | modifica wikitesto]

    Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (sesta stagione).

    Dopo la morte di Buffy, nel primo episodio della sesta stagione Giles decide di tornare in Inghilterra, ma viene richiamato quasi subito in seguito alla resurrezione della giovane a opera dei suoi amici. In quell'occasione Giles scopre che il gruppo si è servito di un rito oscuro e inizia a sospettare che Willow, per la quale ha un affetto paterno tale e quale a Buffy, stia perdendo il controllo della magia.

    In Allagamento offre anche il suo sostegno economico a Buffy, che deve far fronte varie spese e a un conto in rosso in seguito alle morte di Joyce, e quando in La vita è un Musical Buffy rivela di essere stata strappata dal paradiso e che tornare a vivere è un dolore fortissimo, Giles capisce che deve lasciarla sola in modo che trovi nuovamente la sua strada e una ragione per andare avanti. In Tabula rasa parte di nuovo per l'Inghilterra e farà ritorno solo negli episodi finali della stagione.

    Ricompare in Due da eliminare, dopo essere stato messo in guardia da una congrega di streghe che Willow è stata corrotta dai suoi poteri, e ingaggia un combattimento con la giovane, venendo sopraffatto assieme a Buffy ed Anya dai terribili poteri della strega, al seguito del quale il negozio di magia viene distrutto.

    Settima stagione[modifica | modifica wikitesto]

    Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (settima stagione).

    All'inizio della settima stagione Giles è in Inghilterra dove ha trascorso l'intera estate con Willow per cercare di farle riprendere il controllo dei suoi poteri di strega.

    In seguito agli attacchi degli agenti del Primo (il “big bad” della stagione), la base del Consiglio viene distrutta e la maggior parte degli Osservatori uccisi, così in Ombre della notte Giles ritorna a Sunnydale con un manipolo di cacciatrici in addestramento e alcuni volumi che spera possono essere utili contro il nemico.

    Nel corso dei vari episodi Giles riassume il suo ruolo di mentore e guida per il gruppo e per le varie cacciatrici che si aggiungono a loro. Nell'episodio conclusivo della serie il gruppo di Buffy vince la battaglia contro il Primo, e si mettono poi in viaggio per l'Europa cercando le cacciatrici risvegliatesi per addestrarle.

    Nella quinta stagione di Angel scopriamo che Giles sta cercando di ricostruire il Consiglio degli Osservatori e che Andrew Wells è un suo allievo che studia per diventare Osservatore.

    Ottava stagione[modifica | modifica wikitesto]

    Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Buffy stagione 8.

    Dopo la distruzione di Sunnydale, Giles aiuterà Buffy a ricostruire il Consiglio Degli Osservatori per fonderlo alla Scooby Gang di modo da far nascere l'organizzazione anti vampiri diffusa in ogni parte del mondo e capitanata proprio dalla sua protetta. In seguito si dirigerà in giro per il mondo senza una base fissa per trovare ed addestrare le nuove cacciatrici, nonché per sventare complotti demoniaci e trovare informazioni utili. Tuttavia si terrà sempre in contatto con Buffy e gli altri.

    Scoperto il piano ordito da Lady Genevieve e dallo stregone Roden per uccidere Buffy, si alleerà con Faith e la farà infiltrare nell'alta società per avvicinarla all'aristocratica; il piano avrà buon esito e i due riusciranno ad uccidere i cospiratori (che si scoprono in seguito essere mossi da Twilight). Tuttavia Buffy venuta a sapere del piano e di come l'uomo l'abbia esclusa da tutto ciò in favore di Faith si arrabbierà molto con lui.

    Visto l'esito della missione Faith decide di restare a lavorare al fianco di Giles per impedire altri casi simili. I due inizieranno quindi a lavorare fianco a fianco, seppur con molte divergenze, reclutando ed addestrando le Cacciatrici disagiate e bisognose di aiuto come è stata Faith.

    Quando la guerra tra Twilight e Buffy entrerà nel vivo lui e la nuova protetta si uniranno alla battaglia, in questa occasione l'uomo si ricongiungerà alla Cacciatrice e la seguirà fin sull'Himalaia, dove incontreranno Oz per imparare a sopprimere la magia interiore che permette a Twilight di localizzarle; tuttavia il nemico le troverà comunque e dopo un estenuante battaglia in cui la soppressione dei poteri determinerà uno svantaggio enorme riuscirà a metterli in ginocchio e catturare Giles, Faith e Andrew.

    Teletrasportato nella base di Twilight, sarà salvato da morte certa dall'intervento di Buffy; rivelando di essere a conoscenza del piano superiore universale che i due stanno inconsapevolmente mettendo in atto. Quando il nemico si rivelerà essere Angel e ascenderà con Buffy ad una dimensione superiore rendendo l'attuale sacrificabile, egli combatterà al fianco dei compagni per difendere il proprio mondo dai demoni transdimensionali che lo invaderanno.

    Quando il gruppo tornerà a Sunnydale alla ricerca del Seme delle Meraviglie, seguendo il piano escogitato da Spike, Angel sarà posseduto dall'essenza dell'universo neonato ed affronterà Buffy per impedire che questa nuoccia al Seme. Giles, desideroso di fermare la guerra in atto e salvare la sua pupilla, si impadronirà allora della falce della guardiana e tenterà di distruggere l'artefatto; tuttavia sarà ostacolato dal posseduto Angel, il quale gli romperà l'osso del collo a mani nude uccidendolo sul colpo.

    Per vendicare la morte del suo mentore Buffy, furibonda, distruggerà il Seme e rimuoverà la magia dal mondo.

    Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

    Giles dispone di una vastissima conoscenza in fatto dei diversi tipi di demoni, vampiri ed altre creature delle tenebre, inoltre dispone di una conoscenza enorme della magia, sia che questa sia bianca, sia che sia nera. È in grado di praticare incantesimi anche di alto livello e riti evocativi e protettivi. Inoltre ha più volte mostrato di riuscire a comprendere il tipo di magia utilizzato da altri ed il modo di neutralizzarla.

    Giles dispone di un'intelligenza molto fuori dall'ordinario, ed è un esperto programmatore e stratega capace di improvvisare un piano efficace in pochi istanti e progettarne uno inattaccabile in circostanze di tempo maggiori. È un uomo pieno di risorse che sa come uscire da ogni situazione ed ha diverse conoscenze nell'ambito dell'occulto in quasi ogni paese del mondo.

    Giles è poliglotta ed oltre all'inglese parla correttamente il giapponese, il cinese, il cantonese, il greco, il tedesco ed il gaelico. Inoltre conosce alla perfezione svariate lingue morte come il latino, il greco antico e il sumero e dispone delle conoscenze basilari di francese ed italiano.

    Giles è inoltre abile nelle pratiche di combattimento che sono insegnate alle cacciatrici in quanto ne è l'allenatore. Tra le sue tante conoscenze specifiche di corpo a corpo figurano inoltre il jujitsu, l'aikidō e la boxe. Nonostante sia sprovvisto dei superpoteri tipici della Cacciatrice inoltre, Giles è uno dei pochi umani capaci di affrontare e vincere un vampiro con le proprie, inferiori, forze. Non violento per natura, Giles ha tuttavia una vasta ed impeccabile competenza balistica con spade, coltelli, lance, asce, balestre ed un'indefinita vastità di altre armi medievali.

    Nella sesta stagione Giles viene dotato dal consiglio degli Osservatori di poteri magici presi a prestito da una congrega di streghe loro affiliate. Tramite l'utilizzo di questi poteri riesce a contrastare perfino Willow sebbene questi siano solo una facoltà temporanea persa dopo pochi episodi.

    Giles inoltre ha un innato istinto benevolo che lo porta a comprendere con facilità le turbe altrui ed a riuscire sempre a trovare la maniera di essere di conforto.

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    1. ^ Attribuitogli da Faith.
    Fantasy Portale Fantasy: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fantasy