Casa Piumi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Casa Piumi
20161101 Casa Piumi.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano
Indirizzovia Pantano ,17
Coordinate45°27′34.18″N 9°11′23.67″E / 45.459494°N 9.189909°E45.459494; 9.189909Coordinate: 45°27′34.18″N 9°11′23.67″E / 45.459494°N 9.189909°E45.459494; 9.189909
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXV secolo

Casa Piumi è un edificio storico di Milano situato in via Pantano n. 17.

Storia e architettura[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene l'edificio sia stato concepito originariamente nel XV secolo, i rimaneggiamenti del palazzo nella sua storia sono stati molti, a cominciare dalla facciata dalle forme neoclassiche: al pian terreno un portale in pietra con arco a tutto sesto racchiuso tra due lesene è sormontato da un balcone retto da mensole a voluta. Nel piano nobile le finestre sono decorate con semplici modanature rettilinee, mentre al secondo piano da semplici cornici.

All'interno vi sono due cortili, uno minore di forma trapezoidale ed il cortile d'onore di forma quadrata risalente al XVI secolo: il cortile presenta un porticato con colonne in granito e capitelli con steste di cavallo e stemmi scolpiti[1][2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mezzanotte, p. 216
  2. ^ Casa Piumi, su lombardiabeniculturali.it. URL consultato il 16-11-2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Paolo Mezzanotte, Giacomo Bascapè, Milano nell'arte e nella storia, Milano, Bestetti, 1968, ISBN non esistente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]