Casa in via Molino delle Armi 41

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Casa in via Molino delle Armi 41
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano
Indirizzovia Molino delle Armi 41
Coordinate45°27′25.51″N 9°10′47.08″E / 45.457085°N 9.179745°E45.457085; 9.179745Coordinate: 45°27′25.51″N 9°10′47.08″E / 45.457085°N 9.179745°E45.457085; 9.179745
Informazioni
CondizioniIn uso
CostruzioneXVIII secolo

La casa in via Molino della Armi 41 è un edificio storico di Milano, situata in via Molino delle Armi 41.

Storia e architettura[modifica | modifica wikitesto]

La casa, il cui aspetto risale al XVIII secolo, non ha un nome derivato dalla famiglia che la costruì: il palazzo non è infatti di origine nobiliare, tuttavia svolge un ruolo importante per l'architettura milanese in quanto rappresenta il modello dell'architettura borghese nella città durante il regno di Maria Teresa d'Austria. Il palazzo presenta al piano terreno un bugnato liscio, mentre ai piani superiori vi sono finestre decorati con modanature semplici e balconi in ferro battuto. All'interno vi è una tipica corte lombarda con ballatoi continui con ringhiera in ferro battuto[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Casa via Moline della armi 41, su lombardiabeniculturali.it. URL consultato il 10-7-2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]