Abdoulaye Traoré

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ben Badi
Nazionalità Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Altezza 175 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1997
Carriera
Giovanili
1980-1982 Stella Adjamé
Squadre di club1
1983-1984 Stella Adjamé ? (?)
1985 ASEC Mimosas 6 (2)
1986-1987 Braga 6 (0)
1987 Metz 2 15 (4)
1987-1988 Sète 19 (5)
1988-1989 Tolone 3 (0)
1989-1990 O. Avignone 11 (2)
1990-1995 ASEC Mimosas 84 (32)
1995-1997 Al-Orobah 21 (8)
Nazionale
1984-1996 Costa d'Avorio Costa d'Avorio 40 (14)[1]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Abdoulaye Traoré, detto Ben Badi (Abidjan, 4 marzo 1967), è un ex calciatore ivoriano, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come attaccante.[2] Dimostrò una notevole abilità realizzativa, vincendo svariate volte il titolo di capocannoniere delle manifestazioni cui partecipò.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nello Stella Club Adjamé, nelle cui giovanili entra a tredici anni, a soli sedici venne promosso in prima squadra, e nel 1984 ottenne sia la convocazione in Nazionale sia il passaggio al più prestigioso ASEC Mimosas. Con il club della capitale ivoriana rimase una stagione, fino a quando, nel 1986, lo Sporting Braga di Humberto Coelho non lo chiamò per la Primeira Divisão portoghese. L'esperienza lusitana durò per quella sola annata, e si concluse con sei partite senza reti all'attivo. Lasciata la penisola iberica, scelse di accasarsi al Metz, in Francia, dove concluse la Division 1 1986-1987 al sesto posto. L'anno successivo fu il Sète ad assicurarsi le prestazioni dell'attaccante africano, che si trasferì così in Division 2. Altra stagione, altro cambio di maglia: Traoré divenne un giocatore del Tolone, tornando a far parte della massima divisione transalpina. Terminata anche la Division 1 1988-1989, l'Olympique Avignone acquistò Traoré, e l'attaccante africano disputò le ultime due stagioni in seconda serie con tale club. Nel 1990 "Ben Badi" fece ritorno in patria, all'ASEC Mimosas, e nei sei anni di permanenza vinse sei titoli nazionali consecutivi, ottenendo peraltro per due volte il risultato di miglior marcatore del torneo ivoriano (1992 e 1994). Dal 1995 al 1997 militò poi nel calcio saudita, terminandovi la carriera.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fu convocato per la prima volta in Nazionale da Otto Pfister, e presto divenne una presenza fissa: difatti, dal 1984 al 1996 Traoré fece parte della rosa della selezione del proprio Paese. La prima competizione internazionale cui partecipò fu la Coppa delle Nazioni Africane 1986, durante la quale mise anche a segno tre reti (a una di distanza dal miglior marcatore Roger Milla).[4] La Costa d'Avorio giunse terza, battuta dal Camerun in semifinale.[5] Partecipò anche a Marocco 1988, e sebbene avesse segnato un minor numero di reti rispetto alla precedente edizione, fu comunque il massimo realizzatore del torneo con due marcatore (insieme a Belloum, El-Hamid e Milla).[6] Alla successiva edizione, Algeria 1990, Traoré fu in pianta stabile un titolare della propria formazione, guidata da Radivoje Ognjanović, ma stavolta non riuscì a passare il turno successivo.[7] La Coppa delle Nazioni Africane 1992 fu un successo sia a livello personale che di squadra: la Costa d'Avorio difatti vinse il trofeo e Traoré fu sempre presente in ogni partita, prevalentemente nell'undici iniziale.[8] In seguito alla conquista della Coppa del 1992, la Nazionale ivoriana si qualificò alla prima edizione della FIFA Confederations Cup, quella del 1992. La formazione di Yeo subì 9 reti in 2 partite; Traoré riuscì a marcare una rete contro gli Stati Uniti, quella del pareggio al sedicesimo minuto.[9] Traoré fu presente in altre due edizioni della Coppa d'Africa, Coppa d'Africa 1994 e Coppa d'Africa 1996.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

ASEC Mimosas: 1990, 1991, 1992, 1993, 1994, 1995
ASEC Mimosas: 1990, 1995

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Coppa d'Africa 1992

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Coppa d'Africa 1988 (2 gol)
1992 (11 gol), 1994 (9 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partite riconosciute dalla FIFA; 88 (50 gol) in totale.
  2. ^ (EN) Abdoulaye Traoré, playerhistory.com. URL consultato il 5 novembre 2010.
  3. ^ (FR) Mathieu Blet, Ben Badi: "Au Mondial, La Côte d'Ivoire est dans une très bonne poule", 15 gennaio 2010. URL consultato il 5 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 16 ottobre 2012).
  4. ^ (EN) African Nations Cup 1986 (Final Tournament) - Goal Scorers, RSSSF. URL consultato il 6 novembre 2010.
  5. ^ (EN) African Nations Cup 1986, RSSSF. URL consultato il 6 novembre 2010.
  6. ^ (EN) African Nations Cup 1988 (Final Tournament) - Goal Scorers, RSSSF. URL consultato il 6 novembre 2010.
  7. ^ (EN) African Nations Cup 1990 - Final Tournament Details, RSSSF. URL consultato il 6 novembre 2010.
  8. ^ (EN) African Nations Cup 1992, RSSSF. URL consultato il 6 novembre 2010.
  9. ^ (EN) USA - Côte d'Ivoire, FIFA.com. URL consultato il 6 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 12 dicembre 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]