Junior Kabananga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Junior Kabananga Kalonji
Nazionalità RD del Congo RD del Congo
Altezza 189 cm
Peso 91 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Šachcër Salihorsk
Carriera
Giovanili
Anderlecht
Squadre di club1
2010-2011Anderlecht4 (1)
2011Beerschot1 (0)[1]
2011-2012Anderlecht0 (0)
2012-2013Roeselare6 (5)
2013-2015Cercle Bruges55 (13)[2]
2015Astana13 (5)
2016Karabükspor7 (2)
2016-2017Astana44 (24)
2018Al-Nassr6 (4)
2018-2019Astana20 (2)
2019-2020Qatar SC5 (1)
2020-Šachcër Salihorsk5 (0)
Nazionale
2014-RD del Congo RD del Congo22 (4)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Bronzo Guinea Equatoriale 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 novembre 2020

Junior Kabananga Kalonji (Kinshasa, 4 aprile 1989) è un calciatore della Repubblica Democratica del Congo, attaccante dello Šachcër Salihorsk e della nazionale della Repubblica Democratica del Congo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Kinshasa, inizia a giocare nel FC MK Etanchéité. Esordisce a livello professionistico con l'Anderlecht nella stagione 2010-2011 del campionato belga[3]. Trasferitosi in prestito al Germinal Beerschot nel gennaio 2011[4], torna all'Anderlecht, che lascia nuovamente nel 2012 per accasarsi in prestito al Roeselare, dove trascorre la stagione 2012-2013. Nel luglio 2013 passa a titolo definitivo al Cercle Brugge[5].

Il 19 giugno 2015 firma per due stagioni e mezzo con l'Astana[6], club del campionato kazako. Segna 5 gol in 13 partite di seconda fase del campionato kazako, laureandosi campione del Kazakistan con la sua squadra, e nella stessa stagione debutta nella UEFA Champions League, dove gioca tutti i match dell'Astana, compresi i sei della fase a gironi, subentrando spesso dalla panchina.

Il 1º febbraio 2016 si trasferisce in prestito al Kardemir Karabükspor, in Turchia, fino alla fine della stagione[7].

Nel giugno 2016 torna all'Astana[8] e nella seconda parte della stagione kazaka aiuta il club a vincere il double campionato-Coppa del Kazakistan, segnando 5 gol in 12 partite della stagione regolare, oltre a 3 gol in semifinale di campionato e in finale di coppa. Segna 2 gol nel girone di Europa League, contro BATĖ Borisov e Olympiakos.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con la nazionale della Rep. Democratica del Congo nel 2014.

Nel 2015 partecipa alla Coppa d'Africa, conquistando il terzo posto. Convocato anche per la Coppa d'Africa 2017, mette a segno 3 reti nella fase a gironi e gioca il quarto di finale perso contro il Ghana (2-1). Alla fine del torneo è lui il capocannoniere.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Anderlecht: 2011-2012
Astana: 2015, 2016, 2017, 2018
Astana: 2016
Astana: 2019
Šachcër Salihorsk: 2020

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Gabon 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 3 (0) se si considerano i play-off
  2. ^ 64 (13) se si considerano play-off e play-out
  3. ^ (NL) Profile, Voebtal International. URL consultato il 26 agosto 2015.
  4. ^ Kingsley Kobo, Anderlecht's Congolese Striker Junior Kabananga On Loan To Germinal Beerschot, Goal.com, 17 gennaio 2011. URL consultato il 26 agosto 2015.
  5. ^ (NL) Junior Kabananga naar Cercle Brugge, Sport Wereld, 6 luglio 2013. URL consultato il 26 agosto 2015.
  6. ^ (RU) "АСТАНА" ПОПОЛНИЛАСЬ ЕЩЕ ОДНИ НОВИЧКОМ, FC Astana, 19 giugno 2015. URL consultato il 26 agosto 2015.
  7. ^ (TR) Junior Kabananga ile Resmi Sözleşme İmzalanmıştır, su www.kardemirkarabukspor.org.tr, Kardemir Karabükspor, 1º febbraio 2016. URL consultato il 1º febbraio 2016.
  8. ^ (RU) Срок аренды Кабананга в "Карабюкспор" подошел к концу, su fca.kz, FC Astana, 10 giugno 2016. URL consultato il 10 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]