A Winter's Tale (Queen)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A Winter's Tale
A Winter's Tale.png
Screenshot del video
ArtistaQueen
Tipo albumSingolo
Pubblicazione18 dicembre 1995
Durata3:49
Album di provenienzaMade in Heaven
Dischi1
Tracceda 1 a 4 (a seconda delle edizioni)
GenerePop rock
Rock psichedelico
EtichettaParlophone (Europa)
ProduttoreQueen
Registrazione1991 - 1995
Formativinile 7", CD, MC
Noteb-sides:
Thank God It's Christmas; Rock In Rio Blues

#6 (UK)
#23 (Austria)
#25 (Paesi Bassi)
#28 (Svizzera)
Queen - cronologia
Singolo precedente
(1995)

A Winter's Tale è un brano della rock band britannica Queen, pubblicato il 18 dicembre 1995 come secondo singolo estratto dall'album Made in Heaven, dello stesso anno.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Statua di Freddie Mercury che guarda sul lago di Ginevra, Montreux

Ultimo brano prima della Reprise di It's a Beautiful Day, A Winter's Tale è un paesaggio, alla descrizione del quale Freddie Mercury si dedica presumibilmente guardando Montreux, la tranquilla cittadina svizzera che lo ospitò per lunghi periodi negli ultimi anni di malattia, adagiata sul Lago di Ginevra.
Il cantante sembra subito guardare proprio il lago, quando al quarto verso dice Swans are floatin' by [I cigni galleggiano]. Le cinque strofe, dalle descrizioni e dalla musica, appaiono sognanti: ecco che ritorna più volte la domanda Am I dreaming? / Am I dreaming? [Sto sognando? / Sto sognando?] e infine, una risposta e una esclamazione sussurrata dolcemente: Oooh - It's bliss [Oh - è la beatitudine].

È particolarmente interessante notare che questa canzone, come Mother Love e You Don't Fool Me, fu provata da Freddie Mercury in una singola sessione successiva a quelle dell'album Innuendo (infatti si tenne tra gennaio e giugno del 1991[1]), pertanto la versione che comunemente ascoltiamo è l'unica che l'artista abbia mai cantato. Questo brano è l'ultimo che Freddie sia riuscito a completare per intero, a differenza di Mother Love che invece è stato l'ultimo brano inciso dal frontman dei Queen, ma non terminato (infatti l'ultima strofa venne completata da Brian May).

Si pensa inoltre che A Winter's Tale (così quindi come Mother Love) possa essere stato composto anche solamente due settimane prima che Freddie Mercury morisse, come sostenuto nel documentario "Queen - Champions of the world".

Nel 2010 il singolo è stato ripubblicato nuovamente all'interno del box set The Singles Collection Volume 4.

Il brano è scritto nella tonalità di Fa diesis Maggiore.

Tracce del singolo[modifica | modifica wikitesto]

versione originale 1995, MC
  1. A Winter's Tale (Album Version) - 3:49 (Queen)
versione originale 1995, 7"
  1. A Winter's Tale (Album Version) - 3:49 (Queen)
  2. Thank God It's Christmas (1984 Non-Album Single) - 4:22 (Taylor, May)
versione originale 1995, CD /1
  1. A Winter's Tale (Album Version) - 3:49 (Queen)
  2. Thank God It's Christmas (1984 Non-Album Single) - 4:22 (Taylor, May)
  3. Rock In Rio Blues (Live B-side) - 4:35 (Queen)
versione originale 1995, CD /2
  1. A Winter's Tale (Album Version) - 3:49 (Queen)
  2. Now I'm Here (Album Version) - 4:10 (May)
  3. You're My Best Friend (Album Version) - 2:52 (Deacon)
  4. Somebody to Love (Album Version) - 4:56 (Mercury)
riedizione CD 2010 (The Singles Collection Volume 4)
  1. A Winter's Tale (Album Version) - 3:54 (Queen)
  2. Rock In Rio Blues (Live B-side) - 4:35 (Queen)

Il videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Il video è un susseguirsi di suggestioni paesaggistiche invernali, affini a quelle del testo. Quest'ultimo va componendosi al di sotto di tali immagini, che si intervallano a loro volta con immagini di repertorio di Freddie Mercury e dei Queen.
Alcune immagini che compaiono sono palesemente paesaggi di Montreux.

Lato B[modifica | modifica wikitesto]

I brani inseriti come lato B del singolo furono, a seconda delle versioni, Thank God It's Christmas (brano originariamente pubblicato come singolo nel 1984), Rock in Rio Blues (un'improvvisazione strumentale registrata live il 12 gennaio 1985 al concerto tenuto dai Queen al festival Rock in Rio - Rio de Janeiro, Brasile), Now I'm Here (tratta da Sheer Heart Attack), You're My Best Friend (tratta da A Night at the Opera) e Somebody to Love (tratta da A Day at the Races).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Queenpedia-Sessionography, su queenpedia.com. URL consultato il 26 novembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]